Carlo Freccero



16
gennaio

The Voice 2019 su Rai 2 dal 16 aprile. Freccero vuole Morgan e Asia Argento tra i coach

Simona Ventura

Simona Ventura

Carlo Freccero, durante la ‘burrascosa’ conferenza stampa di presentazione della sua nuova Rai 2, aveva dichiarato che per la realizzazione di The Voice 2019 c’era un ostacolo, ovvero la mancanza degli studi. Il problema, però, è subito rientrato e il neo direttore conferma la presenza del talent nel palinsesto della rete a partire da metà aprile.




12
gennaio

Giancarlo Magalli: «I Fatti Vostri confermati»

Giancarlo Magalli

Giancarlo Magalli

E conferma fu. Negli ultimi giorni si è dibattuto e polemizzato sulle dichiarazioni che Carlo Freccero aveva rilasciato durante la sua conferenza stampa. Il neo direttore di Rai 2 si era mostrato dubbioso circa la possibilità di confermare i programmi del daytime, ovvero Detto Fatto e I Fatti Vostri. Ma c’è una svolta. Lo show dei mezzogiorno della seconda rete ritornerà nella prossima stagione televisiva, e a dichiararlo è lo stesso Giancarlo Magalli ai microfoni di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1:


8
gennaio

Sulla Via di Damasco: Freccero sostituisce (dopo 24 anni) Monsignor D’Ercole con Eva Crosetta

Carlo Freccero e Eva Crosetta

Carlo Freccero e Eva Crosetta

La “rivoluzione Freccero” non ha risparmiato neppure la storica rubrica religiosa Sulla Via di Damasco. L’istrionico direttore di Rai2 ha, infatti, deciso di rinnovare la trasmissione in onda dal 2002, affidandone la conduzione, a partire dal prossimo 13 gennaio, alla giornalista Eva Crosetta. A fare le spese di questo cambiamento Monsignor Giovanni D’Ercole, autore e conduttore di Sulla Via di Damasco sin dalla nascita. A motivare la scelta di Carlo Freccero, la voglia di dare una nuova immagine alla rete e ai suoi programmi, compresi quelli religiosi.

“Vogliamo dare una nuova immagine ai programmi religiosi. Questi programmi vanno vissuti come occasione per fare nuova televisione. Abbiamo scelto la conduttrice confrontandoci con il Card. Gualtiero Bassetti, presidente della Conferenza Episcopale Italiana, e Don Ivan Maffeis, a capo della comunicazione della Chiesa italiana.”





8
gennaio

Giancarlo Magalli attapirato per la possibile chiusura de I Fatti Vostri: «Freccero è un grande»

Magalli e Stafelli

Magalli e Staffelli

È uno dei casi caldi di questi giorni e Striscia La Notizia non poteva farselo scappare. Valerio Staffelli ieri sera ha raggiunto Giancarlo Magalli per commentare la ventilata chiusura de I Fatti Vostri e consegnargli il quinto tapiro della sua carriera. L’occasione diventa anche un pretesto per Staffelli per lanciare frecciate e insinuazioni nei confronti dei “nemici”, in puro stile Striscia.


4
gennaio

Rai2, il Pd contro Freccero: «Luca e Paolo epurati». Ma non è così

Luca e Paolo

L’ennesima strumentalizzazione politica sulla Rai è ufficialmente partita. E stavolta è arrivata dal pulpito del Pd. Nelle ultime ore i dem si sono infatti scagliati contro i cambiamenti annunciati dal nuovo direttore di Rai2 Carlo Freccero ed in particolare contro la sua decisione di introdurre un programma d’approfondimento dopo il Tg2 delle 20, al posto di Quelli che… Dopo il Tg. Secondo gli esponenti Pd, la sostituzione di Luca e Paolo – conduttori dello spazio satirico con Mia Ceran – sarebbe un’epurazione per motivi politici, ipotesi che gli stessi comici hanno tuttavia respinto e definito una “esagerazione”.





4
gennaio

Presta sarcastico contro Freccero: «Mi dichiaro un imbecille». Colpa di The Good Doctor al venerdì contro Perego e Clerici

Lucio Presta

Lucio Presta

Lucio Presta si dichiara ufficialmente un imbecille. No, il potente manager non è impazzito o alle prese con una crisi di identità ma più semplicemente ha scelto la via del sarcasmo per far valere le proprie ragioni. Il “nemico”, in questo caso, si chiama Carlo Freccero, il quale, con la sua proverbiale schiettezza, ha dichiarato che solo un imbecille può pensare che Rai2 controprogrammi Rai1 (qui le novità del secondo canale). E Presta evidentemente lo pensa. 


4
gennaio

Freccero chiude ‘Quelli che… Dopo il Tg’. Il commento di Luca Bizzarri

Quelli che... Dopo il Tg

Quelli che... Dopo il Tg

Carlo Freccero ha intenzione di rivoluzionare Rai 2, a cominciare dalla cancellazione di alcune trasmissioni. Tra queste c’è Quelli che… Dopo il Tg, il telegiornale satirico in onda subito dopo il Tg2 delle 20.30. Al suo posto arriverà un talk d’approfondimento condotto da volti interni alla testata.


3
gennaio

Rai 2: la rivoluzione di Carlo Freccero. Le novità e i programmi cancellati

Rai2

Rai2

La Rai ha un punto debole: l’approfondimento delle notizie del giorno. E’ una lacuna che deve essere colmata subito“. Questo è uno degli obiettivi principali che si è posto Carlo Freccero, direttore della seconda rete Rai. Nel corso della conferenza stampa di questa mattina, l’uomo ha parlato di come intende impostare il palinsesto del canale e, pur avendo dei limiti dettati dalla scadenza del suo mandato e dal poco budget di cui dispone, ha sottolineato che è tra le sue priorità quella di rimettere al centro della sua emittente il servizio pubblico. Punto chiave sarà perciò il ruolo dell’informazione.