18
gennaio

Viaggio nella Grande Bellezza chiude in anticipo

Cesare Bocci - Viaggio nella Grande Bellezza

Cesare Bocci - Viaggio nella Grande Bellezza

Il viaggio tra le meraviglie italiane di Canale 5 chiude prima del previsto. La seconda stagione di Viaggio nella Grande Bellezza, il programma guidato da Cesare Bocci e ripartito in prima serata lo scorso 29 dicembre, domani – martedì 19 gennaio – andrà in onda con la quarta ed ultima puntata.

Complici i bassi ascolti raccolti nei primi tre appuntamenti (in media circa 1.872.000 spettatori, che sono valsi alla rete ammiraglia Mediaset uno share pari all’8.8%), Viaggio nella Grande Bellezza si interrompe alla quarta tappa, sulle sei previste.

Bocci, dunque, chiuderà con Firenze, Milano, Leonardo Da Vinci e quell’epoca straordinaria della storia italiana, il Rinascimento. Al centro del racconto, quadri come la Gioconda e invenzioni geniali, luoghi come il Battistero a Piazza della Signoria, il Duomo e il Museo dell’Opera. A Palazzo Vecchio, l’attore e conduttore racconterà i segreti legati all’opera di Leonardo e dei suoi contemporanei; nella città della Madonnina visiterà il Cenacolo, la Biblioteca Ambrosiana, dove è custodito il prezioso Codice Atlantico, il Castello Sforzesco con la Sala delle Asse e, infine, il Museo della Scienza e della Tecnica, che ha da poco aperto una sezione tutta dedicata al talento ingegneristico di Leonardo.

Il nuovo ciclo prevedeva un quinto appuntamento per scoprire il fascino di Torino e un sesto per rivivere, tra Assisi e Orvieto, lo splendore del Medioevo. Le due puntate potrebbero essere proposte prossimamente.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Cesare Bocci, Viaggio nella Grande Bellezza
«Viaggio nella Grande Bellezza»: Cesare Bocci su Canale5 con sei nuove puntate. Si parte dall’infanzia di Gesù nell’arte


Can Yaman, Maria De Filippi
Canale5, palinsesti inverno 2021: Daydreamer in prima serata, tornano Cesare Bocci e Scherzi a Parte


Viaggio nella Grande Bellezza
Viaggio nella Grande Bellezza: Canale5 respira. Alberto Angela non è il solo a fare cultura


Viaggio nella grande bellezza, Bocci_Jatta
Viaggio nella Grande Bellezza: Cesare Bocci per Canale 5 tra le ‘meraviglie’ del Vaticano

3 Commenti dei lettori »

1. il-Cla83 ha scritto:

18 gennaio 2021 alle 16:07

Scelta che io non condivido. Questi prodotti su una rete come Canale5 hanno bisogno di tempo per fidelizzare. In un panorama in cui un programma come quello della D’Urso fa l’11% chiudendo a notte fonda cosa pretendono da un appuntamento culturale che chiude entro la mezzanotte? capisco non fare magari un ulteriore serie, ma sospenderla con due puntate già registrate mi sembra la cosa più sbagliata che possano fare.



2. ILMAPA ha scritto:

18 gennaio 2021 alle 18:36

Mantengono DRYDREAMER inizialmente sospeso per flop dio ascolti e con una trama imbarazzante e di bassa levatura, mentre sospendono LA GRANDE BELLEZZA che aveva ascolti simili e che rappresentava un punto di svolta nella programmazione di C5 certamente più prestigiosa e che faceva sperare in un rilancio della rete verso il meglio.

OK. Rassegnamoci. L’attuale programmazione trash (almeno 4-5 sere su 7) ha avuto la meglio. Aspettiamo sconsolati il trash 7 sere su 7 sere.



3. Mister Zapping ha scritto:

18 gennaio 2021 alle 20:40

“Viaggio nella Grande Bellezza” ovvero: volevo essere Alberto Angela ma non me lo posso permettere!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.