Scuse



26
settembre

Grande Fratello Vip 2017: Ilary Blasi torna sulla doccia «generosa» di Cecilia, ma le sue scuse non convincono

Cecilia Rodriguez

Cecilia Rodriguez nel corso della seconda puntata di GF Vip

A distanza di una settimana arrivano, da parte di Ilary Blasi, le scuse per la doccia di Cecilia Rodriguez che – durante la seconda puntata del Grande Fratello Vip 2017 in onda lunedì 18 settembre – aveva regalato al pubblico a casa inquadrature davvero hot del suo lato A. In questi giorni l’episodio aveva mobilitato persino il Moige che lo aveva definito “inaccettabile e diseducativo”.




2
agosto

BOLLINO ROSSO SU MINE VAGANTI, RAI 4 CHIEDE SCUSA: “UNA SVISTA CHE CI RINCRESCE”

Mine Vaganti

Giusto ieri vi abbiamo raccontato di una nuova gaffe in casa Rai: durante la messa in onda domenica sera su Rai 4 del film di Ferzan Ozpetek Mine Vaganti era apparso il bollino rosso che sconsiglia la visione a un pubblico di minorenni. Da qui le reazioni sconcertate di buona parte del pubblico, che su Twitter nelle ore successive ha nuovamente (già, perchè c’era pure un precedente), lanciato l’hashtag #RaiOmofoba. A poche ore di distanza però sono arrivate le scuse ufficiali da parte del canale, che ha postato una dichiarazione sui propri profili social. Ecco come Rai 4 si difende dall’accaduto.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,


15
febbraio

LORENZA LEI A DON SCIORTINO: QUELLO CHE E’ SUCCESSO E’ GRAVE, LE CHIEDO SCUSA A NOME DALLA RAI

Don Sciortino - Famiglia Cristiana

Il Dg della Rai Lorenza Lei, stamattina, ha chiamato il direttore di Famiglia Cristiana Don Sciortino per scusarsi di quanto detto ieri, a Sanremo, da Adriano Celentano nei confronti del suo giornale. Lo ha rivelato lo stesso Don Sciortino ai microfoni del programma di Radio2 ‘Un Giorno da Pecora‘.

Direttore, è vero che Lorenza Lei stamattina l’ha chiamata per farle le sue scuse? “Si, si”. A che ora vi siete sentiti? “Verso le nove, nove e trenta”. E cosa le ha detto il Dg della Rai? ”Ha detto che quanto era avvenuto era grave, e che chiedeva scusa a nome della Rai”. Lei cosa le ha risposto? “Io ho semplicemente ribadito che quanto successo ieri era grave perché si usa un mezzo pubblico per fare degli attacchi diretti ai giornali. Io credo che questo episodio debba insegnare qualcosa, specialmente a chi gestisce la Rai”. Ha visto in diretta l’attacco fatto al suo giornale da Adriano Celentano?

Stavo vedendo Ballarò, poi ho dato un’occhiata a Rai1 proprio nel momento in cui c’era Celentano. E sono rimasto inchiodato”. Qual è stata la sua prima impressione dopo che Celentano ha chiesto la chiusura del suo periodico? “Se sono inutile”, si è chiesto Sciortino, “perché si preoccupa tanto? Sono rimasto sorpreso della brutalità dell’attacco, chiedere di chiudere i giornali in nome della libertà mi pare una contraddizione”. Se dovesse organizzare lei il Festival di Sanremo, inviterebbe Celentano? “Lo inviterei, ma mi comporterei con lui come con tutti gli altri ospiti: nessuno può avere libertà e licenza assoluta”.





8
febbraio

DM LIVE24: 8 FEBBRAIO 2010

>>> Dal Diario di ieri…

  • Se l’avessi saputo…

lauretta ha scritto alle 09:04

Ad Uno Mattina Weekend c’é una novità: si parla del caso Morgan e della droga. Quando la conduttrice Sonia Grey chiede cosa ne pensa del caso all’on. Giovanardi – in collegamento video da bologna – lui le risponde: “e basta con sto’ Morgan! Se avessi saputo che si parlava di questo manco sarei intervenuto alla trasmissione.”.

  • Vietato vietare

lauretta ha scritto alle 09:40

A quanto si apprende dal sito Dagospia, ai blog sarebbe stato vietato di pubblicare immagini che ritraggono l’attuale compagna dell’on. Fini, Elisabetta Tulliani con l’ex Gaucci. Questo è quello che è stato chiesto ed ottenuto dal Garante della Privacy, ovvero di non rendere più indicizzabili queste foto. Insomma blogger avvisati mezzi salvati.

  • Scuse

NicolaPG88 ha scritto alle 14:46

Vittorio Sgarbi chiede scusa a Barbara D’urso [Domenica cinque]

  • Stimoli sessuali

lauretta ha scritto alle 15:16

Massimo Scattarella a Domenica 5 parlando della differenza tra donne e femmine dice alla D’urso: “tu per esempio sei donna perchè non mi dai stimoli sessuali”. Non credo che la bislacca l’abbia presa come un complimento!

  • Chi sarà?

giulia ha scritto alle 17:04

Ospite di Barbara D’Urso , Lele Mora ha dichiarato d’essersi sentito tradito da Simona Ventura alla quale in passato si sarebbe dedicato totalmente, trascurando gli altri suoi artisti, e da Ana Laura Ribas che svela essere fidanzata con un collaboratore molto in vista di Santoro.
Ho sentito bene?


6
ottobre

SIMONA VENTURA SI SCUSA CON PAOLA PEREGO: “LA TRIBU’ UN CLONE DELL’ISOLA? POTEVO TENERMELO PER ME”

Simona Ventura (La tribù)

In fondo fu Paola Perego in persona a chiedercelo proprio qui, sulle pagine di DM: “Trash la Tribù? Come fate a dirlo ancora prima che il programma sia iniziato?” Giusto. Chissà allora cosa avrà pensato qualche tempo dopo Paola sentendo le speziate parole spese a riguardo della sua missione indiana dalla Ventura: “La Tribù? Un clone dell’Isola dei Famosi, disse Simona in conferenza stampa presentando ai giornalisti Quelli che il calcio; “Comunque bene, i cloni non sono mai fortunati e la gente davanti alla Tribù non farà altro che chiedersi «Ma quando inizia l’Isola, chiosò la presentatrice chivassese.

Poi, com’è noto, la Tribù di rimando in rimando alla fine è naufragata e, dal momento che si può essere anche dei pessimi vincitori, intervistata dal quotidiano Libero Simona Ventura ha trovato fosse opportuno fare un bel passo indietro. Così, sfoderando un esemplare quanto raro savoir faire (ragion per cui eviteremo di affrontare in questa sede la presunta s-mutandata live su Raidue domenica scorsa, ndDM), la show-woman ha fatto pubblica ammenda chiedendo elegantemente scusa alla collega: “Quell’esternazione potevo tenermela per me anche perché non avevo visto il programma, ha dichiarato la Mona con gran signorilità, “Mi scuso con Paola Perego e Presta, non era cattiveria: non puoi farlo un reality in un mese e mezzo, per l’Isola ci mettiamo un anno” – e in fondo come darle torto, considerando l’infausto destino karmico del reality di Canale5.

Resta solo da chiarire un dubbio: com’è, Simona, che dei concorrenti della Tribù non avresti voluto nessuno, mentre ora si fa con insistenza proprio il nome di un ex indiano, il principino Emanuele Filiberto, per la prossima Isola dei Famosi? Chissà che la prossima intervista esclusiva per il web di DM a Supersimo non ci sveli l’arcano…