4
ottobre

TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014: CHE VE NE PARE DELLA NUOVA SFIDA DEL SABATO SERA?

Milly Carlucci e Paolo Belli

E’ la sfida più sentita di questo autunno 2014. E’ lo scontro dal quale nessuno vuole uscire vinto. Da una parte la prima edizione italiana di Tú sí que vales, dall’altra la decima di Ballando con le Stelle. E sul ring del sabato sera in tv è di nuovo Maria De Filippi contro Milly Carlucci, Canale 5 contro Rai 1. Questa sera – sabato 4 ottobre – la prima battaglia di una guerra che sembra agitare il sonno di molti. A chi andrà il primo round?

L’attesa è finita, si parte. E qui su DavideMaggio.it apriamo una speciale finestra live dove potrete commentare la prima sfida del nuovo sabato sera in tv.

Canale 5: la prima puntata di Tú sí que vales con Francesco Totti

Tú sí que vales - Zerbi, De Filippi e Scotti

Su Canale 5 va in onda la prima puntata di Tú sí que vales, il nuovo talent show chiamato a sostituire quell’Italia’s Got Talent migrato verso i lidi satellitari di Sky. Via il “vecchio” format, dunque, ma non la squadra: alla conduzione del nuovo programma ritroviamo Belen Rodriguez, affiancata dalla new entry Francesco Sole, mentre in giura è inamovibile il trio composto da Rudy Zerbi, Maria De Filippi e Gerry Scotti. C’è anche un quarto giudice, rappresentante di una giuria popolare, diverso in ciascuna puntata; per la prima di questa sera è stato chiamato Francesco Totti.

Ma è il talento – seppur bandito come termine – il protagonista di Tú sí que vales. Performers di svariate discipline dovranno dimostrare il loro valore (chiamiamolo così!), in un tempo limitato. In studio, infatti, troneggia l’ologramma di una clessidra a scandire i minuti a disposizione dei concorrenti, a meno che non siano i giudici ad allungare (o interrompere) il tempo a loro disposizione tramite una bacchetta con la quale sfiorare la clessidra.

Rai 1: la prima puntata di Ballando con le Stelle 2014 con Violetta e Massimo Giletti

In diretta su Rai 1, invece, Milly Carlucci riapre la pista da ballo più famosa della tv per il decimo anno. Al via Ballando con le Stelle, con tredici nuove coppie giudicate (insieme al televoto) dall’ormai consolidata giuria, composta da Ivan Zazzaroni, Fabio Canino, Carolyn Smith, Rafael Amargo e Guillermo Mariotto. Confermata, inoltre, la partecipazione di Paolo Belli e la sua Big Band. Ospite di questa prima puntata, nelle vesti di ballerina per una notte, è l’idolo dei giovanissimi Martina Stoessel (Violetta), mentre il commento a bordopista tocca a Massimo Giletti, insieme al “titolare” Sandro Mayer.

Le coppie in gara: Giorgio Albertazzi con Elena Coniglio, Katherine Kelly Lang con Simone Di Pasquale, Marisa Laurito con Stefano Oradei, Teo Teocoli con Natalia Titova, Giorgia Surina con Maykel Fonts, Giulio Berruti con Samanta Togni, Dayane Mello con Samuel Peron, Giusy Versace con Raimondo Todaro, Vincent Candela con R. Elle Niane, Enzo Miccio con Alessandra Tripoli, Andrew Howe con Sara Di Vaira, Valerio Aspromonte con Ekaterina Vaganova e Joe Maska con Veera Kinnunen.

>>> Tutti i concorrenti di Ballando con le Stelle 10



Articoli che potrebbero interessarti


Simona Ventura
TU SI QUE VALES VS BALLANDO CON LE STELLE 2014, SECONDO ROUND: EMMA RITROVA BELEN E MARIA GLI ASCOLTI? CARLUCCI-VENTURA PERMETTENDO…


Tú sí que vales 2015
TI LASCIO UNA CANZONE VS TU SI QUE VALES 2015: LA NUOVA SFIDA DEL SABATO PARTE ‘DROGATA’ DAGLI US OPEN (IN DIRETTA ALLE 21 SUL CANALE 9)


Milly Carlucci - Ballando con le stelle 10
LA CARLUCCI SFORA E CAMBIA REGOLAMENTO IN CORSA. LA DE FILIPPI ALLUNGA IL BRODO CON LA BUONANOTTE


Renato Zero e Maria De Filippi - Amici 2017
Amici 2017 contro la finale di Ballando: chi vincerà?

