14
novembre

10 cose da guardare su Rai Play

Il Tastomatto - Il Trio Marchesini-Solenghi-Lopez

Il Tastomatto - Il Trio Marchesini-Solenghi-Lopez

Rai Play ha cambiato look ed impaginazione per suggellare l’inizio di una nuova era, la cui punta di diamante è il programma Viva RaiPlay, che segna il ritorno di Fiorello nell’azienda pubblica. Ma il punto di forza della piattaforma sta nel catalogo, in cui è possibile trovare alcuni titoli storici delle Teche Rai ma anche vere e proprie chicche, che spaziano dalla fiction ai film, dall’intrattenimento ai documentari, fino al teatro e ai programmi per bambini. Abbiamo selezionato per voi dieci titoli in particolare, per i quali vale il prezzo (gratuito) del biglietto.

Rai Play: i dieci contenuti da non perdere

SCOMMETTIAMO CHE…?
Prima edizione integrale del programma cult, basato su sfide strane e talvolta inverosimili, che ebbe come padroni di casa Fabrizio Frizzi e Milly Carlucci. Scommettiamo che…? andò in onda dal 1991 al 2003 su Rai 1, per poi essere riproposto nel 2008 su Rai 2 e recentemente su Canale 5, con il titolo Vuoi scommettere? e la conduzione di Michelle Hunziker e Aurora Ramazzotti. Tra gli altri programmi d’intrattenimento disponibili anche Fantastico.

COSI’ PARLO’ DE CRESCENZO
L’omaggio allo scrittore Luciano De Crescenzo, scomparso la scorsa estate. Vent’anni di televisione brillante e divertente, racchiusi in una nutrita carrellata delle sue apparizioni televisive e di lavori di cui fu autore, tra cui Perché Capri del 1978, che ne segnò l’esordio.

IL TASTOMATTO
Il Trio composto da Anna Marchesini, Tullio Solenghi e Massimo Lopez debuttò in questo show del 1985, condotto da Pippo Franco insieme a Amii Stewart e Romina Power, presentando la propria esilarante nevrosi da zapping. Su Rai Play è disponibile anche il capolavoro assoluto del Trio, ovvero la parodia de I Promessi Sposi.

IL TENENTE SHERIDAN
Nel 1959 Ubaldo Lay vestì i panni di Ezechiele (Ezzy) Sheridan all’interno del Giallo club. Invito al poliziesco. Quel detective, che metteva intuito ed umiltà al servizio della Squadra Omicidi di San Francisco, di cui era a capo, divenne presto un idolo per il pubblico italiano: il suo carisma è stato evidenziato anche nella fiction Raccontami (anch’essa presente nel catalogo RaiPlay). Alla prima stagione manca la prima puntata, che al momento non è stato possibile recuperare.

SEX STORY
Documentario diretto da Cristina Comencini e Roberto Moroni, interamente realizzato col materiale d’archivio delle Teche Rai. Presentato lo scorso anno al 36° Torino Film Festival, il film ripercorre il racconto dei costumi sessuali dell’Italia attraverso 35 anni di televisione.

LA SCUOLA
Il film interpretato nel 1995 da Silvio Orlando è diventato vent’anni dopo uno spettacolo teatrale, nel quale sono state messe in scena le speranze, le ambizioni, i conflitti sociali e personali, gli amori e gli scontri generazionali tra alunni e professori. Nel cast anche altri attori presenti già nel film, ovvero Roberto Nobile, Vittorio Ciorcalo e Antonio Petrocelli.

MORTO TROISI, VIVA TROISI!
Nel 1982 Massimo Troisi diresse un finto reportage sulla propria morte, immaginando le reazioni degli amici più cari dinanzi alla sua dipartita: tra i tanti personaggi presenti Gianni Boncompagni, Maria Giovanna Elmi, il cane Lassie, Pippo Baudo, Lello Arena e Roberto Benigni. Il mediometraggio, trasmesso all’interno della puntata di Che fai… ridi? del 21 gennaio 1982, fino a questo momento era di difficile reperibilità.

MAMMA PER CASO
Raffaella Carrà è stata anche attrice, e sul piccolo schermo è stata protagonista di una fiction in quattro puntate del 1997, accanto a Ray Lovelock, Maurizio Crozza e Antonella Mosetti. Interpretava Nicoletta, una giornalista in carriera single e senza figli, che si ritrovava all’improvviso a fare da mamma ai suoi tre nipoti, mentre era alle prese con un nuovo amore.

IO FACCIO O’ SHOW
Su RaiPlay è possibile trovare anche degli approfondimenti musicali, ad esempio il concerto che Renzo Arbore & i suoi Swing Maniacs hanno tenuto al Teatro Regio di Parma, ripercorrendo il meglio del repertorio swing italiano e internazionale. La serata, della durata di circa due ore, è stata trasmessa da Rai2 lo scorso mese di giugno.

LA PIOVRA
E’ stata la prima grande serie poliziesca italiana, quella a cui si sono ispirate un po’ tutte le altre, e che ha creato il mito del del commissario Cattani, interpretato da Michele Placido. RaiPlay offre le prime quattro (di dieci) stagioni, andate in onda originariamente dal 1984 al 1989, le uniche nelle quali è stato presente l’amato protagonista.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


Marta Viola
Junior Eurovision Song Contest 2019: Marta Viola in cerca della vittoria italiana raggiunta soltanto nel 2014


Niccolò Bettarini e Valeficient
Il Collegio è «Off» con Niccolò Bettarini e Valeficent


Domenico Modugno
Domenico Modugno, la Rai celebra i 25 anni dalla sua scomparsa con una programmazione speciale


Fiorello
Fiorello su Rai Play? Che barba, che noia

1 Commento dei lettori »

1. Denis ha scritto:

14 novembre 2019 alle 15:58

Però sono mesi che non aggiornano il catalogo, i “Fantastico” sarebbe bello vederli tutti non solo i primi 2.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.