21
luglio

The Handmaid’s Tale e The Good Fight in autunno su Tim Vision

The Handmaid's Tale

The Handmaid's Tale

Gli abbonati Tim Vision amanti delle serie tv potranno fregarsi le mani dalla contentezza: in autunno sono attese alcune prelibatezze. Dalla prima stagione dell’apprezzatissima The Handmaid’s Tale, prevista a partire dal mese di settembre 2017, al debutto di The Good Fight e Snatch: ecco quali saranno le novità e i punti di forza dei prossimi mesi dalla piattaforma on demand di Tim.

La prima stagione di The Handmaid’s Tale su Tim Vision

Settembre sarà il mese del rilascio di The Handmaid’s Tale, lo show con protagonista Elisabeth Moss, che ha da poco ricevuto tredici nomination agli Emmy (clicca qui per conoscere la lista completa), fra le quali spicca quella come miglior serie drammatica. Tratto dall’omonimo romanzo di Margaret Atwood, The Handmaid’s Tale intende fotografare un futuro distopico nel quale, a causa di una sequela di disastri ecologici, la fertilità è ormai in via di estinzione e le poche donne ancora in grado di procreare vengono schiavizzate da un regime totalitario e misogino. Uno scenario inquietante e desolante al contempo, narrato attraverso la prospettiva dell’ancella Difred, interpretata proprio dalla Moss che, peraltro, è in lizza come miglior attrice protagonista in una serie drammatica. Fa parte del cast anche Alexis Bledel, la Rory di Una Mamma per Amica.

Tim Vision: autunno 2017 tra conferme e debutti

Oltre al già citato The Handmaid’s Tale, la piattaforma on demand accoglierà anche la prima stagione di The Good Fight, spin-off di The Good Wife, trasmesso in madrepatria da CBS All Access, che con i suoi primi dieci episodi ha saputo conquistare il favore di critica e pubblico. Un’altra premiere da annotare è quella relativa a Snatch, lo show basato sull’omonimo film del 2000, diretto da Guy Ritchie, che si avvale delle interpretazioni, fra gli altri, di Ruper Grint, Ed Westwick e Luke Pasqualino.

Spazio anche ad alcune riconferme come la seconda stagione di Graves, lo show che attraverso il personaggio interpretato da Nick Nolte delinea un ritratto satirico-umoristico della politica americana, e il quinto capitolo del dramma storico Vikings, che avrà fra gli interpreti principali Jonathan Rhys Meyers.



Articoli che potrebbero interessarti


Love Life - Anna Kendrick e Gus Halper
Love Life: Darby Carter cerca il grande amore su TIM Vision


logo rai4
Palinsesti Rai4, autunno 2020. Ema Stokholma alla scoperta del trap e rap italiano


Sana - Skam 4
Skam 4 esce il 15 maggio. Protagonista la musulmana Sana


Valhalla
Valhalla: in arrivo il sequel di Vikings

Commenti chiusi