10
dicembre

QUEL BULLETTO DEL CARCIOFO E’ LA CANZONE VINCITRICE DELLO ZECCHINO D’ORO 2016 (VIDEO)

 Masetti vince lo Zecchino D'oro 2016

Chiara Masetti vince lo Zecchino D'oro 2016

E’ Chiara Masetti, di 7 anni, la trionfatrice dello Zecchino d’Oro 2016. La piccola di Pavullo nel Frignano (MO) ha vinto cantando il brano Quel Bulletto del Carciofo di S. Riffaldi. Al secondo posto Eliana Altomare con il brano Kyro, al terzo Annika Martin Anello e Iacopo Cioni con Pikku Peikko. La vittoria di Chiara chiude l’edizione numero 59 della kermesse, quest’anno contraddistinta da una nuova formula a cadenza settimanale, in onda per quattro sabati nel pomeriggio di Rai1, e dalla conduzione dell’inedita coppia composta da Giovanni Caccamo e Francesca Fialdini.

Chi è Chiara Masetti

ETÀ: 7 anni

VIVE A
Pavullo nel Frignano (MO)

LA FAMIGLIA È COMPOSTA DA papà Massimo, mamma Jessika e i tre fratelli: Riccardo, Mirko e Davide

NEL TEMPO LIBERO gioca con le sue amiche Giada e Giulia. Fa danza classica, atletica e scia.

DA GRANDE VORREBBE DIVENTARE una mamma come la sua.

Quel Bulletto del Carciofo – Video




Articoli che potrebbero interessarti


Zecchino D'Oro 2014 - Vincitore
ZECCHINO D’ORO 2014: I VINCITORI SONO EDOARDO BARCHI E ALESSIA CHIANESE CON CHI HA PAURA DEL BUIO


Massimo Spiccia
ZECCHINO D’ORO 2012: MASSIMO SPICCIA VINCE CON ‘IL MIO NASINO’ (TESTO E VIDEO)


Portogallo - vincitore ESC 2017
Eurovision Song Contest 2017: vince il Portogallo con Salvador Sobral


Gabbani, Kostov e Sobral - ESC 2017
Eurovision Song Contest 2017, toto vincitore: il Portogallo con Salvador Sobral insidia Francesco Gabbani

2 Commenti dei lettori »

1. Tina ha scritto:

11 dicembre 2016 alle 10:57

Da spostare su rai YoYo.Programma anacronistico come Miss Italia.Ma almeno quello e’svanito dalla rai.4



2. Dampyr ha scritto:

11 dicembre 2016 alle 14:03

Anacronistica sei tu e Dalila …. Lo Zecchino e´ patrimonio Unesco e ha diritto di restare su Rai 1 anche senza ascolti…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.