16
dicembre

ADVENTURE TIME: JOVANOTTI CANTA LA SIGLA DEL NUOVO CARTONE DI ITALIA1

Jovanotti

Un cartone animato che, grazie alla sua grafica creativa, alla scrittura e ai suoi personaggi, è riuscito ad attirare consensi da tutto il mondo. Il suo fan numero uno è Jovanotti che, oltre ad animare tutto il suo ultimo tour (“Lorenzo negli Stadi 2015”) con i filmati del cartoon vincitore di 4 Emmy Awards, canterà la sigla in prima persona. Si tratta della prima volta che Lorenzo Cherubini canta la siglia di una serie animata.

Preparatevi all’avvento del nuovo cartoon Adventure Time su Italia 1, già casa di cartoni come “I Simpson”, “Futurama”, “Lupin III”… L’appuntamento è in prima tv dal 21 dicembre dal lunedì al venerdì alle 14.10. Ispirata a numerosi classici che hanno fatto la storia dei cartoni animati (dalla serie televisiva “I Simpson” al film d’animazione diretto da Hayao Miyazaki, “Il mio vicino Totoro”) e a diversi giochi e videogames che hanno animato gli anni Ottanta (primo fra tutti “Dungeons & Dragons”), “Adventure Time” racconta le “fintastiche” avventure di Finn & Jake sullo sfondo di un mondo post atomico dal nome Terra di OOO, costellato di piccoli regni e infestato da mostri mutanti, nati a seguito della guerra dei funghi.

Adventure Time – Trama

Finn è un grande avventuriero che vive la sua adolescenza tra epiche sfide e amori impossibili in compagnia del suo più caro amico, il suo cane/fratello adottivo Jake, pigro e brontolone ma anche simpatico e istintivo. Ad animare le avventure dei due protagonisti ci sono altri importanti personaggi, che hanno contribuito a questo planetario successo: BMO, il coinquilino dei due eroi e compagno di videogiochi, Principessa gommarosa, la prima fiamma di Finn e principessa del regno di Dolcelandia, Principessa Fiamma, regina del Regno di Fuoco e seconda fidanzata di Finn, Re Ghiaccio, nemico/amico di Finn e Jake, Marcelline, la vampira di 1000 anni, Lady Iridella, la fidanzata di Jake e mamma dei loro magici cuccioli, ed infine Il Litch, il nemico numero uno della serie che brama la distruzione del mondo.

Adventure Time ha conquistato, anche, il cuore dei famosi oltreoceano, alcuni dei quali hanno addirittura deciso di prestargli le loro voci: Neil Patrick Harris ha dato la voce al Principe Gommarosa, George Takei a Ricardio il Cuor Uomo, Andy Samberg a Party Pat, Lena Dunham a Betty Grof e Rainn Wilson a Rattleballs. A doppiare Jake, uno dei protagonisti, ci pensa John DiMaggio, famoso per aver dato la voce a Bender di “Futurama”.

Adventure Time insieme a Regular Show, è il primo cartone animato di Cartoon Network ad essere stato rinnovato per oltre sei stagioni. L’intelligenza della serie si è guadagnata non solo l’affetto del pubblico ma anche numerosi premi, tra cui quattro Emmy Awards, gli ultimi due nel 2015 per le categorie “Outstanding Short-Format Animated Program” e “Outstanding Individual Achievement in Animation”.

“What time is it? Adventure Time!”

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Spike - Trio Medusa
Spike: Vieri, Jovanotti, Wags, Bar e Hotel da Incubo nel palinsesto del nuovo canale 49. Atteso l’1% di share


Marco Carta
SpongeBob taglia il traguardo delle 200 puntate. Marco Carta canta la sigla – Video


Mattia Briga e Gaia
Miraculous, Mattia Briga vs Gaia: la sfida sulle sigle dei cartoni animati più celebri (video)


Miraculous - LadyBug e Chat Noir
Super compie cinque anni e festeggia con Miraculous – le storie di LadyBug e Chat Noir. Sigla cantata da Gaia e Briga (video)

1 Commento dei lettori »

1. Enrico ha scritto:

17 dicembre 2015 alle 22:34

Purtroppo hanno cambiato idea all’ultimo momento. Adventure Time non partirà su Italia1 il 21 dicembre. Secondo me è una presa per i fondelli ai telespettatori. Prima annunciano l’arrivo di tale cartone e poi lo tolgono senza neanche mandarlo in onda. Ma i dirigenti hanno paura di perdere ascolti o lo fanno apposta per prenderci in giro



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.