3
maggio

ISOLA DEI FAMOSI 2016: HABEMUS FINALISTI MA E’ IL SOLITO CAOS REGOLAMENTO

Isola dei Famosi 2016 - Paola torna all'Isola

In principio era il caos, scriveva Esiodo. All’Isola dei Famosi 2016 il caos vero è arrivato invece con la semifinale: una lunga puntata costellata di eliminazioni, ripescaggi, nomination totalmente inutili ed un regolamento discutibile, che è sembrato quasi improvvisato e che ha portato all’individuazione dei finalisti.

Isola dei Famosi 2016: ecco i finalisti

Jonàs Berami, Mercedesz Henger, Giacobbe Fragomeni, Gracia De Torres e Paola Caruso sono i superstiti della corsa ad ostacoli che la produzione ha messo in piedi nella penultima puntata, che ha visto ben tre eliminazioni per un totale di cinque televoti, con tantissimi utenti che sul web lamentano l’impossibilità di riuscire a votare.

Il pubblico ha dapprima deciso di eliminare Paola Caruso preferendole Marco Carta, poi nel valzer dei televoti lampo ha scelto di mandare via Cristian Gallella al posto di Jonàs ed infine proprio Marco Carta, che è crollato dinanzi all’inatteso seguito di Fragomeni. Quando però tutti gli eliminati si sono ritrovati a Playa Soledad insieme ad Alessia Reato, il pubblico – chiamato a votare in positivo – ha cambiato idea e stavolta ha premiato Paola Caruso, rimettendola in gioco e scegliendo lei al posto di Carta.

Isola dei Famosi 2016: l’oscuro regolamento della semifinale

Ma il passaggio più oscuro è stato quello dei “baci di Giuda”, ovvero nomination che gli eliminati sono stati chiamati a fare prima di abbandonare l’Isola: sia Paola che Cristian hanno baciato Gracia ma poco dopo la ragazza, vincendo la prova immunità, è diventata la prima ad approdare all’ultima puntata in barba alle loro scelte. Successivamente Marco Carta ha nominato Fragomeni che lo aveva appena buttato fuori, ma anche questa scelta non ha in nessun modo inficiato l’approdo del pugile alla finalissima.

Quando sembrava però che i giochi fossero fatti e ai finalisti era stato detto di poter dormire sonni tranquilli, tali “baci” hanno preso senso, rientrando a pieno titolo nel rito solito delle nomination, che ha visto soccombere proprio Gracia e la Caruso. Loro due si sfideranno per tutta la settimana al televoto in attesa di sapere quale delle due di fatto non sarà una finalista (Gracia sembra spacciata) ed uscirà ad un passo dal traguardo.

A tutti gli altri, telespettatori inclusi, non resta altro da fare che prendere una pasticca contro il mal di testa.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Isola dei Famosi 2016
ISOLA DEI FAMOSI 2016: SEMIFINALE DEL 2 MAGGIO IN DIRETTA. PAOLA IN FINALE CON GRACIA, JONAS, MERCEDESZ E GIACOBBE


Pechino Express 2017- Le Caporali
Pechino Express 2017: ecco i finalisti. La Elia all’adorata amica Jill: «Sei una str*nza, vaffanc*lo!»


Semifinale Amici 2017
Amici 2017: semifinale del 20 maggio in diretta. Fuori Mike. In finale Andreas, Federica, Sebastian e Riccardo


amici anticipazioni maria de filippi
Amici 2017: anticipazioni Semifinale. Gli ospiti e l’eliminato di sabato 13 maggio

10 Commenti dei lettori »

1. Francesco ha scritto:

3 maggio 2016 alle 11:52

Purtroppo nn reputo regolare ciò che accaduto più volte abbiamo tentato di votare marco ed altri ieri ma l app nn funzionava si bloccava così come tweetter..qnd nn penso che sia regolare la votazione e chiedo di indagare in merito xke spendiamo soldi ma nessuno co tutela o vigila la trasparenza.



2. FedEx ha scritto:

3 maggio 2016 alle 13:54

@Francesco
Per votare non si spendono soldi, sia per quanto riguarda l’app, il sito o Twitter.



