15
maggio

CENERENTOLA, UNA FAVOLA IN DIRETTA: IL 3 E 4 GIUGNO SU RAI1 IL GRANDE EVENTO IN OMAGGIO A ROSSINI

Cenerentola - Una favola in diretta

Dopo il grande successo di pubblico e critica ottenuto da Tosca nei luoghi e nelle ore di Tosca (Roma, 1992), da La Traviata à Paris (Parigi,2000) e dal Rigoletto (Mantova, 2010), la Rai rinnova l’esclusiva collaborazione con Rada Film, realizzando l’attesissimo Cenerentola, una favola in diretta. Il quarto appuntamento con il progetto La via della Musica, nato vent’anni fa da un’idea di Andrea Andermann, farà rivivere in rigorosa diretta, le fiabesche atmosfere della Cenerentola di Rossini.

Trasmessa da Rai1 in mondovisione, domenica 3 giugno alle 20.30 e alle 23.30 e lunedì 4 alle 20.30, la versione in melodramma di una favola tra le più conosciute e amate al mondo avrà come scenari dei palcoscenici d’eccezione come il Palazzo Reale di Torino, il Parco Regionale La Mandria, Villa dei Laghi e la Palazzina di caccia di Stupinigi.

Lo spettacolo sarà un grande omaggio al compositore pesarese e alla celebre fiaba, proposta al pubblico in una versione riletta e diretta da Carlo Verdone. La fotografia sarà curata da Ennio Guarnieri, mentre le musiche di Rossini prenderanno vita grazie ai 64 elementi dell’Orchestra Sinfonica Nazionale Rai diretta dal maestro Gianluigi Gelmetti. Come in passato, la tv di stato metterà in campo la più sofisticata tecnologia ad alta definizione e il proprio patrimonio di professionalità, realizzando interamente riprese audio e video.

Cenerentola, una favola in diretta rappresenterà un grande evento culturale che porterà in ogni angolo del mondo, non solo il meglio della musica e del melodramma italiano, ma anche, per la prima volta, l’animazione italiana. Il film, infatti, sarà arricchito da alcune animazioni realizzate per Rai Fiction dall’illustratrice romana Annalisa Corsi.



Articoli che potrebbero interessarti


io-loro-lara
DMLIVE24: 29 DICEMBRE 2013. VERDONE SPOPOLA, C’E’ NESSUNO A LA7D?


Pirlo e Balotelli testimonial di Mediaset Premium
DMLIVE24: 26 LUGLIO 2013. PIRLO E BALOTELLI TESTIMONIAL DI MEDIASET PREMIUM, VERDONE OSPITE STRACULT


Aldo De Luca
DM LIVE24: 19 APRILE 2013. MORTO ALDO DE LUCA, VERDONE E DE SICA PRESTO INSIEME?, PSY CENSURATO


verdone_fazio
SANREMO 2013: SALTA CARLO VERDONE IN GIURIA

6 Commenti dei lettori »

1. Pippo76 ha scritto:

15 maggio 2012 alle 17:50

Operazione difficile e ardita dopo il Teatro di De Filippo con Ranieri, ma giusta…



2. Giuseppe ha scritto:

15 maggio 2012 alle 18:22

Da videoregistrare.



3. La Zanzara ha scritto:

15 maggio 2012 alle 19:24

La fiaba di Cenerentola? Direi operazione anacronistica e improbabile… questo soggetto ha una grande poesia che oggi nessuno riesce a cogliere… infatti è un termine abusato, oserei dire inflazionato e svilito al punto che per associazione di idee pensiamo al ricco che sposa la povera… ogni ragazza che si innamora e sposa un uomo di ceto sociale superiore è una Cenerentola nel linguaggio comune! I rotocalchi sono pieni di Cenerentole… a voi convincono? Cenerentola capovolge il canone ricchezza uguale eleganza-etica -civiltà – bellezza e dignità!
Nell’Italia in cui viviamo non ci sono Cenerentole e neanche molti principi a onor del vero!



4. tania ha scritto:

15 maggio 2012 alle 23:23

Scelta coraggiosa e apprezzabile



5. Rodolfo Cagol ha scritto:

30 giugno 2012 alle 01:27

Salve, mi chiamo Rodolfo Cagol e avrei bisogno di Voi.
Domenica 3 Giugno Voi (la Rai 1) avete trasmesso in mondo visione la Cenerentola di G: Rossini diretta da Carlo Verdone e con la Direzione del Maestro d’Orchestra Gianluigi Gelmetti. Un opera fantastica, sebbene ho potuto apprezzarne solo i primi 10-15 minuti perché ero in attesa di una ambulanza del Pronto Soccorso di Treviso per portarmi in Ospedale.(ero sotto infarto) Inutile quindi dirVi che sono un appassionato di Musica Sinfonica, specialmente quando essa viene così magistralmente coniugata con l’abilità della Rai, di Carlo Verdone dall’orchestra sinfonica della RAI di Torino e dalla regia di Pierre Cavassilas.
Purtroppo io vivo solo in casa (mia moglie mi è mancata l’anno scorso), non ho figli e purtroppo sono un invalido civile al 100% (già controllato sia dall’INPS e sia dalla G. di F. quest’anno e purtroppo per loro è risultato che non sono un imbroglione), ma onestamente per quel che mi resta –così dicono i Medici – li vorrei passare con il conforto di guardare oltre che ascoltare una buona musica, specialmente quando si parla di Compositori Italiani.
Quindi ciò che ora Vi chiedo è questo, come faccio ad avere una copia di tutta l’opera che avete trasmesso su Rai 1? Ho chiesto – tramite amici – qui a Treviso se per caso l’opera è già disponibile per acquistarla e caso mai se e dove la potrei acquistare, naturalmente tutto ciò è per uso strettamente personale. Magari io penso che questo non sia proprio l’indirizzo giusto per questa mia e-mail, ma come faccio a mettermi in contatto con chi ha la possibilità di darmi un indirizzo o un aiuto per la ricerca. Comunque se mi possiate indicare come fare per venirne a capo Ve ne sarei molto grato.
Intanto Vi ringrazio anche per non aver gettata questa mia che Vi avrà fatto sicuramente perdere tempo.
Ancora mille grazie
Rodolfo Cagol



6. Salvatore Cau ha scritto:

30 giugno 2012 alle 08:23

@Rodolfo

Al momento non è ancora disponibile un Dvd con l’opera completa. Potresti però provare a mandare una mail alla Rai per avere maggiori informazioni. Nel frattempo puoi vedere la Cenerentola di Verdone grazie ai video caricati su You Tube. Ecco il link:

http://www.youtube.com/playlist?list=PL11902792933D0CC1&feature=plcp



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.