Carlo Freccero



17
giugno

Carlo Freccero: «Potrei lasciare il CdA Rai, ho richieste di mercato»

Carlo Freccero

A paventare il loro addio alla Rai non solo i conduttori-star. Alla lista di chi potrebbe fare le valigie si è aggiunto anche un Consigliere d’Amministrazione del servizio pubblico: Carlo Freccero. Proprio lui. Dopo aver espresso il proprio disaccordo su alcune recenti delibere dell’assemblea in cui siede, l’ex direttore di Rai4 ha annunciato all’Ansa che potrebbe lasciare il CdA.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,




31
luglio

NOMINE DIRETTORI TG RAI, CARLO FRECCERO: È IN ATTO UN BLITZ, UN COLPO DI MANO DEL DIRETTORE GENERALE

Carlo Freccero

Un fatto senza precedenti: un attentato alla tv. Carlo Freccero è su tutte le furie e non usa mezzi termini quando si riferisce al valzer di nomine in arrivo a Viale Mazzini. Alla vigilia del CdA che potrebbe accelerare la sostituzione dei direttori dei tg Rai, il professore savonese lancia l’allarme e parla “colpo di mano da parte del Direttore Generale della Rai“. Il tono è perentorio: in 40 anni – dice – non ricorda nulla di simile. “Nemmeno Berlusconi è arrivato a tanto“.


13
maggio

CARLO FRECCERO AVVELENATISSIMO: RAI SPORT PEGGIO DELLO SCHIFO. PORRO E GIANNINI VANNO RICONFERMATI. CROZZA MI FA GIRARE I COGL*ONI

Carlo Freccero

Quando Crozza mi imita mi girano i cogl*oni“. Carlo Freccero senza freni, come piace a noi. Intervenuto a La Zanzara di Radio24, il Consigliere d’amministrazione Rai ha parlato a tutto campo, sparando a zero su alcuni aspetti del servizio pubblico. Lo sport, ad esempio, ritenuto “peggio che lo schifo“. E non sono mancati riferimenti all’attuale situazione politica, con gli interessi diffusi di Renzi. Il premier – ha affermato il professore – “ha dalla sua parte il 92 per cento dell’informazione in Italia“.





22
febbraio

MAURIZIO CROZZA IMITA FRECCERO: “VOGLIO DIRE UNA COSA FORTE…” (VIDEO)

Crozza imita Freccero

Voglio dire una cosa forte…“. Carlo Freccero ha pronta una proposta spiazzante per valorizzare il servizio pubblico. Ma attenzione, perché stavolta dietro al ciuffo ribelle del Consigliere d’Amministrazione Rai c’è lui: Maurizio Crozza. Il comico genovese ha infatti imitato l’esperto di comunicazione per lanciare il suo imminente ritorno su La7 con Crozza nel Paese delle Meraviglie. La parodia è apparsa in tv e sta facendo il giro della rete.


10
febbraio

FRECCERO: SANREMO, IL TORNEO FINALE DI TUTTI I TALENT. GRAVE LA MANCANZA DI THE VOICE. LA RAI CON IL CANONE ESTETICO DI CONTI HA GIUSTIFICATO IL SUO CANONE

Carlo Conti e Madalina Ghenea

di CARLO FRECCERO per DavideMaggio.it

E’ un Festival fotocopia dell’anno scorso, con una parte nuova che era quella di Tale e Quale. E’ la summa di tutte le opere di Conti che ha riunito tutti gli elementi del programma principale che fa, Tale e quale, ma anche de I migliori anni, con la presenza di cantanti ormai stagionati ma sicuri, che garantiscono in qualche modo la presenza anche dei nostalgici degli anni ‘70 ‘80 e ‘90, oltre ad essere la finale di Champions di tutti i talent. Interessante questa cosa perchè Conti ha messo tutti quanti i vincitori dei talent in una specie di finale. Sanremo rappresenta il torneo finale di questi talent. Chi ce la farà a sopravvivere? Tutto con le luci, con la solita estetica dei Migliori Anni. Un cast di marketing con qualcuno che non rientra nella categoria, ed infatti sono quelli che rischiano di più.





24
dicembre

FRECCERO VS MENTANA: E’ UN PRESUNTUOSO E LOTTIZZATO, ERA SICURO DI FARE IL DG RAI MA RENZI HA CAMBIATO IDEA

Carlo Freccero

Enrico Mentanala deve piantare di fare sempre il primo della classe“. La staffilata natalizia arriva direttamente da Carlo Freccero. Il Consigliere d’Amministrazione Rai ha bacchettato il direttore del TgLa7 dopo che quest’ultimo aveva criticato la riforma del servizio pubblico appena varata, esprimendo le sue perplessità sia sulla carta stampata che in tv.


29
ottobre

SANREMO, INCHIESTE E SCANDALI. FRECCERO: QUEST’ANNO SPOSTEREI IL FESTIVAL A GENOVA

Carlo Freccero

Le note musicali possono attendere; per ora a Sanremo risuonano solo gli scandali. In questi giorni, la città che ospita il Festival della Canzone Italiana è finita sulle prime pagine dei giornali per l’inchiesta sugli impiegati comunali assenteisti – 35 gli arrestati per peculato e truffa – ma anche per un’indagine sugli appalti truccati in Rai. Secondo gli inquirenti, il presunto giro di mazzette avrebbe coinvolto anche l’organizzazione della celeberrima kermesse canora. E, alla luce degli scandali abbattutisi sulla Città dei Fiori, c’è chi avanza una soluzione provocatoria: spostare il Festival altrove.


1
ottobre

CARLO FRECCERO VS RENZI: IN RAI VUOLE IL CONFORMISMO TOTALE E UN UOMO SOLO AL COMANDO

Carlo Freccero

Renzi vuole una Rai della nazione, vuole l’Eiar, che racconti come tutto è bello e tranquillo. Diciamo una Rai di un conformismo totale“. Carlo Freccero si è fatto sentire. Come sempre, senza usare mezzi termini. Nei giorni in cui il Pd e Renzi hanno manifestato apertamente (e non) le proprie critiche a Rai3, il Consigliere d’amministrazione di Viale Mazzini ha tuonato dai microfoni di Radio24 contro gli attacchi governativi riservati alla rete diretta da Andrea Vianello. Le parole che aspettavamo sono arrivate.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,