18
settembre

Dritto e Rovescio, Paolo Del Debbio lancia la pubblicità: «Non cambiate canale. Che ca**o di trasmissione andate a guardare?»

Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio

Paolo Del Debbio è ‘geloso’ del suo pubblico. Nella puntata di ieri di Dritto e Rovescio, in particolare durante il lancio di una pubblicità, il conduttore ha ironicamente (ma non troppo!) ‘ammonito’ i telespettatori con un discorsetto, invitandoli a non approfittare della breve pausa per cambiare canale.

“A Mediaset, come tante società, dobbiamo fare fatturato, ed è importante farlo. Quindi non cambiate canale, non andate a vedere programmi... Qui guarda che parterre che ho. Ricci, Cusani, Belpietro, il mio amico Cruciani, la creme de la creme. Che ca**o di trasmissione andate a guardare?

recita il conduttore, prima giustificando la (mole) di pubblicità di cui la trasmissione è infarcita, poi esaltando le qualità dei propri ospiti e chiedendosi  tra sé e sé – con i suoi soliti toni coloriti – per quale trasmissione potrebbe mai il pubblico abbandonarlo. Probabile che il discorso fosse generico (e ruffiano), certo è che l’unico programma che il giovedì, per ora, gioca sullo stesso terreno politico di Dritto e Rovescio sia Piazzapulita di Corrado Formigli che, seppur diverso come linguaggio e dal target meno popolare, è il vero competitor del talk di Rete4.

Qualora l’uscita di Del Debbio avesse come obiettivo proprio quello di evitare che il pubblico pigiasse il tasto sette del telecomando, l’atto di ‘persuasione’ del giornalista potrebbe aver funzionato: ieri Dritto e Rovescio ha vinto la sfida dei talk politici con  971.000 spettatori e il 6.2% di share.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Stefania Cavallaro - Tg4
Il Tg4 ‘ignora’ Del Debbio: «Vi ricordo l’appuntamento con Dritto e Rovescio condotto dal presentatore» (Video)


Paolo Del Debbio, Dritto e Rovescio
Del Debbio vs Grillo (che ha spintonato un inviato di Dritto e Rovescio): «Sei un poveraccio, mi fai un baffo. Se hai i cogl*oni attacca quelli come me!» – Video


Paolo Del Debbio
Dritto e Rovescio: Paolo Del Debbio non cambia pelle, ma faccia!


Paolo Del Debbio
Dritto e Rovescio, fuori onda di Paolo Del Debbio: «Non rompete i cogli0ni» – Video

7 Commenti dei lettori »

1. ANDREA ha scritto:

18 settembre 2020 alle 12:31

Che pagliaccio! Lui fa il paio con quell’altro di fuori dal coro… Cos’è una minaccia? ma saprò io cosa voglio fare durante la pubblicità, mica me lo deve dire lui! Adesso con questo suo “nuovo look” pare uno che ha dormito per strada.



2. Mauro ha scritto:

18 settembre 2020 alle 12:46

Certo che ultimamente Mediaset è una tv veramente molto educativa con tutte ste parolacce che si dicono così facilmente e senza remore in tutte le reti e senza davvero alcun problema. E Piersilvio è così contento di questo? vedo che si continua a farlo senza che nessuno dice niente. Mah!



3. Grazio ha scritto:

18 settembre 2020 alle 12:58

Io ho proprio abolito questa rete dal mio televisore e ne vado fiero.



4. gregg ha scritto:

18 settembre 2020 alle 12:59

ma stai zitto del Dubbio che ieri hai invitato tutti ospiti contro il popolo glbt e l’unica a difendere era Vladi Luxuria, per non parlare di quel Cruciani poi. Tutti gli altri manco li cito che sono totalmente inutili



5. vinny ha scritto:

18 settembre 2020 alle 13:34

Loro hanno optato per il giornalismo di “rottura” ,così era anche un giornalista sulla RAI ,purtroppo scomparso. Mi sfugge il nome, perdono. Sono stili concordati ,possono piacere o meno così come il taglio dei capelli. Sarà padrone di pettinarsi come gli pare.



6. controocorrente ha scritto:

18 settembre 2020 alle 13:36

chiaro il “tipo” di pubblico a cui si rivolge Mediaset… una celebrazione del torpiloquio.. continue parolacce e continui eccessi (vedi Grande Fratello.. ) una continua celebrazione delle nullita’… (piu’ sei nessuno..ma piu’ la fai grossa.. piu’ hai il posto assicurato dalla D’Urso).. e poi l’esposizione senza pudore dei sentimenti e delle corna.. (Temptation).. ma cosi’ si entra nel mondo della tv…
POI STIAMO A PARLARE DEL CASO WILLY… DELLO STUPRO DI MATERA.. DELLA SOCIETA’ SEMPRE PIU’ MALATA



7. Alex ha scritto:

18 settembre 2020 alle 15:17

Mediaset ormai sempre meno in grado di fare ascolti con la qualità… da tempo raschiano il barile.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.