Carlo Freccero



5
giugno

Freccero guarda a The Voice 2020: «Simona la vorrei alla conduzione anche l’anno prossimo. Ho in testa la nuova giuria»

Carlo Freccero

Carlo Freccero

“Lo spettacolo finale di The Voice toglie tutti i complessi d’inferiorità di Rai verso Sky: abbiamo dimostrato che anche noi possiamo giocare nel girone della contemporaneità e della assoluta avanguardia”. A parlare, il giorno dopo la finale del talent show di Rai 2, è il direttore Carlo Freccero, che traccia un bilancio a detta sua “molto positivo” dell’edizione condotta da Simona Ventura.




31
maggio

Realiti, Enrico Lucci racconta l’Italia del selfie. Freccero: «Sfiderà la D’Urso, è lei la madrina del reality»

Enrico Lucci

Tra racconto e parodia (il limite, in questi casi, è assai labile)  porterà in prime time su Rai2 l’Italia narcisistica dei selfie con le sue emanazioni televisive e social. Mercoledì 5 giugno, alle 21.20, l’ex Iena debutterà con – siamo tutti protagonisti, evoluzione del programma Realiti Show voluta dal direttore di rete Carlo Freccero, che stamane ha presentato il progetto assieme ai suoi artefici. Tra di essi, , il rapper Luchè e lo scrittore Aurelio Picca.


28
maggio

Fazio a Rai2, Freccero: «Avrà una riduzione del compenso e del budget. Su di lui investimento importante»

Carlo Freccero

Ci siamo trovati su tutto“. Carlo Freccero conferma le indiscrezioni: il suo incontro con è stato positivo. Il conduttore ligure è ormai ad un passo dall’ufficializzazione del suo passaggio a Rai2 nella prossima stagione ed è proprio di questo che, ieri, hanno discusso il direttore di rete e l’interessato. Il colloquio – riferisce Freccero – è stato “molto soddisfacente e anche molto complesso” visto che i due hanno parlato “per sette ore di seguito. Sul tavolo, la nuova edizione di (con budget ridotto) ma anche la possibilità di nuovi progetti.





27
maggio

Fabio Fazio verso Rai2

Fabio Fazio

La ‘retrocessione’ di su Rai2 sarebbe ormai cosa fatta. Il conduttore di e il direttore della seconda rete, Carlo Freccero, si sono incontrati oggi a Milano e – secondo fonti di stampa – avrebbero già iniziato a ragionare su un piano di lavoro. Segno che il trasloco del presentatore ligure ha già abbandonato l’ambito delle ipotesi e sta prendendo concretezza.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,


10
aprile

Simona Ventura condurrà Pechino Express

Simona Ventura

Simona Ventura

Il ritorno di Simona Ventura a Rai 2 non si limiterà a The Voice, al via martedì 23 aprile. Carlo Freccero annuncia che la conduttrice di Chivasso nella prossima stagione tv sarà al timone anche di Pechino Express, giunto all’ottava edizione:





1
aprile

Rai 2: al via Vero o Falso con Sortino autore. Per Luttazzi programma satirico di 50 minuti. Freccero: “la mia squadra si vedrà ad ottobre”

Carlo Freccero

Carlo Freccero

Sospeso Popolo Sovrano per bassi ascolti, è in arrivo a maggio su Rai 2 un nuovo programma di approfondimento dal titolo Vero o Falso, che vedrà sempre impegnato – come autore – Alessandro Sortino.


25
marzo

Rai2: Popolo Sovrano sospeso. Povera Patria si sposta al lunedì

Sortino, Giovannini, Piervincenzi - Popolo Sovrano

Scossa d’assestamento nel palinsesto di : il terremoto portato da Carlo Freccero non si arresta. Il direttore della seconda rete, “alla ricerca continua di nuove strade“, ha messo mano alla programmazione da lui stesso varata per apportare alcuni necessari aggiustamenti. Il talk show , condotto Annalisa Bruchi, si sposterà il lunedì in seconda serata dal 1° aprile, mentre Popolo sovrano – in grossa difficoltà con gli ascolti – lascerà il prime time per andare il venerdì in seconda serata, acquisendo un taglio di inchiesta. Non è però escluso che la trasmissione venga chiusa e sostituita da un nuovo programma di reportage con Daniele Piervincenzi.


12
marzo

Freccero, show in Vigilanza: «Soffro per l’audience, ma ho aumentato gli ascolti. Sfera a The Voice? Poteva partecipare» Poi lo scontro con Vespa

Carlo Freccero

Ha risposto colpo su colpo su ascolti, costi, nuovi programmi, palinsesti e linea editoriale. Audito oggi in Commissione di Vigilanza, ha furoreggiato per oltre due ore, rompendo la compostezza del cerimoniale e appassionandosi per la causa di Rai2, rete che da alcuni mesi sta cercando di ristrutturare tra tentativi di rinnovamento ed esigenze aziendali. “Io sono solo un supplente” ha chiosato il direttore, alludendo alla breve durata del suo mandato. Stuzzicato poi sui dettagli della programmazione e sui riscontri degli ascolti, il professore ha zittito le critiche.