13
settembre

Grande Fratello Vip 2017, giorno 2: Simona Izzo è la «padrona»

Grande Fratello Vip Giorno 2

Grande Fratello Vip Giorno 2

Giunti al secondo giorno di convivenza, i concorrenti di Grande Fratello Vip 2017 iniziano a mostrare le loro personalità. Mentre a Tristopoli le ore sembrano fluire via senza particolari scossoni, nella Casa i privilegiati devono fare i conti con le continue lamentele di una Simona Izzo all’apparenza particolarmente intransigente. Accantonati i malcontenti, la regista ha anche la possibilità di ricevere le confidenze private di Jeremias Rodriguez.

Grande Fratello Vip 2017 – giorno 2 | Casa: Jeremias Rodriguez e Simona Izzo si confidano

La prima comunicazione ufficiale ricevuta dai privilegiati ha a che vedere con la spesa. Ciascun concorrente ha a disposizione un budget settimanale di venti euro. Marco Predolin e Veronica Angeloni provano a compilare la prima lista, ma le diverse necessità alimentari trasformano il momento in un’impresa piuttosto ardua.

La questione non si esaurisce con il calar del sole, ma continua a tener banco anche durante il giorno successivo. Scontenta della mancanza di organizzazione, Simona Izzo non perde occasione per lamentarsi. Pronta l’ironia dei suoi co-inquilini, che la prendono in giro cantando in coro “Sei la padrona, sei la padrona” .

Giunta la sera, per Carmen Di Pietro e Lorenzo Flaherty è arrivato il momento di una lezione di cucina da parte della moglie di Ricky Tognazzi, sconvolta dal modo in cui i due avrebbero voluto preparare una semplice frittata. “Non sapete fare niente, ok?“, esclama la donna sull’orlo di una crisi di nervi.

Con l’arrivo della notte, giungono anche i primi istanti di malinconia. La prima a crollare è Cecilia Rodriguez. “Non mi piace la notte qua dentro“, confida in giardino al fratello. “Ci sono io”, le risponde Jeremias, abbracciandola con forza. Più tardi, il ragazzo ha modo di raccontarsi a Simona Izzo. Ripercorrendo il suo passato, il Rodriguez si commuove nel ricordare i suoi nonni, coloro che lo hanno cresciuto, scomparsi da qualche tempo. Commossa, Simona pensa a suo padre e si lascia andare ad un momento poetico, citando la poesia di Neruda Se muoio sopravvivimi.

Grande Fratello Vip 2017 – giorno 2 | Stazione: Daniele Bossari costruisce uno spazio per la meditazione

La spesa costituisce argomento di discussione anche fra gli ’stazionati’, la cui prima lista sfora il tetto consentito (ottanta euro totali). A differenza dei privilegiati, agli abitanti di Tristopoli basta però una rapida revisione dei conti per risolvere la questione.

L’indomani la giornata scivola via in maniera piuttosto tranquilla. Per tutti, tranne che per Cristiano Malgioglio. L’opinionista siciliano, difatti, si arrabbia con la produzione, rea, a suo dire, di avergli stropicciato un abito particolarmente costoso.

Per sconfiggere la noia, gli ’stazionati’ inaugurano il flipper e il biliardino.  Daniele Bossari, fra i più propositivi, costruisce in stazione un apposito spazio per la meditazione.



Articoli che potrebbero interessarti


GFVip 2017 - Simona Izzo
Grande Fratello Vip 2017, giorno 8. Simona Izzo parla dell’altro gruppo: «Lì ci sono molte primedonne». Giulia De Lellis contro Cecilia


Giulia De Lellis - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 5. Giulia De Lellis vuole fare la «conduttrice di un talent tipo Amici o X Factor»


Simona Izzo - GF Vip 2017
Grande Fratello Vip 2017, giorno 4. Rubati i reggiseni di Carmen Di Pietro dal congelatore. Izzo vs Malgioglio – Video


Simona Izzo
Grande Fratello Vip 2017: i papabili concorrenti

1 Commento dei lettori »

1. Marco Urli ha scritto:

13 settembre 2017 alle 21:31

Se penso alle motivazioni per cui Simona Izzo ha deciso di partecipare a questa carnevalata esibizionista di fanca…isti mi viene il vomito.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.