11
febbraio

Programmi TV di stasera, domenica 11 febbraio 2018. Su Canale5 Chiamatemi Francesco, il film su Papa Bergoglio. Tornano Le Iene

Rodrigo De la Serna in Chiamatemi Francesco

Rodrigo De la Serna in Chiamatemi Francesco

Rai1, ore 20.35: Che Tempo Che Fa

A tre settimane dalle elezioni politiche del 4 marzo, i tre maggiori schieramenti politici che si contendono i voti degli Italiani saranno ospiti di Che Tempo che Fa. Si parte questa sera con Alessandro Di Battista per il Movimento 5 Stelle, domenica 18 e 25 febbraio sarà la volta invece dei candidati indicati rispettivamente dal centrodestra e dal centrosinistra. Dopo l’anteprima al cinema, il 13 e il 14 febbraio andrà in onda su Rai1 il film Fabrizio De André – Principe libero. In studio la moglie del cantautore Dori Ghezzi, insieme ai protagonisti della pellicola Luca Marinelli e Valentina Bellè, ricorderà una delle più importanti figure della musica italiana. Inoltre, come da tradizione, sarà ospite il vincitore di Sanremo. E ancora, direttamente dal Festival di Sanremo Pierfrancesco Favino, che è tra i protagonisti del film “ casa tutti bene del regista Gabriele Muccino anche lui presente in studio. Infine, Alessandro Costacurta da poco eletto Subcommissario della Figc e Francesco Gabbani, primo cantante a vincere due edizioni di Sanremo consecutive. Nel cast anche Luciana Littizzetto e Filippa Lagerback. A seguire Il Tavolo di Che Tempo che Fa con Fabio Volo, Nino Frassica, Gigi Marzullo, Orietta Berti e Vincenzo Salemme. Tra gli ospiti: Lino Banfi, Fabio Quagliarella, Cesare Bocci, Alessandro Preziosi, e Ron.

Rai2, ore 21.20: N.C.I.S1^Tv

15×2 – Due al prezzo di uno: Bishop e la sua squadra sono coinvolti nelle indagini, quando il corpo di un luogotenente di Marina, scomparso un anno e mezzo prima, viene localizzato dagli addetti di un cimitero, all’interno della bara di un’anziana signora. Gibbs e McGee devono superare una valutazione psicologica con la dottoressa Grace Confalone, prima di poter ufficialmente riottenere tutte le responsabilità lavorative.

Rai2, ore 22.10: SWAT1^Tv

1×2 – Caccia all’uomo: Un gruppo di quattro detenuti riesce ad evadere dal penitenziario di Los Angeles. A guidarli c’è Cuchillo, un pericoloso assassino che ha terrorizzato le strade della città californiana. La Swat si mette in azione per catturarli, ma il  comandante Hicks incarica due squadre: una guidata dal sergente Munford e l’altra da Hondo. La ricerca dei fuggitivi diventa una competizione in cui Hondo dovrà dimostrare di essere all’altezza del ruolo che gli è stato assegnato.

Rai3, ore 21.20: Amore Criminale

Nuova puntata di Amore Criminale. Nell’anteprima Matilde D’Errico affronterà il tema della tratta delle schiave, attraverso l’intervista ad Hanina, una ragazza rumena costretta a prostituirsi a soli 15 anni. La sua vicenda è simile a quella di tante migranti che rimangono vittime di riduzione in schiavitù: la ragazza nel 2008 viene portata in clandestinità in Italia da un uomo che le promette di riscattarla dalla condizione di povertà che vive nel proprio paese d’origine. Subito dopo Veronica Pivetti racconterà la seconda storia della trasmissione, un caso di femminicidio ricostruito con una docufiction: quella di Alessandra, una maestra elementare della provincia di Verona, uccisa nel 2016 da Jean Luca, l’uomo con cui aveva pensato di ricostruirsi una vita.

