29
maggio

Programmi TV di stasera, lunedì 29 Maggio 2017. Rai1 ricorda Falcone e Borsellino con il film «Era d’estate»

Beppe Fiorello e Massimo Popolizio in Era d'estate

Beppe Fiorello e Massimo Popolizio in Era d'estate

Rai1, ore 21.25: Era d’estate

Film di Fiorella Infascelli con Beppe Fiorello, Massimo Popolizio, Valeria Solarino, Claudia Potenza. Prodotto in Italia. Durata: 100 minuti. Trama: Nel 1985 i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellini sono costretti a una permanenza forzata all’Asinara, dove in isolamento per motivi di sicurezza scrivono la maxi istruttoria per il grande processo alla mafia dell’anno dopo.

Rai2, ore 21.20: Meglio tardi che mai - Ultima puntata (qui maggiori info)

Secondo ed ultimo appuntamento con Meglio tardi che mai, il comedy show che vede protagonisti su Rai2 quattro “ragazzi” molto affiatati, ovvero Lando Buzzanca, Claudio Lippi, Adriano Panatta ed Edoardo Vianello. Con loro un giovane assistente pronto ad aiutarli, praticamente e fisicamente: l’attore e conduttore Fabrizio Biggio. I cinque sono in Giappone, alla scoperta di Tokyo, Kyoto e Osaka, tra modernità e tradizioni secolari, mettendosi in gioco e trovandosi in situazioni comiche e curiose. Nonostante la non più giovane età, Buzzanca, Lippi, Panatta e Vianello viaggiano con mezzi di fortuna come pure con treni d’avanguardia, hanno dormito al “Capsule Hotel” ma anche sui più antichi futon, cantato al karaoke, mangiato cibo locale, preso lezioni di sumo, e tanto altro, armati dell’entusiasmo e dell’ironia che da sempre li contraddistingue.

Rai3, ore 21.30: Report – (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Report. Le inchieste della puntata: Poste Futuro Certo. Che cos’è Poste Italiane? Qual è il suo futuro? Domande semplici con le quali l’inchiesta di Alberto Nerazzini penetra un mondo complesso, ad altissima densità finanziaria, dove tutto, in fondo, può accadere. E sono domande necessarie, visto che in ballo ci sono ben 498 miliardi dei risparmiatori italiani. La grande truffa, di Federico Ruffo. Per mettere in crisi una delle più solide e antiche banche d’Europa possono bastare pochi ingredienti: una fiduciaria che porta lo stesso nome, un manager italo-francese dotato di grande inventiva e non altrettanti scrupoli, una costellazione di società off-shore create a tavolino. I fatti: nel 2015 la Finma, ente di vigilanza sui mercati in Svizzera, dichiara il fallimento d’ufficio di Banca Hottinger , fondata nel 1786. La liquidità è diventata insufficiente, a fronte di un peso sempre più schiacciante di contenziosi con la clientela. All’origine ci sono anche le operazioni della società fiduciaria Hottinger & Partners, all’interno della quale un giovane manager, Fabien Gaglio, è accusato di aver fatto scomparire decine di milioni di euro sottraendoli dai conti di ignari correntisti. Per la rubrica Onore al merito, l’inchiesta In viaggio con papà, di Luca Chianca. Cosa c’entra l’ex ragioniere dello Stato Andrea Monorchio con il sistema di malaffare su cui si indaga negli appalti della Salerno-Reggio Calabria? A prima vista niente, a parte il fatto che tra gli arrestati c’è anche suo figlio, l’ingegner Giandomenico Monorchio. Proprio a Giandomenico la Salini-Impregilo, vincitrice della gara, aveva affidato il compito di controllare l’esecuzione dei lavori e ora Monorchio junior è accusato di aver creato una società parallela che prendeva commesse da quelle stesse ditte che era incaricato di controllare. Ma come mai l’incarico era andato proprio al figlio del professor Monorchio?

Canale5, ore 21.20: Paradiso Amaro (sostituisce Selfie)

Film di Alexander Payne del 2011, con George Clooney, Shailene Woodley, Amara Miller, Nick Krause. Prodotto in Usa. Durata: 115 minuti. Trama: Matt King, discendente di una facoltosa famiglia hawaiiana, e’ un marito e un padre assente. Quando la moglie entra in coma a seguito di un incidente in barca, si ritrova a mettere in discussione la sua vita: deve recuperare il rapporto con le figlie, la ribelle Alexandra e la piccola Scottie, e subisce i continui rimproveri dal suocero, che non riesce ad accettare la situazione di coma irreversibile in cui si trova la figlia. Ma la sua vita si complica ancora di più quando scopre che la moglie aveva un amante e voleva chiedere il divorzio.

