25
novembre

LE IENE, IL SERVIZIO SUGLI SCONTRINI DI RENZI NON VA IN ONDA. COSA E’ SUCCESSO?

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Imbarazzanti rivelazioni sugli scontrini di Matteo Renzi. Ad annunciarle erano state Le Iene di Italia1, anticipando i contenuti di un servizio curato da Dino Giarrusso e previsto per la puntata di lunedì scorso, 23 novembre. In molti non vedevano l’ora di sapere qualcosa in più sulle spese del rottamatore fiorentino, ma l’attesa è stata delusa: il filmato in questione, infatti, non è andato in onda. Per quale motivo? A sollevare l’interrogativo (e la polemica) è stato Giuseppe Cruciani dai microfoni di Radio24.

Ieri il conduttore de La Zanzara si è soffermato sull’insolito episodio e in diretta ha domandato:

Perché non è andato in onda questo servizio annunciato? Che è successo? C’è stata una manina dall’alto che è intervenuta per non far partire un servizio imbarazzante su Renzi oppure l’ufficio legale ha bloccato tutto?“.

Secondo quanto appreso e raccontato dallo stesso Cruciani, Dino Giarrusso aveva scoperto che Renzi si sarebbe fatto pagare dalla Provincia di Firenze una cena familiare con la moglie, e nel servizio incriminato veniva mostrata anche la fattura. Inoltre – ha proseguito il conduttore – nel filmato si evidenziava l’inconsistenza delle motivazioni avanzate da chi vorrebbe negare l’accesso alla documentazione sul caso. La Corte dei Conti, intanto, ha chiesto approfondimenti sulle spese in questione.

Ragazzi, non andrò in onda. Purtroppo capita. Mi auguro capiate che dispiace a me persino più che a voi” aveva commentato su Facebook la Iena Giarrusso, senza specificare le motivazioni che hanno fatto saltare il servizio. Poi ad instillare il dubbio ci ha pensato Cruciani, lanciando via etere la sua domanda legittima e provocatoria. Perché il filmato su Renzi – già annunciato con un’anteprima e quindi in scaletta – non è andato in onda? Ah, saperlo!

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Matteo Renzi a Piazzapulita imita Berlusconi
DMLIVE24: 3 DICEMBRE 2013. RENZI IMITA BERLUSCONI (VIDEO), D’ALEMA A LE IENE: VOTERO’ RENZI SE CANDIDATO ALLE ELEZIONI


Emanuela Folliero hackerata
Emanuela Folliero hackerata su Facebook: «Siccome ho due enormi tette mi permetto di rubare i mariti alle ragazzine». La conduttrice a DM: «Erano Le Iene»


BELEN
Pagelle TV della Settimana (5-11/06/2017). Promossa Virginia Raffaele. Bocciate Belen Rodriguez e Miriam Leone


Nicola Savino
Nicola Savino lascia la Rai e passa a Mediaset. Condurrà Le Iene

5 Commenti dei lettori »

1. Lami ha scritto:

25 novembre 2015 alle 11:57

Ma davvero pensate che le Iene siano una trasmissione “libera”? Rido di gusto al sol pensiero…



2. giannileo ha scritto:

25 novembre 2015 alle 13:05

se fosse vero, renzi a casa come marino



3. Piddini buffoni ha scritto:

25 novembre 2015 alle 13:21

renzi è già finito,ma i piddini non se ne rendono conto.



4. BohBeh ha scritto:

25 novembre 2015 alle 14:06

e guarda un pò, oggi hanno archiviato la faccenda.



5. GiginuCarolla ha scritto:

25 novembre 2015 alle 14:42

Signori, ma che cosa vi aspettate da persone che nel privato si caricano le proprie cene private come pasti aziendali? Poi entrano in politica ed è la stessa identica cosa. Il più pulito in politica ha la rogna.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.