16
gennaio

Made in Sud: Stefano De Martino conduttore

Stefano De Martino

Stefano De Martino

Il ritorno di Simona Ventura è certamente l’arrivo più illustre, ma un altro volto Mediaset è in procinto di sbarcare nella Rai 2 di Carlo Freccero. Il neo direttore ha infatti arruolato Stefano De Martino come conduttore di Made in Sud, lo show comico pronto a ripartire con la nuova edizione.

Per l’ex ballerino di Amici, dopo l’esperienza come invitato all’Isola dei Famosi e, prima ancora, mentore a Selfie, l’occasione di guidare un programma ‘tutto suo’. L’ufficialità, manco a dirlo, arriva direttamente da Carlo Freccero:

“Il 25 febbraio ripartirà Made in Sud con Stefano De Martino”

ha dichiarato categorico il direttore di Rai 2 a Panorama. De Martino, alla sua prima volta in Rai, sarà dunque il nuovo padrone di casa di Made in Sud, dopo la non esaltante edizione guidata due stagioni fa da Gigi D’Alessio. Il programma andrà in onda sempre dagli studi Rai di Napoli e sarà trasmesso in prima serata su Rai 2 da lunedì 25 febbraio 2019.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Gli Arteteca con Stefano De Martino
Made in Sud si allunga. Tre nuove puntate per i comici di Rai 2


Gino Fastidio - Made in Sud
Made in Sud 2019: i comici


Stefano De Martino con Fatima Trotta
Stefano De Martino: «Spero di condurre un varietà alla Arbore. L’Isola dei Famosi è stato un supplizio che non rifarei o guarderei»


Stefano De Martino, Fabrizio Mainini, Fatima Trotta - Made in Sud 2019
Made in Sud 2019 al via lunedì 4 marzo con Stefano De Martino e Fatima Trotta. La Gregoraci c’è.

6 Commenti dei lettori »

1. john2207 ha scritto:

16 gennaio 2019 alle 11:55

noto per il Gossip, solo per aver fatto un figlio con un altra “famosa per essere famosa” Belen ce lo troviamo conduttore di un programma comico di prima serata su una tv pubblica, nonostanto non avesse brillato come inviato in un reality con un ruolo quasi scenografico

A Freccero………! Se questa è la nuova Rai e la nuova Rai2 viva la meritocrazia…



2. Enzo ha scritto:

16 gennaio 2019 alle 13:06

Colpaccio di Freccero.
E Mediaset perde pezzi … rimane con i soliti 4 (Scotty, de filippi, Bonolis e D’Urso) senza un cambio generazionale e si mantiene la incapace da reality Marcuzzi



3. giacomo bartoluccio ha scritto:

16 gennaio 2019 alle 14:49

@ enzo
ma vuoi paragonare sto tizio a Bonolis, Scotti….parliamo di prezzemolini da talk di quarta categoria non di presentatori



4. Enzo ha scritto:

16 gennaio 2019 alle 15:07

@giacomo ma assolutamente no.
Per me Bonolis è un numero uno. Però Mediaset non può fare affidamento sempre ai soliti … bisogna avere un cambio generazionale.
Hanno un Alvin o un Mammuccari che dovrebbero fare il salto di carriera e inoltre non ci sono nuove leve … De Martino nato e cresciuto a Mediaset doveva avere occasioni in quell’azienda.
Per non parlare della Ventura farsela scappare in questo modo e non affidargli l’isola… scelte scellerate.



5. vicky ha scritto:

16 gennaio 2019 alle 21:55

Ma per cortesia!!!! Questo sta in tv come il pecorino romano sta sul tirami su. Poi sulla RAI?



6. Renzo ha scritto:

17 gennaio 2019 alle 17:09

Freccero il paladino di chi vuole rinnovare la RAI e poi decide di mandare ancora in onda un programma con ascolti pari al 5% nell’ultima edizione come Made in Sud. I presentatori sono diventati ormai i soliti ex moglie (Gregoraci sposata a Briatore) oppure ex marito (De Martino sposato con Belen Rodriguez) di personaggi famosi nel gossip. Solo alla RAI possono mandare questo programma visto che lo paghiamo noi Italiani con il Canone e non interessa se si fanno ascolti bassissimi, a differenza delle reti private che non li hanno voluti e nemmeno nei teatri la gente vuole andare a vederli. La scorsa edizione hanno provato a chiamare un cantante napoletano famoso come Gigi D’Alessio ma non è servito a nulla visto che i comici fanno e dicono sempre le stesse cose e non fanno più ridere. Come pensano che De Martino presenti un programma di 3 ore se a stento parla e lo abbiamo constatato come inviato al’isola…. Questo Made in Sud è VECCHIO come programma ma evidentemente gli agganci politici per fare una comicità senza SATIRA fa si che abbiano deciso ancora una volta di mandarlo in onda. Noi Italiani vogliamo rivedere soprattutto in RAI solo dei VERI PROFESSIONISTI come Virginia Raffaele, Fiorello, ect e basta con questi raccomandati, e già si preannuncia un nuovo FLOP su RAI2.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.