Canale5, ore 21.30: Chiamatemi Francesco

Film di Daniele Luchetti del 2015, con Rodrigo De La Serna, Sergio Hernandez, Muriel Santa Ana, Jose’ Angel Egido. Prodotto in Italia. Durata: 98 minuti. Trama: Il film racconta il percorso umano e spirituale che ha portato Jorge Bergoglio, figlio di immigrati italiani a Buenos Aires, alla guida della Chiesa Cattolica. In gioventù Jorge e’ un ragazzo come tanti: peronista, con una fidanzata, gli amici, e una professoressa di chimica cui rimarrà legato per tutta la vita. La vocazione lo porterà a entrare nell’ordine dei Gesuiti e ad essere nominato, seppure ancora molto giovane, Padre Provinciale dei Gesuiti per l’Argentina. Questa responsabilità, in un momento cosi’ tetro come fu la dittatura militare di Videla, metterà alla prova la fede e il coraggio del futuro Papa.

Italia1, ore 21.20: Le Iene Show - Nuova Edizione

Torna il doppio appuntamento settimanale con Le Iene Show. Il programma di Davide Parenti va in onda, in diretta, in prima serata su Italia1. Nella puntata di questa sera l’atteso ritorno di Nadia Toffa. Al suo fianco, in conduzione tutte le domeniche, Nicola Savino, Andrea Agresti, Giulio Golia e Matteo Viviani. Ogni mercoledì – a partire dal 14 febbraio – al timone la collaudata coppia formata da Ilary Blasi e Teo Mammucari, con i commenti irriverenti della Gialappa’s Band. In scaletta un’intervista a Michelle Hunziker, reduce dal Festival di Sanremo.

Rete4, ore 21.15: John Rambo

Film di Sylvester Stallone del 2008, con Sylvester Stallone, Julie Benz, Matthew Marsden, Graham Mctavish. Prodotto in Usa. Durata: 83 minuti. Trama: John Rambo, rifugiatosi in Thailandia, stavolta viene ingaggiato da un gruppo di missionari cristiani i quali hanno bisogno di una guida esperta per addentrarsi nella giungla e portare soccorsi alla popolazione birmana, vessata da troppi anni di regime. In questo viaggio i pericoli non mancheranno e Rambo dovrà proteggere in tutti i modi i suoi compagni.

La7, ore 20.30: Non è l’Arena

Massimo Giletti intervisterà in esclusiva Catherine Deneuve, ripercorrendo le tappe più importanti della sua carriera in una lunga conversazione che toccherà diversi temi mostrando anche gli aspetti più curiosi e meno noti dell’attrice francese. Il film ‘Sono tornato’ e i recenti fatti di cronaca inducono quantomeno ad una riflessione sulla possibilità di un rigurgito fascista. A discuterne in studio saranno ospiti Alessandra Mussolini (Fi) e Giuseppe Civati (LeU). Tra gli argomenti più caldi della campagna elettorale infatti ci sono la paura degli immigrati e quella del ritorno di simpatizzanti di ideologie intolleranti e violente, come i fatti di Macerata dimostrano. E proprio Giancarlo Giulianelli, l’avvocato di Luca Traini, sarà ospite di ‘Non è l’arena’ insieme a Nunzia De Girolamo (Fi), Alessia Morani (Pd) e il giornalista Alan Friedman per capire come può la politica far fronte all’intolleranza dilagante. Nel corso della puntata sarà dedicato ampio spazio ad una nuova inchiesta sul mondo del calcio italiano intitolata ‘Calcio marcio’. A commentare in studio i temi dell’inchiesta, Luciano Moggi, il presidente della Associazioni Italiana Calciatori, Damiano Tommasi, il giornalista Massimo Caputi e Luca Sgarbi, autore dell’inchiesta. Non è l’Arena torna sulla vicenda di Alfio Capuana. Il santone, accusato di avere abusato di ragazze minorenni, ha lasciato il carcere di Siracusa e si trova ora agli arresti domiciliari. Quali sono i motivi di questa scarcerazione? Ci sono dei dubbi sulle accuse mosse a Pietro Capuana? Se ne parlerà in studio con il suo legale, l’avvocato Mario Brancato e la criminologa Roberta Bruzzone.