3. ganzaborn ha scritto:

3 maggio 2016 alle 13:55

@Francesco Sono pienamente d’accordo, anche io stavo votando per eliminare Paola e non ci sono riuscito. Riguardo le tutele, scordiamocele, questo paese non tutela noi discgraziati dalle Banche per esempio e una di cui non faccio il nome e figuriamoci in un programma televisivo. Volevano far passare a tutti i costi Paola e ok, che se la tengano e vediamo che sporcazzata viene fuori alla finale, se la fanno pure vincere sarebbe proprio il massimo della schifezza e non guarderò più questi programmi spazzatura anche se ce lo sapevo prima, vabbè! Insomma, sta televisione è sempre più a circuito chiuso, penso proprio che un individuo come noi poi mortali che vorrebbe conoscere ed entrarci, o come provini o quant altro, penso proprio che non ci farebbero entrare a meno che, non si conosca qualcuno che dai e dai ci butti dentro, insomma, la solita raccomandazione stile raccomanzazioni comunali. E poi ci prendono in giro pure con i concorsi statali e televisivi: “entra anche tu a Grande Fratello”…SEEEEEE CIAONE come dicono loro!



4. xxxxx ha scritto:

3 maggio 2016 alle 14:39

Il problema del televoto non è solo di ieri… a me l’app non funziona praticamente MAI, e con il sito riesco solo a fare i voti settimanali. Solo ieri, sono riuscito a votare per un televoto lampo, contro carta



5. io88 ha scritto:

3 maggio 2016 alle 14:51

credo che c siano tt le condizione per annullare il televoto e rimettere tt in finale…gia un televoto cosi breve nn puo essere regolare..ha bloccato sito app mediaset twitter ed sms …sono arrivati praticamente la meta dei voti mandati dal popolo..basta leggere in giro per vedere quanta gente aveva votato omglio aveva provato a votare…



6. Andrea ha scritto:

3 maggio 2016 alle 15:34

Una serata che dal punto di vista del regolamento e dell’organizzazione sembrava pensata, gestita e scritta da autori totalmente incapaci nel loro lavoro. Oltre ai già citati “baci di Giuda” (peccato perché sarebbe stata una bella idea se chi veniva baciato andava direttamente in nomination alla votazione successiva), ho trovato le modalità in cui venivano stabiliti i nomi dei ragazzi in nomination senza senso. E’ giusto che una ragazza come Gracia, fischiata dal pubblico in studio e per niente amata dal pubblico a casa, sia arrivata in finale solo perché vincendo le prove fisiche non è mai finita in nomination nel corso della serata? Sono del parere che i finalisti debbano essere scelti dal pubblico a casa e trovare in finale persone che il pubblico ha chiaramente mostrato di non amare è una cosa completamente senza senso. Ma poi votare in 120 secondi che senso ha? Soprattutto se far votare il pubblico a casa in così poco tempo non lo porti a muoversi in massa ed a connettersi velocemente sui portali gratuiti bloccando l’intero sistema. Si avvia alle battute finali con una penultima puntata da dimenticare una delle edizioni più brutte della storia del programma.. qualcuno deve capire che più che sui grandi conduttori, i programmi dovrebbero puntare sui grandi autori.



7. SaraLurker ha scritto:

3 maggio 2016 alle 17:57

I televoti non credo siano palesamente truccati come pensate, possono essere fermati quando conviene come si faceva ad Amici, ma non alterati se c’è la presenza di un Notaio. Ovviamente poi tutto è possibile, ma allora parleremo di Truffa. E Striscia dovrebbe occuparsene.

Quello che è successo ieri mi sembra chiaro e palese.
E’ ovvio che il risultato del televoto di una settimana possa essere ribaltato da un televoto di 150 secondi. In quel poco lasso di tempo le persone che si raggruppano in fanbase sui social non hanno troppo tempo per organizzarsi e usare tutti i doppi, tripli, mille account che hanno registrato per far vincere o perdere qualcuno.

