30
giugno

AUDITEL: COMPLETATA LA SOSTITUZIONE DEL PANEL

Auditel

Sostituzione completata! Auditel rende noto che è ormai avvenuto il rinnovamento dell’intero campione di famiglie di riferimento per la rilevazione dei dati di ascolti della televisione italiana, dopo il polverone sollevatosi lo scorso ottobre quando un errore umano aveva fatto venir meno il vincolo di segretezza per 4mila delle 5700 famiglie totali. Un processo concordato con l’AgCom e iniziato subito dopo il “fattaccio”: secondo i piani sarebbe dovuto avvenire entro sei mesi ma nella realtà si è concretizzato in poco meno di nove.

In tutto questo periodo, si legge in una nota diramata dalla società, Auditel ha reclutato 5.700 famiglie, pari a circa 14.000 individui, che rispondono agli stessi rigorosi criteri statistici del campione precedente e costituiscono la base solida su cui poggia la Ricerca sulla rilevazione degli ascolti”. La sostituzione del panel è tuttavia avvenuta in maniera graduale da ottobre 2015 fino al 28 giugno 2016, quando il Consiglio di Amministrazione di Auditel ha preso atto del pieno raggiungimento dell’obiettivo.

Da questo momento Auditel si può quindi concentrare su un obiettivo di cui, a dire il vero, si parla già da tempo: la costruzione di un Superpanel, “un sistema unico al mondo per dimensione e tempi di realizzazione, finalizzato a rispondere alla crescente frammentazione degli ascolti e dei device, e l’avvio del progetto per monitorare la TV sui nuovi device (PC, tablet e smartphone) e i servizi on demand”. Arriva in questo modo la conferma ufficiale alle indiscrezioni secondo le quali entro un anno si sarebbe passati alle rilevazioni anche su smartphone e tablet (clicca qui per tutti i dettagli).

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


meter_ AUDITEL
AUDITEL: SOSTITUITE 413 FAMIGLIE


Auditel
AUDITEL: IL NUOVO PANEL TRA SETTE MESI. DOMANI IL CDA DECISIVO PER IL RITORNO DEGLI ASCOLTI


auditel
Auditel, dati in ritardo: ecco cosa è accaduto


Ascolti marzo 2017 RAI
Ascolti TV Marzo 2017: Rai1 vince ancora (17.3%) ma di misura su Canale 5 (16.73%) e al pomeriggio va a picco (12.35%). Rai3 terza rete, balzo di Tv8

1 Commento dei lettori »

1. Andrea ha scritto:

1 luglio 2016 alle 10:20

Incredibile che 14.000 persone decidano le sorti del lavoro di centinaia di persone dietro un programma, a nome di 52 milioni di italiani. Sistema assurdo. Con tutti i metodi nuovi che ora potrebbero esserci tipo le smart tv collegate a internet e così il campione potrebbe allargarsi a dismisura e magari dare una visione più veritiera…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.