9
gennaio

TERAPIA D’URTO PER CIELO

Terapia d'Urto

In America un’altra donna, madre di due figli, è stata tradita e ha deciso di reagire. E per reagire, si sa, il primo step è riprendere in mano la propria vita e il proprio lavoro. Questo è quello che fa anche la dottoressa Dani Santino, protagonista di Terapia D’Urto, da stasera mercoledi 9 gennaio, in onda su Cielo, canale che sta cercando di ritagliarsi un proprio spazio nell’affollato etere del digitale terrestre. E la “terapia” della messa in onda di serie tv americane, soprattutto quelle già testate su Fox Life (su cui è in programmazione la seconda stagione), può essere un buon modo per riuscirci, soprattutto se somministrate due volte a settimana, il mercoledì alle 21 (collocazione un tantino azzardata) e poi la domenica in replica alle 15 (al posto di Cielo che Gol).

Dicevamo che la dottoressa Santino, interpretata da Callie Thorne, decide di riprendere la sua professione di psicoterapeuta dalla metodologia brusca e originale. D’altronde, finito definitivamente “Desperate Housewife”, le restano poche alternative. E che le succede? Con un colpo di fortuna, che in confronto Cenerentola è una sfigata, “incontra” Matthew, interpretato Matt Blucas, che non solo è belloccio ma è pure l’allenatore dei New York Hawks, squadra di football che, guarda caso, ha bisogno di supporto psicologico, soprattutto per tenere a bada le “cassanate” di T.K. King, interpretato dal niente male Mehcad Brooks che, in comune con George Clooney, ha al suo attivo una storia con la Canalis!

Un tocco ambiguo è dato dalla presenza di Nico Careles (Scott Cohen), personaggio dal passato misterioso che, delegato dal proprietario della squadra, ha il compito di risolvere non sempre in maniera ortodossa le beghe che quotidianamente coinvolgono la squadra e i personaggi che le ruotano intorno. Immancabile la componente sentimentale, con la dottoressa Santino attratta da Matthew, ma, chi lo sa, forse anche da Nico? La serie, ispirata alla storia vera di Donna Dannenfelser, psicoterapeuta dei New York Jets,  si sviluppa così tra situazioni a volte divertenti, a volte drammatiche e i problemi quotidiani che una donna divorziata con figli si trova ad affrontare.

A nostro parere, non è una delle migliori serie americane trasmesse in Italia, ma comunque si lascia seguire piacevolmente. E vista la prima puntata alla fine vi verrà voglia di seguire la seconda.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Nurse jackie-locandina
NURSE JACKIE – TERAPIA D’URTO: I DOTTORI NON CURANO FANNO SOLO LA DIAGNOSI. L’INFERMIERA CATTIVA DA STASERA SU SKYUNO


Frecuency
Frequency: la serie che mette in contatto i vivi con i morti al debutto su Premium Crime


Victoria _ jenna coleman e tom hughes
Victoria: il ritratto ambizioso di un’icona reale sbarca su LaEffe


Animal Kingdom - La Carne è Debole - Jake Weary (Deran Cody)
Animal Kingdom: troppa azione e poche emozioni per il nuovo drama di Premium Crime

1 Commento dei lettori »

1. mario ha scritto:

10 gennaio 2013 alle 14:34

Io resto fedele al “raddoppio” di Cielo che Gol, invece!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.