26
ottobre

AUDITEL: IL NUOVO PANEL TRA SETTE MESI. DOMANI IL CDA DECISIVO PER IL RITORNO DEGLI ASCOLTI

Auditel

Reset. Si rifà tutto da capo. Nielsen dovrà elaborare un nuovo campione d’analisi per l’Auditel e avrà sette mesi di tempo per farlo. E’ questa la tempistica che trapela nel bel mezzo del digiuno dagli ascolti tv imposto a partire dal 16 ottobre scorso a seguito del clamoroso errore di ‘inquinamento’ del panel. Il campione non verrà solo sostituito ma sarà anche triplicato, con l’allargamento del numero di famiglie per un totale di 15.600. Ecco i dettagli sull’operazione.

La procedura costerà alla società di rilevazione 8 milioni di euro e la certificazione dell’algoritmo, insieme con i controlli sui “comportamenti di visione”, avrà la garanzia di una società esterna scelta da Auditel tra Deloitte, Ernst&Young, Kmpg e PwC. Giornata decisiva per definire i dettagli della manovra sarà quella di domani, martedì 27 ottobre: nel piano che Nielsen sottoporrà al Cda di Auditel – fissato per questa data – saranno previste anche la manleva sul futuro contenzioso con Nielsen Usa e il disclaimer sui dati che saranno forniti dalla ripresa della pubblicazione fino al completo aggiornamento del campione.

Per conoscere esattamente le tempistiche e le modalità di ripresa di divulgazione dei dati dovremo aspettare le prossime ore. “Stiamo lavorando per rimettere la società nelle condizioni di ripubblicare i dati” ha dichiarato il presidente Upa, Lorenzo Sassoli de Bianchi. E le prime a caldeggiare un ritorno alla pubblicazione dei dati (sinora resi noti ai soli addetti ai lavori) sembrano essere le emittenti stesse. Il digiuno forzato dagli ascolti, del resto, sta avendo i suoi pro ed i suoi contro sia per chi la tv la fa sia per chi la guarda.

Secondo indiscrezioni, infine, sembra che Nielsen non rinuncerà a portare avanti la proposta di introdurre in Italia, dopo gli Usa, il progetto “Total digital audience“, ossia una rilevazione degli spettatori in tv e su tutti i device grazie all’incrocio delle informazioni tra il panel e banche dati esterne. Un’ipotesi, questa, che rivoluzionerebbe le misurazioni ma che – allo stato dei fatti – appare abbastanza remota.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Auditel
AUDITEL: COMPLETATA LA SOSTITUZIONE DEL PANEL


meter_ AUDITEL
AUDITEL: SOSTITUITE 413 FAMIGLIE


auditel
Auditel: dal 30 luglio 2017 arriva il SuperPanel


auditel
Auditel, dati in ritardo: ecco cosa è accaduto

4 Commenti dei lettori »

1. kalinda ha scritto:

26 ottobre 2015 alle 12:47

rivogliamo i dati.



2. Cirof89 ha scritto:

26 ottobre 2015 alle 14:57

concordo! anche a me manca tanto leggere i dati di ascolto!!



3. paky94 ha scritto:

26 ottobre 2015 alle 19:33

Una domanda: le famiglie del Panel fanno qualche richiesta per essere “assunte”? Come avviene la selezione?



4. GIULIO ha scritto:

27 ottobre 2015 alle 14:35

Sono curioso di sapere cosa cambierà con il nuovo panel se cambierà oppure se rimarrà tutto tale e quale!



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.