12
settembre

Domenica In vs Domenica Live: Venier punta su Romina Power, D’Urso sui balletti delle gemelle Lecciso

Loredana e Raffaella Lecciso

Loredana e Raffaella Lecciso

Romina contro la Lecciso e viceversa. L’eterno dilemma del gossip di casa Carrisi è pronto ad accendere la sfida della domenica pomeriggio tra Mara Venier e Barbara D’Urso. Se la conduttrice veneta ha scelto l’amica Romina Power per il suo ritorno a Domenica In, la napoletana è pronta ad ospitare Loredana Lecciso, ma non solo. D’Urso raddoppia accogliendo a Domenica Live anche Raffaella Lecciso, sorella gemella dell’ex (?) compagna di Al Bano.

Per l’occasione Loredana e Raffaella balleranno di nuovo insieme sulle note del Dadaumpa delle gemelle Kessler in quello che si preannuncia un momento imperdibile per i cultori della trash tv. Era il 2004 quando i balletti delle gemelle Lecciso diventarono un caso televisivo. Se i primi passi furono mossi a I Raccomandati, fu proprio la Domenica In di Mara Venier a far scoppiare il fenomeno.

Ogni settimana i balletti non propri eccezionali di Loredana e Raffaella facevano impennare gli ascolti e le polemiche. L’ex cavallo di battaglia di Mara, ora, potrebbe essere un’arma vincente della “nemica catodica” Barbara D’Urso. Quest’ultima, invece, soli pochi mesi fa ha fatto sapere di aver invitato più volte Romina ricevendo un due di picche come risposta. “Penso di non esserle molto simpatica” ha ipotizzato.

L’appuntamento con la sfida incrociata tra le donne di Al Bano è per domenica 16 settembre a partire dalle 14. E, voi, da che parte sarete: team Romina o team Lecciso? Mara o Barbara?



Articoli che potrebbero interessarti


D'Urso, Venier, Fazio
Gli ascolti TV veri


Lisa Fusco
Lisa Fusco contro Domenica In: «Tutti con le mummie». Nicola Carraro (marito di Mara Venier) la affossa


Mara Venier
Mara Venier (non) replica alle accuse di Barbara D’Urso: «Se ne occuperà il mio avvocato»


Barbara D'Urso
Barbara D’Urso polemica su Mara Venier: «Mette like ai miei odiatori. Le volevo bene, non capisco questi gesti»

8 Commenti dei lettori »

1. RoXy ha scritto:

12 settembre 2018 alle 18:56

Woooow, il balletto delle gemelle Lecciso!!! Questa è una vera “coccola” trash della domenica, non mancherò Barbie, grazie!



2. Vattelalbicocca ha scritto:

12 settembre 2018 alle 19:31

Mamma mia quanta tristezza. Ma no, avete ragione voi.



3. PAOLO76 ha scritto:

12 settembre 2018 alle 19:32

Che tristezza di domenica che ci aspetta…. Mi auguro proprio che sia bel tempo e possa andare a fare un giretto sulle nostre montagne…. Certo che se il buongiorno si vede dal mattino, saranno delle domeniche orrende…. La D’urso si sa che si occupa di questi argomenti, ma la Venier poteva fare qualche sforzo in più….



4. Unbey2018 ha scritto:

12 settembre 2018 alle 20:01

“Quest’ultima, invece, soli pochi mesi fa ha fatto sapere di aver invitato più volte Romina ricevendo un due di picche come risposta.” “Penso di non esserle molto simpatica” ahahahah no ma davvero?

Barbara hai guadagnato 10000 punti xD



5. Gianni ha scritto:

12 settembre 2018 alle 21:31

La cosa più triste è che adesso rispunteranno tutti quegli intellettualoidi cultori del trash che osanneranno queste domeniche di personaggi squallidi e scenette pessime. Perchè gli intellettuali da salotto amano essere alternativi ed osannare ciò che nella loro testa è solo mondezza.
Preparatevi a leggere complimenti sperticati per la Venier e la D’Urso ovunque.



6. silvia ha scritto:

13 settembre 2018 alle 06:49

siamo veramente stufi di romina!!!!



7. Nina ha scritto:

13 settembre 2018 alle 11:02

Orribile questa cosa. Ci si era illusi che la Lecciso fosse finita nel dimenticatoio invece, grazie a Romina arieccola!



8. wisdom ha scritto:

13 settembre 2018 alle 16:57

Gianni che gli intelletuali (da salotto da bagno o da cucina) amino la D’Urso e la Lecciso mi giunge proprio nuova. Pietà di noi.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.