16
settembre

Domenica In, gaffe di Romina Power che dà per morta la sua ostetrica. Mara Venier: «L’ho resuscitata!» – Video

Mirella e Romina Power

Mirella e Romina Power

Mara Venier, dopo aver fatto risorgere Domenica In, fa resuscitare anche i morti. Il contenitore domenicale di Rai1 è ripartito da dove era rimasto, ovvero da un clima ilare alimentato da scherzi e memorabili gaffe. Questa volta, però, a cadere in fallo non è Mara ma l’ospite Romina Power. Nel corso dell’intervista, l’americana parla di Mirella, l’ostetrica che aveva fatto nascere le sue figlie. Il ricordo è nostalgico perchè la donna, rivela, è deceduta:

Finché era in vita siamo rimaste in contattonon c’è più purtroppo, era più grande di me”.

Mentre la figlia Cristel, in collegamento, ride sotto i baffi, arriva la ‘rivelazione’ della Venier:

“Senti Romina, è successa una cosa incredibile. Zia Mara è riuscita a resuscitare Mirella, perchè Mirella è viva ed è qua!”.

L’ostetrica a sorpresa entra in studio e abbraccia Romina, incredula dall’apparizione dell’arzilla signora. Il pubblico non smette di ridere e Mara è in lacrime. “Che figuraccia”, esclama Romina spiegando di aver dato per morta l’anziana ostetrica perché non aveva risposto alla partecipazione per il matrimonio della figlia.

Non sono morta e sto anche in vita bene (…) Non moro. Tocco ferro!”

ribatte l’ostetrica, che chiarisce il disguido: quando era arrivata la partecipazione non era a Roma e al suo ritorno, a matrimonio già celebrato, non aveva trovato il modo di rintracciare la Power. Una sorpresa in pieno stile Domenica In, che – viste le premesse – anche quest’anno sembra puntare sulla leggerezza e sul sano cazzeggio.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


loredana e Raffaella Lecciso
Domenica In vs Domenica Live: Venier punta su Romina Power, D’Urso sui balletti delle gemelle Lecciso


Enrico Montesano e Pippo Baudo
DM LIVE24: 6 SETTEMBRE 2014. DOMENICA IN VORREBBE IL COLPACCIO CON ALBANO E ROMINA – PIPPO BAUDO SI DA’ AL TEATRO – MEDIASET OMAGGIA MIKE BONGIORNO CON “GIORNATA MIKE”


e' la mia vita al bano
E’ la Mia Vita: un docufilm racconta la storia di Albano su Canale5


Domenica In
Domenica In: con Mara Venier c’è Orietta Berti. Tutti gli ospiti dell’esordio

6 Commenti dei lettori »

1. Luana ha scritto:

16 settembre 2019 alle 12:08

Una cafonata senza precedenti, avrei voluto vederle ridere se al posto della cordiale signora ci fossero state le loro mamme, ste due galline!
Ma vogliamo parlare del fatto che Venier si è rivolta ad un politico del PD chiamandolo “amore”, l’AGCOM in questi casi non interviene?



2. Paoletta ha scritto:

16 settembre 2019 alle 14:53

Quanto ho riso! Mitica Mara …



3. Maurizio ha scritto:

16 settembre 2019 alle 15:05

Che figura di m…a! E se magari è stato tutto finto?



4. YleGi ha scritto:

16 settembre 2019 alle 15:33

Maurizio ma tu hai visto il programma o no? Non è stato finto proprio niente, è RaiUno, non Canale5. E non c’è stata nessuna figura di m., solo tante tante risate, di quelle sane e vere. Ce ne fossero.



5. Maurizio ha scritto:

16 settembre 2019 alle 16:08

YleGi certo che l’ho visto. Beh, è Romina stessa che ha detto di aver fatto una figuraccia, mica lo dico solo io. Guarda che comunque le cose finte le fanno d’appertutto mica solo su Canale5.



6. YleGi ha scritto:

17 settembre 2019 alle 09:06

Maurizio c’è mancato poco che Cristel si sentisse male da tanto rideva (ed io con lei), era lampante che Romina non sapesse niente, suvvia … In quanto alla “figuraccia”, ovvio che Romina fosse imbarazzata, tu non lo saresti stato al posto suo? Ma ne è scaturito un momento talmente esilarante che nessuno gliene vorrà. Anzi!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.