15
dicembre

ARTEMISIA SANCHEZ: UNA CORAGGIOSA EROINA DELL’ITALIA DI FINE ‘700

Artemisia Sanchez - Michelle Bonev @ Davide Maggio .it

Artemisia Sanchez”, in onda su Raiuno, a partire da questa sera alle 21.10, è una raffinata fiction in costume, tratta dall’omonimo romanzo di Santo Gioffrè. Ambientata nella Calabria di fine ‘700, la serie racconta la vita movimentata e coraggiosa di una nobildonna di origine spagnola che lotta, con convinzione e caparbietà, per la modernizzazione della sua terra, sfidando antichi e iniqui privilegi, imposti da un secolare immobilismo politico e sociale.

Accanto e parallelamente all’ostinata battaglia per lo sviluppo della sfortunata e martoriata terra di Calabria, vessata da latifondisti avidi e senza scrupoli, si sviluppa un’avvincente storia d’amore che vede protagonisti la stessa Artemisia, interpretata da Michelle Bonev, e il rampollo di una famiglia di proprietari terrieri, Angelo Falvetti, impersonato dall’affascinante Fabio Fulco. Un’unione, la loro, che, sebbene sembri scritta dal destino (i due, infatti, sono nati, persino, nello stesso giorno) viene continuamente osteggiata e impedita da una sorte malevola e ingrata che separerà, per lungo tempo, le loro vite.

Il giovane Angelo, infatti, a seguito dell’omicidio del padre, maturato all’interno di una sanguinosa faida locale, sarà costretto ad abbandonare la natia Seminara e una volta tornato percepirà, pur amando ancora, in cuor suo, la bella Artemisia, più forte e pressante il desiderio di consacrare la propria vita al Signore. La giovane, delusa, andrà in sposa ad un nobile illuminato e progressista, il marchese Monizio, incoraggerà e sosterrà il clima di fecondo fermento culturale proveniente dalla Francia dei lumi e si impegnerà, a fianco del rivoluzionario marchese Grimaldi, nella valorizzazione di una delle maggiori risorse naturali del luogo, l’olio, sottraendola al giogo dello sfruttamento esclusivo dei signorotti del luogo.

Una storia di amori e vendette, questa, di vitale ottimismo e cupo fatalismo, spazzati via, d’un colpo, dalla travolgente forza devastatrice di un terremoto che sconvolgerà le vite e i destini di tutti i protagonisti. La fiction, girata fra Calabria e Basilicata, prodotta da Rai Fiction in collaborazione con Cosmo Production e diretta da Ambrogio Lo Giudice, vede la partecipazione straordinaria di Lucio Dalla che, oltre a curare le musiche, veste i panni del Cardinal Salvetti.



Articoli che potrebbero interessarti


David Copperfield - Giorgio Pasotti
DAVID COPPERFIELD: DALLA PENNA DI DICKENS AGLI SCHERMI DI RAIUNO


Rossella
ROSSELLA: GABRIELLA PESSION APRE LA NUOVA STAGIONE DELLE FICTION RAI


le-cose-che-restano-4web
LE COSE CHE RESTANO: DA QUESTA SERA SU RAI1 LE VICENDE DELLA FAMIGLIA GIORDANI, SPECCHIO DELL’ITALIA ATTUALE.


Il sorteggio
IL SORTEGGIO: BEPPE FIORELLO E’ UN OPERAIO FIAT NEL FILM TV DI RAI1

2 Commenti dei lettori »

1. erodio76 ha scritto:

15 dicembre 2008 alle 11:56

Urge un articolo su Carnera! Stasera e domani in prima tv su Canale5.



2. sonny pimentel ha scritto:

18 gennaio 2009 alle 07:34

Hi,,,my name is Sonny an old friend of Michelle, this is just a quick note to congratulate Michelle for her performance on this romantic act….I was once told by Michelle(Dragomira Boneva) or Rita as I used to know her by…that one day she would be on TV..she was right and after all the critics she has received, she has managed to come out victorious…Well done girl…Please pass this note to Michelle….I am sure she will be glad to hear from me after all these years..Thank you very much in advance!!
Sonny…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.