19
settembre

VOGLIA DI UNA TELEVISIONE DIVERSA!

Reality Circus @ Davide Maggio .it

Se i responsabili dei palinsesti delle emittenti italiane avessero prestato più attenzione ai risultati ottenuti dalla programmazione estiva, avrebbero probabilmente capito che i telespettatori italiani si sono stancati di reality show, talent show, adventure show e chi più ne ha più ne metta!

Si è assistito, infatti, durante l’estate appena trascorsa, ad un’affezione vera e propria nei confronti delle serie tv e la poco astuta mossa di riservare a queste ultime una posizione del tutto residuale nei palinsesti (soprattutto delle reti ammiraglie) s’è rivelata fallimentare.

I dati delle prime settimane di programmazione ne sono la conferma.

Abbiamo assistito a flop clamorosi e/o ad ascolti del tutto inadeguati al tipo di produzione offerta.

Prendiamo ad esempio il nuovo palinsesto di Mediaset.  

Non e’ un caso che, su Canale5, ad avere la meglio siano stati, per il momento, I Cesaroni e L’Onore e il Rispetto : due fiction che hanno letteralmente "umiliato" TUTTI i nuovi programmi dell’ammiraglia Mediaset a partire da Unan1mous, proseguendo con Formula Segreta e arrivando a Fattore C.

Ma l’ultima delusione è arrivata ieri con Reality Circus.

Vi sono sincero, a me il programma è piaciuto.

Non s’è trattato di niente di particolarmente innovativo ma certamente preferibile all’invasione del reality per così dire classico che imperversa sulle reti televisive nostrane.

La scenografia di uno degli studi più grandi d’Europa (circa 7.000 mq) animata da un cast d’eccezione e dedito, con particolare impegno, alle arti circensi sembrava promettere risultati (finalmente) interessanti.

Ma niente da fare… la stagione di Mediaset non decolla e a poco valgono le previsioni ottimistiche dei vertici dell’azienda. A parlare ci sono i dati AUDITEL.

Oltre a quelli già citati nei giorni scorsi (che hanno visto Dr. House battere addirittura il serale di Bonolis e ne La Pupa e il Secchione l’unica eccezione che conferma la regola) date un’occhiata agli ascolti di ieri sera :

PROGRAMMA                                          ASCOLTI       SHARE

MISS ITALIA : LA SFIDA (RaiUno) 3.792.000 21.42
REALITY CIRCUS (Canale5) 3.091.000 17.45
N.C.I.S. – Un brutto guaio (RaiDue) 3.470.000 13.11
N.C.I.S. – Testimone (RaiDue) 3.802.000 15.29
N.C.I.S. – Enigma (RaiDue) 3.253.000 17.38
CHI L’HA VISTO (RaiTre) 2.771.000 11.24
THE O.C. – La fine dell’innocenza (Italia1) 2.385.000 9.00
THE O.C. – L’Ultimo Valzer (Italia1) 2.404.000 9.85
APPUNTAMENTO CON LA STORIA (Rete4) 1.139.000 6.74

Credo che qualunque osservazione sia superflua!

Che "Chi l’ha visto?" arrivi a sfiorare gli ascolti di quello che doveva essere il fiore all’occhiello della nuova stagione di Mediaset e che un telefilm "qualunque" addirittura lo batta… la dicono lunga!!!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes


Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


Alessia Marcuzzi sul canna gate: «Mi ha reso più fredda. Non abbiamo mai avuto le prove» (aridaje!). E sulla prossima Isola vorrebbe Cristina D’Avena

Alla vigilia dell’attesa finale dell’Isola dei Famosi (lunedì 16 aprile, in prime time su Canale 5), Alessia Marcuzzi a Verissimo fa il...


FABIO FAZIO – ROBERTO SAVIANO PERSONAGGI DEL 2010 DOPO RATZINGER E OBAMA

Chiusura d'anno e rituale momento dedicato a bilanci e consuntivi vari. Immancabili le varie classifiche di gradimento sul 2010. Un dato molto...


CONCORRENTI BAKE OFF 2: GIACOMO

Giacomo Bake Off 2014 Età: 26 anni Città di provenienza: San Felice Circeo (LT) Professione: Tecnico audioprotesista Corsi di...


ASCOLTI TV DI VENERDI 20 SETTEMBRE 2013: AUMENTA IL DISTACCO TRA TALE E QUALE SHOW (5,6MLN – 24.3%) E BACIAMO LE MANI (18%). QUARTO GRADO AL 6%, POMERIGGIO CINQUE SUPERA IL 22% NELLA PRIMA PARTE

Ascolti tv prime time Su Rai1 la seconda puntata di Tale e Quale Show ha conquistato 5.576.000 spettatori pari al 24.28%, in crescita di circa...

7 Commenti dei lettori »

1. Superle ha scritto:

19 settembre 2006 alle 14:20

beh non è che le reti Rai tiano facendo meglio..anzi direi peggio!



2. Davide Maggio ha scritto:

19 settembre 2006 alle 14:22

@ Superale : si…pienamente daccordo!



3. Fo ha scritto:

19 settembre 2006 alle 15:04

Ma nessuno vede O.C.?????????



4. Davide Maggio ha scritto:

19 settembre 2006 alle 15:06

@ Fo : beh, a giudicare dagli ascolti lo vedono eccome…



5. France ha scritto:

19 settembre 2006 alle 17:53

Secondo me in questo momento ci sono troppi reality…ti passa anche la voglia di seguirli…ma chi è Tavani di Reality Circus?



6. Camelot Destra Ideale ha scritto:

19 settembre 2006 alle 19:01

Però Dr House va da Dio…comunque lofferta più è plurale, meglio è…e alla fine, anche cose come Pupe e Secchioni diverte…e infatti pare che stia andando anche bene…



7. Davide Maggio ha scritto:

19 settembre 2006 alle 20:45

@ France : decisamente! Ormai e entrato nellimmaginario collettivo lidea del reality campione dascolti e, dunque, ci si concentra (sbagliando) soltanto su questo tipo di produzioni.@ Camelot Destra Ideale : Dr House rientra, per lappunto, tra le serie tv… genere ormai sulla cresta dellonda. La Pupa e il Secchione e lunica eccezione in fatto di reality e, obiettivamente, è divertentissimo! I dati auditel confermano il grandimento dello show.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.