25
gennaio

Daydreamer, anticipazioni: Can e Sanem si riappacificano ma discutono ancora a causa di Yigit

Can e Sanem - Daydreamer

Can e Sanem - Daydreamer

Prima settimana nel daytime invernale per Daydreamer – Le Ali del Sogno. Pur mantenendo l’appuntamento serale il martedì, la soap con protagonisti Can Divit (Can Yaman) e Sanem Aydin (Demet Ozemir) andrà infatti in onda su Canale 5 dal lunedì al venerdì alle 16.35 circa. Nelle puntate trasmesse nei prossimi giorni, Can deciderà di “sequestrare” Sanem e la porterà in un casale completamente avvolto dalla neve. In un primo momento, la ragazza reagirà con sdegno all’idea del suo ex, ma poi cambierà radicalmente atteggiamento finché non deciderà di fare pace con lui. Tuttavia, la coppia ricomincerà a discuterà quando Sanem paleserà a Can l’idea di continuare a lavorare per l’editore Yigit (Utku Ates), rifiutando di tornare alla Fikri Harika. Ecco le anticipazioni

Daydreamer: anticipazioni lunedì 25 gennaio 2021

Ihsan vende come biologico un suo equivoco prodotto che provoca un’intossicazione nel quartiere. Le donne che protestano e denunciano Aysun e Mekvibe vengono portate in Commissariato e poi rilasciate; mentre parte la caccia a Ihsan, sparito dalla circolazione. Ceycey, pressato dalla nonna, pensa di organizzare un finto matrimonio con Ayhan, la quale scopre i vestiti nuziali che la nonna ha inviato, e crede che il matrimonio sia vero.

Daydreamer: anticipazioni martedì 26 gennaio 2021

Sanem e Yigit sfidano Can e Polen in una specie di gara di cucina in presenza di un famoso chef. Va in scena una commedia degli equivoci, basata su vecchie ruggini fra Can e Sanem. E alla fine Can “rapisce” Sanem, contrariata e chiusa in un ostinato mutismo, portandola in uno sperduto chalet di montagna; dove alla fine, cucinando varie prelibatezze, la “prende per la gola”, e ne ammorbidisce l’atteggiamento. Il che forse prelude ad una pace fra i due.

Daydreamer: anticipazioni serale Canale 5 martedì 26 gennaio 2021

Can, dopo aver sequestrato Sanem, la porta in una casa su una montagna innevata, per cercare di costruire un dialogo costruttivo con lei, ma Sanem, che non tollera questo stato di costrizione, si rifiuta di farlo. Can, si allontana da casa per raccogliere la legna, e la chiude in casa, ma lei riesce a forzare la porta e fugge con una motoslitta, ma finisce la benzina e si ritrova sola tra i monti. Can riesce a trovarla e dopo ore di camminata, ormai al buio con Samem stremata, trova una casetta dove passare la notte. Sull’altro fronte, CeyCey si ritrova, incastrato in una proposta di matrimonio ad Ayhan, che sta già sbandierando la notizia per tutto il quartiere, che in realtà e’ frutto di un malinteso. CeyCey, a casa di Ayhan, insieme a Leyla e Osman, non trova il coraggio di spiegare l’equivoco e cerca di prendere tempo per il matrimoni, la stessa cosa fa Leyla, che non sembra molto convinta di sposare Osman. Can ha rapito Sanem e i due si trovano in montagna per passare del tempo insieme e schiarirsi le idee. Proprio mentre le cose stanno iniziando a sistemarsi, Can riceve la telefonata di Polen che tenta di convincerlo a tornare in ufficio e Sanem quella di Yigit che la invita alcuni giorni fuori città per una trasferta di lavoro. Le due telefonate accendono la gelosia di entrambi, compromettendo il delicato processo di riavvicinamento. Proprio al culmine della discussione, Can riceve un’ennesima chiamata. Stavolta è Emre. La madre, che lamentava vertigini e debolezza, dice di essere stata in ospedale e di aver dovuto fare delle analisi specialistiche. In verità, è tutta una farsa. Huma sta solo tentando di separare Can da Sanem e farlo tornare da Polen. Ma, in effetti, il suo piano è ben architettato, perché Can, saputa la notizia si precipita a casa dalla madre. Una volta portata a termine la missione, Huma ammette che dalle analisi non è risultato nulla di preoccupante. Ceycey, al ristorante con Can, cerca di convincerlo a non partire per i Balcani, ma lui tergiversa, complice anche una rissa che si scatena per le intemperanze di tre bulli. A fine serata, però, Can confessa il suo enorme amore per Sanem. Intanto Sanem e Ayhan condividono i loro dispiaceri sentimentali; e Emre accoglie per un colloquio la nuova pretendente segretaria al posto di Leyla, Melis; che, cortesemente, congeda con un rifiuto. Finite le riprese sul set fotografico per il libro di Polen, Can annuncia alla stessa che non partirà più per i Balcani. Di conseguenza, lo stesso fa Sanem; che, dovendo partire con Yigit per lavoro, disdice la partenza, e si reca al rifugio che nel frattempo Can ha raggiunto. Passeranno la notte insieme, da che Sanem ha pronta con Mevkibe la scusa di essere a Izmir per lavoro.

Daydreamer: anticipazioni mercoledì 27 e giovedì 28 gennaio 2021

Sanem si riconcilia con Can e passa la notte con lui al rifugio. Tutto procede per il verso giusto, ma poi Can apprende che Sanem è decisa a continuare a lavorare per Yigit.

Daydreamer: anticipazioni venerdì 29 gennaio 2021

Osman è ormai l’idolo delle fan, e Deren mette in guardia Leyla sulle possibili ripercussioni negative sulla loro relazione. Leyla è anche alle prese con gli sfoghi di Sanem.



Articoli che potrebbero interessarti


Can - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni: Can e Sanem si rivedono dopo un anno e cercano di evitarsi


Sanem e Can - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni 15-19 febbraio 2021: Can lascia Sanem e ‘fugge’ dalla Turchia per più di un anno


Leyla ed Emre - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni: Emre e Leyla si sposano


Sanem e Can - Daydreamer
Daydreamer, anticipazioni: Can e Sanem decidono di sposarsi

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.