19
novembre

Lucifer 3: l’angelo caduto torna su Infinity

Lucifer

Lucifer

Arrivano su Infinity in prima visione gli episodi della terza stagione di Lucifer. Tom Ellis riveste nuovamente i panni di un affascinante ed elegante angelo caduto dall’Inferno: Lucifer, la cui serie ruota tutt’intorno all’egocentrismo del protagonista.

Nella nuova season, oltre ad Ellis che fa da padrone allo show prodotto da Warner, troveremo di nuovo Tricia Helfer nei panni di Charlotte Harris e la detective Chloe Decker (Lauren German). La vera novità è la new entry Tom Welling, calandosi nel personaggio del tenente Marcus Pierce che si opporrà completamente al nostro protagonista, diventando quasi il suo antagonista.

Un mix tra crime, fantasy e drammatico. Lucifer vi aspetta con le prime due stagioni complete già presenti su Infinity ed i nuovissimi episodi della terza.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Fallon e Liam - Dynasty
Dynasty: le vicende “trash” della famiglia Carrington ripartono dalle nuove Cristal e Alexis


Isabel Burr - La Casa de Las Flores
La Casa de las Flores 3: tutti i segreti di Virginia De La Mora nell’ultima stagione della serie messicana


The Bold Type
The Bold Type 3: l’arrivo del nuovo direttore digital di Scarlet Magazine manda in crisi le protagoniste


Ozark 3 - Netflix
Ozark 3: la famiglia Byrde ancora alle prese con il cartello messicano

2 Commenti dei lettori »

1. manuel orlandelli ha scritto:

26 dicembre 2018 alle 22:46

scusate se mi permetto ma su infity non c’è ancora la terza stagione di lucifer



2. Davide Maggio ha scritto:

27 dicembre 2018 alle 11:01

C’è, c’è.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.