15 Commenti dei lettori »

1. alberto ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 21:36

mi dispiace ma io tu si que vales lo trovo di una tristezza assurda. il ragazzetto raccomandato sole completamente inutile e fuori luogo



2. mugnezz ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 21:43

Sole e’ li , solo per far in modo che le ragazzine di youtube lo guardino . Io spero che dopo questo programma sparidca dall’etere televisivo , se sibporta anche belen mi fa un piacere



3. Davide ha scritto:

4 ottobre 2014 alle 23:44

Sto facendo zapping… solito Ballando, molto carino, godibile e garbato; in Ballando preferisco balli/votazioni, mentre odio gli altri tempi morti in cui giro su Canale 5 dove c’è più ritmo essendo registrato…
Ballando voto 7
TSQV voto 7



4. Jenny ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 00:23

Hanno inavvertitamente toppato la parrucca della Milly! Parrucchiere da denuncia…



5. Giacomo ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 01:05

TSQV si è rivelato essere solo una piccola costola di IGT. Credo che questa sera abbia vinto la sfida auditel grazie all’effetto sorpresa, ma sono convinto che Ballando recupererà nelle prossime settimane! Il format non è niente di speciale, il fatto del tempo non si riusciva a capire! Le esibizioni in compenso erano interessanti mentre ho trovato i giudici un po spenti… Non credo che continuerò a seguire il programma! Tra l’altro sono sempre stato convinto che il sabato non è il giorno migliore per mandarlo in onda, il pubblico giovane preferisce uscire, e infatti è quello che farò io da sabato prossimo! Spero che sky collochi IGT in settimana, con la nuova giuria sarà una bomba, non aspetto altro



6. Stono2746 ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 01:13

TSQV Farà gli stessi ascolti di ITG, la triade: Jerry-Maria-Rudi sono una garanzia.



7. Stono2746 ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 01:16

TSQV Farà gli stessi ascolti di ITG, la triade: Jerry-Maria-Rudy sono una garanzia.



8. Luca11 ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 01:44

Non credo che farà gli stessi ascolti di IGT.. Anzi.. L’ho trovato abbastanza noioso.. Domani mattina riguardo la sfida e aspetto gli ascolti.. :)



9. paky94 ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 02:22

Sono l’unico che pensa che vincerà, seppur di poco, Ballando con le stelle?



10. Stefan ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 03:16

Ma perchè a Ballando con le stelle si ostinano a non cambiare MAI quella giuria incompetente?!?! INSERITE 2 showgirl famose che ne capiscono di ballo e due ballerini Amago e la Caroline potrebbero pure restare ma gli altri tre no! con una giuria diversa ed un ritmo più veloce con le votazioni tagliando tutti i collegamenti del dietro le quinte con Belli il programma acquisterebbe nuovo smalto ed interesse… la nuova creatura di canale 5 e’ una copia di programmi già visto lo spettatore non è fesso se ha fatto bene alla prima alle altre perderà terreno…



11. Leonardo ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 09:41

Qua parliamo tutti di gusti o di programma godibile o meno ma il mio principio è un altro…. IO NON GUARDERÒ MAI UN PROGRAMMA DOVE USANO I MIEI SOLDI DEL CANONE PER PAGARE VIP DEPRESSI O DA RISPOLVERARE PER BALLARE ALLA FACCIA MIA!!! 100 volte un programma a costo zero e godibile come TSQV



12. Groove ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 10:03

Tú Sí Que Vales mi é piaciuto, ho ritrovato gli stessi elementi di IGT peró c’é un peró… devo ammettere che IGT aveva un qualcosa in piú, il montaggio era perfetto, questo purtroppo aveva difetti che non hanno reso la puntata godibile al 100%.Si é sentita anche la mancanza del buzz e degli effetti speciali, per il resto era IGT. Spero che nelle prossime puntate migliori, dopotutto questa era la prima, il programma deve ancora scaldare bene i motori, ma spero lo faccia in fretta, perché Ballando é in agguato, certo é peró che sará difficile fare gli stessi ascolti di IGT.



13. Marco89 ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 10:13

Ammetto di aver seguito a sprazzi…Tsqv carino ma il montaggio non spettacolare. Ritmo non troppo fluido. A Ballando non cambia nulla, e’ come fermo nel tempo, impostazione troppo antica.



14. griser ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 12:25

Ballando lento anche troppo Tu si Que Vales con gli applausi finti anche peggio e poi con quelle seggiole mi sembrava che la De Filippi si stesse abbioccando.



15. Violadelpensiero ha scritto:

5 ottobre 2014 alle 18:10

Tu si que vales è solo una brutta copia, gli mancano quel montaggio e quella scenografia che invece caratterizzano IGT e che lo rendono un format decisamente più internazionale.
Guardando TSQV ho avuto una sensazione di “provincialismo”, come se stessi assistendo alla sagra degli svitati del paese.
Non va, meglio Ballando con le stelle.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.