Italia1, ore 21.20: Lethal Weapon - 1^Tv

1×10 – Strada a doppio senso: Riggs e Murtaugh indagano sull’omicidio di un organizzatore di eventi, apparentemente collegato al traffico di droga e alla malavita coreana. Il caso mette in evidenza, una volta di più, i problemi di comunicazione tra i due detective.

1×11 – Integrità: Un Ranger viene ucciso per far evadere un detenuto che veniva trasportato dall’Ufficio dello Sceriffo di Los Angeles al Texas. Riggs e Murtaugh sospettano dell’Ufficio dello Sceriffo, ma Reed, che ne e’ a capo, ricatta Avery per tenerli lontani.

1×12 – Amore fraterno: Mentre insegue con Riggs una macchina piena di droga, Murtaugh ha un malore. Il suo pacemaker va cambiato e gli viene detto di restare a riposo, ma non vuole che sua moglie lo sappia e non intende abbandonare il caso. Ma Trish viene a saperlo, perche’ il caso riguarda un suo cliente cui tiene in maniera particola.

Rete4, ore 21.15: Quinta Colonna – (qui maggiori info)

Nuovo appuntamento con Quinta Colonna, il talk show curato e condotto da Paolo Del Debbio. Gli spazi comici sono come di consueto curati da Gene Gnocchi.

La7, ore 21.10: Atlantide – Storie di uomini e di mondi

Bonaparte, la campagna d’Egitto: La Conquista è il titolo del nuovo documentario proposto da Atlantide – Storie di uomini e di mondi. Il programma propone ogni settimana una serie di documentari che rivelano fatti legati alla nostra storia, al nostro ambiente, alle origini della nostra società.

Tv8, ore 21.15: Hancock

Film di Peter Berg del 2008, con Will Smith, Charlize Theron, Jason Bateman, Jae Head. Prodotto in Usa. Durata: 92 minuti. Trama: Hancock è un vero supereroe: vola, è imbattibile e fortissimo e si dà da fare per fermare il crimine e salvare l’umanità. Solo che lo fa a modo suo: un modo non molto apprezzato, visto anche che gli piace bere, ha sempre un aspetto trasandato, e spesso non si cura delle conseguenze delle sue azioni. Il film è stato trasmesso da Tv8 anche lo scorso 2 marzo 2017

Nove, ore 21.15: Superfantagenio

Film di Bruno Corbucci del 1986, con Bud Spencer, Gianluca Venantini, Janet Agren, Umberto Raho. Prodotto in Italia. Durata: 96 minuti. Trama: A Miami vive Al un ragazzino che, per guadagnare qualche soldo, svolge lavoretti presso un robivecchi. Un giorno, pulendo una vecchia lampada che era stata ripescata in mare, gli si materializza davanti un uomo gigantesco che si presenta come il genio della lampada, pronto a soddisfare ogni suo desiderio. Il film è stato trasmesso da Nove anche lo scorso 5 gennaio 2017.

Le altre reti…

Rai4, ore 21.05: Alien Vs. Predator - Film

Iris, ore 21.00: Thirteen Days - Film

Rai5, ore 21.45: Alla ricerca dello Hobbit - Documenti

RaiMovie, ore 21.20: Bravados - Film

RaiPremium, ore 21.20: Nella Trappola dell’Inganno – Film Tv

Cielo, ore 21.15: Desiderio irresistibile – Film – 1^Tv

Paramount Channel, ore 21.10: Trappola sulle montagne rocciose – Film

La5, ore 21.10: Una top model nel mio letto - Film

RealTime, ore 21.10: Vite al Limite – Docu-Reality

MediasetExtra, ore 21.15: Le Iene Show – Intrattenimento

Mediaset Italia 2, ore 21.15: The Big Bang Theory - Sesta stagione – Sitcom

TopCrime, ore 21.15: Major Crimes – Terza stagione – Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Piero Angela
Programmi TV di stasera, mercoledì 16 agosto 2017. Su Rai1 Piero Angela con SuperQuark


Chicago Med
Programmi TV di stasera, martedì 15 agosto 2017. Su Italia1 nuovo appuntamento con «Chicago Med»


il trono di spade 7x5
Programmi TV di stasera, lunedì 14 agosto 2017. Su NOW TV la settima stagione de «Il Trono di Spade»


Vanessa Incontrada e Raoul Bova - Angeli
Programmi TV di stasera, domenica 13 agosto 2017. Su Canale5 «Angeli» in replica

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.