30
marzo

Valeria Frabrizi si scusa per la gaffe su Rai1: «Scivolone involontario, per me il colore della pelle è indifferente»

Valeria Fabrizi

E’ stato uno scivolone involontario che non fa parte della mia anima“. Valeria Fabrizi si scusa pubblicamente, uscendone bene, per la ‘gaffe’ commessa nella più recente puntata di Da noi… a ruota libera. Nel programma domenicale di Rai1, l’attrice si era lasciata scappare un commento inopportuno: “In questa foto sembro una negra” aveva esclamato, osservando uno scatto in bianco e nero nel quale non si riconosceva.

A distanza di pochi giorni, le scuse della Fabrizi sono arrivate sui social.

Sono molto addolorata . Il colore della pelle per me è indifferente e chi mi conosce sa che scelgo le persone per il loro cuore. E’ stato uno scivolone involontario che non fa parte della mia anima . Un’espressione infelice che non si deve ripetere . Mi scuso con tutti… vi abbraccio sempre con affetto

ha comunicato l’attrice, ritornando così su un episodio che per primi avevamo segnalato ma che al contempo avevamo interpretato come un peccato veniale. Una svista certamente evitabile e biasimevole, che tuttavia la Suor Costanza di “Che Dio ci aiuti” aveva commesso quasi senza rendersene conto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Valeria Fabrizi
Da noi… a ruota libera, gaffe di Valeria Fabrizi: «In questa foto sembro una negra!» – Video


Alvise Rigo e Tove Villfor - Ballando 16
Ballando con le Stelle 2021, quarta puntata: Alvise Rigo fa fuori Fabio Galante, Arisa è la «star is born» per Carolyn, Valeria Fabrizi conquista quattro 10


Ballando con le Stelle 2021
Ballando con le Stelle 2021: l’identikit dei concorrenti


Elena Sofia Ricci e Valeria Fabrizi
Che Dio ci Aiuti 7 sul set da gennaio 2022

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.