21
marzo

Daydreamer, anticipazioni: Can e Sanem diventano soci in affari

Can e Sanem

Can e Sanem

Lavoro di squadra per Can Divit (Can Yaman) e Sanem Aydin (Demet Ozdemir). Nelle puntate di Daydreamer – Le Ali del Sogno, in onda da lunedì 22 a sabato 27 marzo 2021, i due protagonisti della telenovela turca si troveranno infatti a lavorare nuovamente insieme. Quando il lancio delle creme di Sanem sarà sempre più vicino, Can si dichiarerà disponibile a prestare alla sua ex una somma di denaro al fine di far partire nel migliore dei modi la società. Tuttavia, la Aydin non accetterà il prestito e chiederà con successo al Divit di entrare in società con lei. Un nuovo sodalizio che non convincerà l’editore Yigit (Utku Ates), che continuerà a tramare nell’ombra per evitare che i due si riavvicinino. A partire da sabato, le avventure di Can e Sanem andranno in onda anche il sabato alle 15.30. Ecco le anticipazioni.

Daydreamer: anticipazioni lunedì 22 marzo 2021

Can e Sanem sono in barca insieme. La vicinanza forzata scioglie le riserve di lei che, dopo una battuta di pesca e un pranzo frugale, cede e si scusa con lui per aver cercato di cambiarlo quando ancora stavano insieme. Sulla spinta delle parole di Sanem, anche Can si scusa e i due si riconciliano con il loro passato, ignari di quanto sta succedendo alla tenuta. Il marito di Ceren, infatti, ha denunciato la Fikri Harika per produzione e vendita di creme contraffatte.

Daydreamer: anticipazioni martedì 23 marzo 2021

Deren, Cengiz, Muzaffer e Deniz vengono portati via dalla polizia. Sarà Bulut a farli scarcerare. L’uomo si presenta in completo elegante dal commissario di polizia dichiarandosi l’avvocato del gruppo e presentando i documenti che dimostrano la loro innocenza, consentendone la liberazione. Sanem e Can tornando alla tenuta vengono a sapere dell’irruzione della polizia a seguito della denuncia di Cemal.

Daydreamer: anticipazioni mercoledì 24 marzo 2021

Sanem è distrutta perché, dopo aver messo l’anima nella produzione delle creme, è costretta dalla polizia a fermare la produzione, con il rischio che Cemal si appropri del marchio. Mihriban e Aziz, si presentano a casa di Cemal e lo accusano di essere un ladro e quest’ultimo, sotto consiglio di Yigit, manda tre dei suoi uomini alla tenuta a minacciarli che se non ritireranno la denuncia, passeranno dei guai, ma l’intervento di Can li mette in fuga.

Daydreamer: anticipazioni giovedì 25 marzo 2021

Emre, che attualmente è disoccupato, si reca presso un autosalone per vendere la sua auto, e decide di cogliere l’occasione per proporsi al titolare come venditore. Per fortuna, riesce ad ottenere il posto. Intanto, Sanem decide di allontanarsi per un periodo da Yigit e di sospendere momentaneamente la promozione del libro.

Daydreamer: anticipazioni venerdì 26 marzo 2021

La creazione della nuova società va a gonfie vele, ma i ragazzi si trovano a fronteggiare i primi problemi economici: non ci sono fondi sufficienti per portare avanti al meglio l’impresa. Allora Can si offre di finanziare la società, ma Sanem rifiuta la sua offerta. In alternativa, propone a Can di diventare socio e quest’ultimo accetta di buon grado.

Daydreamer: anticipazioni sabato 27 marzo 2021

Deren organizza un grande party per inaugurare la società e a fine serata Sanem e Can si ritrovano a parlare del loro futuro: saranno in grado di essere buoni soci? Alla fine Can aspetta che Sanem si addormenti per prenderle di nascosto il suo anello.



Articoli che potrebbero interessarti


Sanem e Emre - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni 29 marzo-2 aprile: problemi sul lavoro per Sanem ed Emre


Can e Sanem - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni: prove di riavvicinamento tra Can e Sanem


Yigit e Sanem - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni: Yigit chiede a Sanem di diventare sua moglie


Can e Sanem - Daydreamer
Daydreamer sfida Sanremo (anticipazioni)

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.