5
settembre

Il Segreto, anticipazioni: Alicia e Damian vogliono sequestrare Adolfo e Tomas

Alicia e Damian - Il Segreto

Alicia e Damian - Il Segreto

La lotta sindacale di Alicia Urrutia (Roser Tapias) e Damian (Inigo de la Iglesia) si spingerà oltre ogni limite nelle puntate de Il Segreto in onda da domenica 6 a venerdì 11 settembre 2020. Andando contro il parere del “referente” Matias (Ivan Montes), i due alleati decideranno infatti di agire in autonomia ed organizzeranno il sequestro dei marchesini Adolfo (Adrian Pedraja) e Tomas de los Visos (Alejandro Vergara) al fine di dare un segnale ai ceti più potenti della società. Tuttavia, Matias riuscirà ad intercettare i loro piani e li bloccherà quando saranno sul punto di procedere con il rapimento. Ecco le anticipazioni. Con il ritorno di Uomini e Donne, la soap verrà trasmessa nel consueto orario delle 16.10.

Il Segreto: anticipazioni domenica 6 settembre 2020

Manuela con alcuni sguardi fa capire a don Ignacio che deve fermare il Capitano e le guardie che si apprestano a perquisire la villa. Don Ignacio viene a conoscenza dei fatti, va subito da Pablo e da lui scopre anche che da tempo ha una storia con Carolina. Don Ignacio si impegna a trovare una soluzione che metta al sicuro Pablo.Alicia e Damian iniziano ad incontrarsi senza Matias e Alicia decide la loro prossima missione: il rapimento di Don Ignacio.Gunther non si arrende e non credendo che Onesimo sia morto, continua a cercarlo Interrogando tutti compresi Dolores e Hipolito.

Il Segreto: anticipazioni lunedì 7 settembre 2020

Ignacio tratta con il Capitano Huertas per evitare gli arresti di Pablo offrendo una motivazione valida per la sua diserzione. Il Capitano Huertas accetta e lo accompagna ad un incontro con il Giudice. Pablo mal sopporta l’attesa e cerca di fuggire, ma Carolina riesce a bloccarlo. Marta affronta e rimette al suo posto Damian che l’ha derisa davanti agli altri operai della fabbrica. Matias e Alicia si incontrano, ma la ragazza appare subito non ben disposta, ad punto di inventare una scusa che eviterà i suoi incontri sindacali per qualche settimana. Matias sospetta che Alicia e Damian stiano tramando qualcosa e ne parla con Marcela.

Il Segreto: anticipazioni martedì 8 settembre 2020

Malgrado l’insistenza di Adolfo e Tomas, Isabel non permette ai figli di entrare nel padiglione dove nel frattempo Francisca ascolta tutta la conversazione. Urrutia parla ad Alicia di quanto accaduto a Pablo e a quanto farà don Ignacio per evitargli il tribunale militare. Alicia si schiera dalla parte dei repubblicani e considera Pablo un traditore. Damian e Alicia perfezionano il rapimento di Adolfo e Tomas. Rosa racconta a Adolfo quanto accaduto e lui lo racconta a Tomas che a sua volta vuole raccontarlo a Isabel. Matias scopre che Alicia ha mentito e decide di scoprire cosa nasconde. Hipolito ottiene da Mauricio la sala municipale per la veglia funebre di Onesimo. Tornati a casa dall’incontro con il giudice, Ignacio dice a Pablo qual è il secondo prezzo che dovrà pagare per riacquistare la libertà ed evitare il Tribunale Militare.

Il Segreto: anticipazioni mercoledì 9 settembre 2020

Ignacio motiva la sua richiesta a Pablo e lo stesso fa con Carolina. I due ragazzi capiscono che Pablo rischia la vita restando a Puente Viejo e con rassegnazione accettano di separarsi per sempre. Manuela non è d’accordo con la decisione di don Ignacio, ma lui è irremovibile. Isabel capisce che tra Adolfo e Marta c’è qualcosa che va oltre il rapporto tra due cognati e approva un’eventuale relazione tra i due. La famiglia Miranar e i paesani mettono in scena la veglia funebre di Onesimo, ma Gunther non si accontenta e farà qualcosa davvero imprevedibile. Il sindacato fa arrivare ad Alicia e Damian le armi per il rapimento di Adolfo e Tomas.

Il Segreto: anticipazioni giovedì 10 settembre 2020

Matias impedisce il rapimento di Adolfo e Tomas, rimettendo Alicia e Damian a loro posto e ristabilendo i ruoli tra loro. Carolina accetta le condizioni di suo padre, anche se Manuela insiste nel chiedere a don Ignacio di trovare un’altra soluzione. Don Ignacio ha molti sensi di colpa per un segreto che continua a custodire e del quale è a conoscenza Urrutia. Francisca ed Isabel hanno un battibecco e Francisca inizia a dubitare delle buone intenzioni della nobildonna. Grazie all’intervento del Capitano Huertas, Gunther si convince che Onesimo sia morto e lascia Puente Viejo. In occasione di un viaggio per motivi burocratici, Inigo propone a Isabel di approfittarne per stare un po’ insieme come una coppia normale. Il Capitano Huertas comunica a don Ignacio e Pedro che qualcosa di grave è accaduto a Jaca. Eulalia e Campuzano tendono una trappola a Francisca.

Il Segreto: anticipazioni venerdì 11 settembre 2020

Il Capitano Huertas spiega a Pablo la grave ripercussione, a livello nazionale, generata dalla sua Testimonianza e per questo sconsiglia don Ignacio di farlo partire subito temendo un agguato da parte dei compagni di caserma che ha denunciato. Damian e Alicia non vogliono sottostare alle regole di Matias. Onesimo propone un nuovo modo per procurare guadagni: produrre in proprio la pasta dentifricia. Natale è alle porte e anche a Puente Viejo fervono i preparativi per festeggiare la Natività di Gesu’. Don Filiberto e Mauricio vengono informati di quanto accaduto a Pablo da don Ignacio. Francisca annuncia di voler terminare il suo ritiro. Isabel riceve una misteriosa telefonata che la riempie di gioia

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Tiburcio e Meliton - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: l’ultimo Natale di Puente Viejo. Tiburcio riceve la visita del ‘fantasma’ di Meliton


Carolina e Pablo - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Manuela scopre la ‘tresca’ tra Carolina e Pablo


Adolfo - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Adolfo accetta di sposare Rosa, ma poi chiede a Marta di fuggire con lui


Rosa e Adolfo - Il Segreto
Il Segreto, anticipazioni: Rosa viene disonorata da Adolfo

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.