9
agosto

Miss Italia 2018: Francesco Facchinetti e Diletta Leotta conduttori

Diletta Leotta

Diletta Leotta

Per il terzo anno consecutivo, alla conduzione di Miss Italia ci sarà Francesco Facchinetti. Ma non sarà solo: al fianco del ‘figlio di Pooh’ arriva Diletta Leotta.

Miss Italia 2018: Diletta Leotta affianca Facchinetti

La patron Patrizia Mirigliani ha scelto un’inedita coppia alla quale affidare la 79° edizione dello storico concorso di bellezza, che andrà in onda in due serate su La7 (il 16 settembre Le Selezioni e il 17 settembre La Finale in diretta per la prima volta da Milano). Al timone Francesco Facchinetti, conduttore di Miss Italia dal 2016, insieme a Diletta Leotta.

Per l’affascinante conduttrice catanese si preannuncia, dunque, una stagione particolarmente ricca: oltre a Miss Italia 2018, l’ex volto di SkySport avrà l’impegno ‘calcistico’ su DAZN, dove condurrà gli studi dei pre e post partita, e sarà alla guida della quarta edizione de Il Contadino Cerca Moglie su FoxLife.



Articoli che potrebbero interessarti


Caterina Balivo
Pagelle TV della Settimana (17-23/09/2018). Promossi Alberto Angela e Diletta Leotta, bocciati Vieni da Me e Sara Affi Fella


Diletta Leotta
Diletta Leotta a DM: «La cosa che più mi ha colpito de Il Contadino Cerca Moglie è l’amore lesbo. DAZN funziona alla grande»


Miss Italia 2018 - Carlotta Maggiorana
Miss Italia 2018 è Carlotta Maggiorana


Diletta Leotta
Miss Italia 2018: i titoli nazionali già assegnati, in attesa della fascia dedicata a Fabrizio Frizzi

3 Commenti dei lettori »

1. Marco Cappuccini ha scritto:

10 agosto 2018 alle 12:31

Perché ancora Facchinetti? Perché continuare a promuovere l´inutilità fatta persona?



2. ANNA SPADAVECCHIA ha scritto:

11 agosto 2018 alle 12:02

ANCORA LA GENTE MSS ITALIA GAGARA SOLDIA



3. Nope ha scritto:

13 agosto 2018 alle 20:16

Se facchinetti non bastava, Diletta Leotta è un ottimo motivo per non vedere Miss Italia.
La conduttrice meno femminista della storia.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.