28
settembre

L’Eredità, gaffe degli autori: «Arezzo famosa per la Quintana». Insinna si scuserà in tv

Flavio Insinna, L'Eredità

Dopo le gaffe epocali dei concorrenti, a L’Eredità arrivano anche gli strafalcioni degli autori. E’ già diventato un piccolo caso lo sfondone preso nei giorni scorsi dai curatori del quiz preserale di Rai1, che hanno dato per buona (prevedendola, appunto, come tale) la risposta sbagliata di una concorrente. A margine della messa in onda, lo sbaglio è stato fatto notare e nell’anteprima della puntata di domani – sabato 29 settembre – è stata inserita la rettifica del conduttore Flavio Insinna.

L’errore autoriale è stato commesso con la concorrente Silvia Baldi, alla quale era stato chiesto di rispondere al seguente quesito: “È famosa quella di Arezzo“. La donna, dopo varie esitazioni e con qualche perplessità, ha risposto “Quintana” e il conduttore – all’accensione della fatidica luce verde – ha esclamato: “Bravissima“.

Peccato però che la risposta fosse sbagliata. Arezzo infatti è famosa per la Giostra del Saracino e non per la Quintana. Lo strafalcione degli autori ha destato scalpore soprattutto a livello locale, tra gli aretini, e il presidente dell’Istituzione Giostra, Franco Scortecci, ha fatto sapere che avrebbe voluto scrivere una lettera alla Rai per pretendere le scuse.

I curatori del programma devono essersi presto accorti della gaffe, anche a seguito delle segnalazioni provenienti in particolare da Arezzo. E infatti arriveranno le scuse in tv.

Abbiamo fatto una doverosa ma soprattutto affettuosa precisazione nell’anteprima della puntata che andrà in onda sabato

ha fatto sapere Flavio Insinna a La Nazione. La svista è stata proprio nella prima puntata stagionale del quiz, attesa per il debutto del nuovo conduttore che ha preso il posto del compianto Fabrizio Frizzi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


L'Eredità, Insinna Conti
L’Eredità riparte nel ricordo di Frizzi. Insinna algido al debutto


Flavio Insinna e Caterina Balivo
Flavio Insinna pronto per L’Eredità: «L’unica cosa è provare ad essere all’altezza di Fabrizio Frizzi»


Flavio Insinna
Insinna all’Eredità, Striscia scrive a DavideMaggio.it: «I suoi santi in paradiso, a cominciare da Teodoli, si ostinano a farlo passare per vittima»


frizzi-a-leredità-2017
L’Eredità e le gaffe epiche: perchè Rai1 seleziona concorrenti ignoranti?

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.