Tv8, ore 21.20: Jumper

Film di Doug Liman del 2008, con Hayden Christensen, Jamie Bell, Rachel Bilson, Samuel L. Jackson. Prodotto in Usa. Durata: 90 minuti. Trama: David, un ragazzo di 15 anni, scopre di avere la capacità di teletrasportarsi ovunque voglia. Fuggito via di casa, non esita a utilizzare il suo potere per compiere atti criminali. Dopo anni vissuti svaligiando banche e casinò e muovendosi indisturbato da un luogo all’altro del globo, David si trova faccia a faccia con qualcuno che conosce il suo segreto: si tratta dei Paladini, che da secoli perseguitano e uccidono i “jumper”, ritenuti creature aberranti che sfidano l’onnipotenza di Dio. Arriva quindi per David il momento di combattere per la propria vita e per quella delle persone che ama.

Nove, ore 21.25: Operazione N.A.S. – 1^Tv

Tutti i giorni oltre 1.000 uomini e donne difendono la salute dei cittadini. Sono i N.a.s, Nuclei Antisofisticazioni e Sanità del Comando Carabinieri per la tutela della salute, e per la prima volta saranno seguiti dalle telecamere. Operazione Nas, la serie prodotta da Hangar per Discovery Italia, debutta questa sera eccezionalmente in prima serata sul Nove e dal 12 febbraio dal lunedì al venerdì alle 19:30. Realizzata in collaborazione con il Comando Carabinieri per la tutela della Salute di Roma, ogni puntata segue i carabinieri nelle loro indagini e ispezioni sanitarie: cibo avariato, topi, blatte nel ristorante o nel supermercato sotto casa, merci illegali e giocattoli contraffatti e ancora, medicinali scaduti e mal conservati negli allevamenti che producono carne e latte che consumiamo ogni giorno. I telespettatori vengono a conoscenza dei criteri operativi usati.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.05: Inconceivable - Film – 1^Tv

Iris, ore 21.00: Il bisbetico domato - Film

Rai5, ore 21.15: Cats: Il pianeta dei felini - Documentario

RaiMovie, ore 21.10: 8 amici da salvare - Film

RaiPremium, ore 21.20: L’Ispettore Coliandro - Serie Tv

Cielo, ore 21.15: Lussuria – Seduzione e tradimento - Film

Paramount Channel, ore 21.10: Sherlock - Serie Tv

La5, ore 21.15: Dreamer – La strada per la vittoria - Film

RealTime, ore 21.10: 90 giorni per innamorarsi: prima dei 90 giorni – Docu-Reality - 1^Tv

MediasetExtra, ore 20.30: L’Isola dei Famosi – Extended Edition - Reality Show

Mediaset Italia2, ore 21.10: Transporter: The Series - Seconda Stagione – Serie Tv

TopCrime, ore 21.15: Rizzoli & Isles - Seconda stagione – Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Maurizio Crozza
Programmi TV di stasera, venerdì 16 febbraio 2018. Torna Fratelli di Crozza


Carlotta Pisoni Brambilla e Roberto Ceriotti
Programmi TV di stasera, giovedì 15 febbraio 2018. Carlotta Pisoni Brambilla, Roberto Ceriotti e Uan a 90 Special


Luigi Fedele e Blu Yoshimi in Piuma
Programmi TV di stasera, mercoledì 14 febbraio 2018. San Valentino in tv con Prima o poi mi sposo, Piuma, Ex, e Maldamore


Amadeus in Stasera tutto è possibile
Programmi TV di stasera, martedì 13 febbraio 2018. Su Rai2 Amadeus con Stasera tutto è possibile

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.