18
marzo

Coronavirus, Serena Grandi in auto-quarantena: «Ho baciato Chiambretti. Poi sono stata anche dalla D’Urso»

Piero Chiambretti, Serena Grandi

La possibile positività di Piero Chiambretti al Coronavirus ha fatto scattare l’allarme: Serena Grandi, ad esempio, si è messa in auto-quarantena. L’attrice è infatti tra le persone che nelle ultime settimane hanno incontrato, per motivi professionali, il conduttore Mediaset. Lo ha raccontato lei stessa.

L’ex musa di Tinto Brass ha spiegato all’AdnKronos di essere stata da Chiambretti per due volte nell’ultimo periodo.

Ci siamo abbracciati e baciati e in attesa di capire che tipo di protocollo devo adottare mi metto in auto-quarantena“.

Commentando la possibile positività del conduttore al virus, l’attrice ha aggiunto:

Sono tanto tanto dispiaciuta per Piero mi hanno detto che ha una broncopolmonite, spero guarisca presto. Sono preoccupata anche molto per la mamma anziana. Io sono ipocondriaca e sono preoccupata ma per ora sto benissimo. Ora che ci penso dopo essere stata ospite da lui ho avuto una brutta febbre e tosse durata solo qualche giorno (…) Dopo Chiambretti sono stata ospite per due volte anche da Barbara D’Urso speriamo che finisca tutto per il meglio“.

Nelle scorse ore – stando a quanto si apprende – Mediaset aveva invitato i personaggi recentemente passati negli studi di Chiambretti ad adottare le opportune misure di cautela sanitaria. Ad ogni modo, secondo quanto riportato stamane da Il Giornale, l’esito del tampone di Piero Chiambretti sarebbe incerto (al momento è un “non positivo”, scrive Laura Rio) e l’esame, come da protocollo, sarà ripetuto giovedì. Sua madre invece sarebbe positiva.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


chiambretti
Piero Chiambretti è guarito dal Coronavirus


Piero Chiambretti con la madre
Coronavirus, è morta la madre di Piero Chiambretti


Piero Chiambretti
Coronavirus, Piero Chiambretti in ospedale


produzioni tv e cinema
Tv e cinema: siglato il protocollo sanitario per la ripartenza delle produzioni. Ecco le norme

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.