20
gennaio

DONNE … ALLO SBANDO

 

Monica Leofreddi @ Davide Maggio .it

“Donne” il nuovo programma di Rai Due, condotto da Monica Leofreddi stenta a decollare.

Il programma, partito all’inizio di questa settimana, si propone di raccontare le storie di un gruppo di donne, che più diverse tra loro non potrebbero essere per età, estrazione sociale, stile di vita e bagaglio esperienziale attraverso le loro testimonianze e l’occhio indiscreto della telecamera che le segue in diversi momenti della loro giornata.

L’esordio di questa sorta di docu-reality-soap in rosa, è stato più che positivo, facendo registrare alla seconda rete della Rai discreti dati d’ascolto nella fascia pomeridiana. Nei giorni successivi, però gli ascolti si sono abbassati gradualmente fino ad arrivare a ieri, giorno in cui non è riuscito a superare il milione di telespettatori.

Una parabola discendente, almeno per il momento e del resto più che giustificata dal momento che la trasmissione non è che una copia sfocata di programmi come “Uomini e Donne” (senza uomini) o di “Al posto tuo”.

Perfino Monica Leofreddi, in genere conduttrice dal piglio sicuro, non sembra trovarsi a suo agio, in un programma che di fatto potrebbe testimoniare la sua promozione, dal momento che a partire dal 14 febbraio “Donne” dovrebbe conquistare anche la prima serata.

Per lei l’occasione (sfumata) di misurarsi con un programma in cui il suo Direttore di Rete, Antonio Marano, ha creduto molto e quindi la possibilità di volare verso nuovi orizzonti professionali.

Ma quest’idea è davvero vincente?

Stupisce il fatto che ancora una volta si voglia puntare, su un genere, il reality, ormai inflazionato, andando a toccare tematiche che sono già state ampliamente approfondite da altri programmi, non aggiungendo nulla di nuovo all’attuale panorama televisivo ma anzi rendendolo sempre più uguale a se stesso.

Il flop è nell’aria e a meno che non avvengano cambiamenti in corsa, è difficile immaginare che ”Donne” riesca davvero ad approdare alla prima serata.

Davvero si sentiva il bisogno di questa evoluzione pomeridiana di Rai Due che sa di già visto?

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


DONNE ... ALLO SBANDO
LE ULTIME DEL WEEK END


Maledetti amici miei, Monica Bellucci e Giovanni Veronesi
Maledetti Amici Miei: l’esperimento regge. Ma con la Bellucci occasione sprecata


Bangla
Rai 2 dedica prima e seconda serata alla Roma multietnica


Rocco Schiavone 3
Rocco Schiavone 3: torna lo scomodo vicequestore, e non lo «trasferiscono» su Rai 1

8 Commenti dei lettori »

1. Paige's daughter ha scritto:

20 gennaio 2007 alle 23:25

Avanguard ti prego!!!dimmi che stai scherzando!!!Questo programma in prima serata???ma è una minaccia??Raidue ultimamante nn mi sta proprio piacendo…a parte i telefilm ovviamente…ma che aspettano a liberarsi dellitalia sul 2 e di questultimo nato???nn sarebbe meglio una bella replica di Streghe??? Se devo pagare il canone pretendo almeno una replica allanno di Streghe…possibilmente sesta serie,grazie!hihihi



2. Avanguard ha scritto:

21 gennaio 2007 alle 14:16

Paige sarebbe già tanto se questo programma venisse troncato sul nascere :-) Riguardo a Streghe, non lo trasmettevano nemmeno quando "dovevano", figuriamoci ora :-P



3. Fra ha scritto:

21 gennaio 2007 alle 15:37

No, non se ne sentiva il bisogno è solo che la Leofreddi non poteva più fare sotto e sopra tra Milano e Roma, e così le hanno dato questo programma davvero insipido…



4. Avanguard ha scritto:

21 gennaio 2007 alle 18:26

Non penso che il programma sia nato per soddisfare lesigenza di una Monica Leofreddi che non è di certo così potente in Rai. Diciamo piuttosto che Marano questanno tra Wild West Libero e Donne, non ne sta azzeccando una.



5. cinzia ha scritto:

20 maggio 2007 alle 22:51

ciao monica sei una grande ti auguro un gran sucesso sono una tua fan sei una grande continua cos sei la migliore



6. cinzia ha scritto:

23 maggio 2007 alle 21:43

ciao moica sono una tua fan rifarai donne e se sbagli ti mollo e lisola spero che avrai un gran ucesso



7. cinzia ha scritto:

23 maggio 2007 alle 21:44

vorrei conoscerti sei il mio idolo ciao cinzia



8. Davide Maggio ha scritto:

23 maggio 2007 alle 21:48

@ cinzia : abbiamo capito che sei una fan di Monica Leofreddi. Non è necessario ripeterlo più volte :-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.