20
gennaio

LA7 SMEMORATA: RITRASMETTE “PAPILLON” A DISTANZA DI UNA SETTIMANA

Papillon

Papillon

Più che di una library rinnovata, forse a La7 ci sarebbe bisogno di ricche dosi di magnesio. La rete di Urbano Cairo ci ricasca e ripropone “Papillon” a distanza di nemmeno dieci giorni. Il film con Steve McQueen e Dustin Hoffman è stato infatti trasmesso domenica pomeriggio alle 14.40, dopo la messa in onda il 9 gennaio.

Era il venerdì turbato dai fatti parigini, con i 4 morti al supermarket ebraico e le uccisioni dei terroristi Coulibaly e Kouachi, con questi ultimi che a loro volta si erano resi protagonisti della strage nella redazione della rivista “Charlie Hebdo”. “Papillon” prese il via alle 23.30, a seguito di un lungo speciale del telegiornale condotto da Enrico Mentana. Il risultato fu di 133 mila spettatori, pari all’1,71% di share.

Nessuno si sarebbe aspettato di vederselo rispuntare il 18 gennaio, stavolta nel daytime pomeridiano con un responso addirittura migliore: 341 mila spettatori e l’1,95%. Tutto qui? Macché. “Papillon” era apparso sugli schermi pure il 16 novembre (sempre di domenica pomeriggio), incollando allo schermo 344 mila spettatori, con il 2,2% di share.

Diretto da Franklin J. Schaffner, il film del 1973 racconta la storia di un ragazzo (McQueen) condannato all’ergastolo per un omicidio mai commesso che viene spedito ai lavori forzati. Sbattuto più volte in isolamento, tenterà la fuga dalla prigione in età ormai avanzata.

Come detto, La7 non è nuova a certe pratiche. Il 2 gennaio rispolverò per la quarta volta in un anno “Balla coi lupi”, con l’ultima messa in onda che risaliva ad appena quattro mesi prima (2 settembre). Precedentemente, la pellicola vincitrice di 7 Oscar era stata selezionata il 18 maggio e 6 gennaio 2014.

Stesso discorso per “Nel centro del mirino”, altro usato sicuro per il terzo polo televisivo. Clint Eastwood è stato scomodato quattro volte nell’arco di sei mesi. Il 13 maggio 2014 ottobre raccolse il 2,27%, il 29 luglio il 3,6%, il 18 ottobre il 2%, mentre il 22 novembre l’1,5%.

Repliche selvagge che sarebbero giustificate su un canale tematico. Un po’ meno all’interno di un contesto generalista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


zoro
Zoro a La7: «Probabilmente andrò in prime time. La striscia quotidiana in Rai mi andava stretta»


Diego Bianchi - Zoro
Diego Bianchi (Zoro) passa a La7


Cuochi e Fiamme - Rugiati, Barù, Csaba, Rossi
Cuochi e Fiamme riparte su La 7 con Simone Rugiati. Ecco la nuova giuria


andrea-salerno
La7: Andrea Salerno è il nuovo direttore

2 Commenti dei lettori »

1. Giuseppe ha scritto:

20 gennaio 2015 alle 16:37

Un pò come MTV con “Quel mostro di suocera”



2. aleimpe ha scritto:

20 gennaio 2015 alle 21:48

La7 ha poca library ?



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.