In tutta questa edizione si è dimostrato che lasciare il voto in mano ai social come succede al Gf è ormai non rilevante e non rispecchia quello che il famoso pubblico sovrano vorrebbe.
Invece se la smettessero con i televoti che durano una settimana, facessero le nominaton ad inizio puntata e non alla fine, aprendo un televoto brevissimo, forse le cose sarebbero più equilibrate e veritiere.
Quello che è successo ieri con Carta succedeva l’anno scorso con Scanu contro la sorella di Belen.

Ma è chiaro anche ai ciechi perchè Carta prima vince su Caruso e poi perde sempre con lei. E’ una questione numerica. Tutto dipende dalla domanda che fai, per eliminare ottieni un risultato, per salvare l’opposto.



8. SaraLurker ha scritto:

3 maggio 2016 alle 19:15

Non sarei nemmeno così sicura della vittoria di Caruso su Gracia.
E’ vero che per la finale il pubblico potrebbe accorrere e televotare per salvare la Bonas, ma se le cose invece restano in questo modo, in mano ai social, questi si organizzeranno per tutta la settimana ed i vari fan bases di Berami, voteranno compatti per salvare le sue amichette contro Caruso. Così pure le Cartine abbacchiate per la sconfitta del cantante a favore dell’urlatrice calabra.
Purtroppo in una situazione in cui si vota per scacciare qualcuno o per portare alla vittoria i propri idoli, quelli che meriterebbero, quelli che hanno fatto un’Isola migliore, che si sono dati da fare o hanno dimostrato di essere dei buoni naufraghi non vengono mandati avanti.
Poi appunto, se le nomine restano in mano a chi vince le prove fisiche, come l’anno scorso, alla fine uno come il Pugile verrà fatto fuori a meno che non vinca lui per una volta qualche prova o che vinca tutti i televoti che si susseguiranno.
Vincitore annunciato sin dalla prima puntata Berami, che darà così ancora da mangiare a tutte quelle trasmissioni che vivono di Segreto ed alla Telenovela stessa.
Vincitore meritevole ed unica speranza rimasta in mezzo a quei 4 senza valore Fragomeni.
Vincitrice senza se e senza ma dell’Isola Ventura. Tra qualche anno o anche qualche mese, quando si parlerà dell’Isola 2016, ci ricorderemo solo che è stata l’edizione della Mona nazionale. Quella in cui si è fatta sbattere fuori da uno di cui nessuno ricorderà nemmeno il nome.



9. Maria Ballone ha scritto:

5 maggio 2016 alle 00:03

E stato tutto una vergogna verso noi, ma verso un artista essere trattato in questa maniera, non si poteva votare il nome e foto di Marco Carta non figurava solo quando e in sfida con Giacobbe e la domanda e chi vuoi liminare? Li la foto c’era, ma mancava quella di Giacobbe? Mi domando perche questo accanimento contro Marco e come tanti che hanno partecipato all’isola, parlano male di Marco, uno che a sempre parlato in faccia a tutti loro e mai alle spalle come fanno loro! non si e mai risparmiato nel fare tutto per la comunità e questo e il grazie, e vero che più sei fetente e più vai avanti? E tanto che mi faccio una domanda e non solo io, ma che ha fatto di male Marco per essere trattato a pesci in faccia da tutti? Chiedo scusa se sia nelle punteggiature e nello scrivere, e se ci sono errori, non sono molto brava, scrivo di getto con il cuore? Chi ci rimborserà i soldi che abbiamo investito per votare?Seguivo volentieri sia gli altri anni e particolarmente quest’anno, mai più seguire i programmi Mediaset, e io sono una fedelissima e come me tanti, e stata tutta una presa in giro verso il telespettatore.



10. SaraLurker ha scritto:

6 maggio 2016 alle 01:25

@Maria Ballone, non mi metto a giudicare Carta sull’Isola perchè c’è poco da dire. Ognuno lo vede come vuole.
Lo sbaglio è investire dei soldi per votare ad un reality.
Io non ho mai televotato in vita mia e sono contenta di non aver partecipato.
E ancora più sbagliato far votare tramite social, applicazioni, twitter e via dicendo lasciando aperta la porta per Haters, Fan Clubs, Pagine FB di questo o quell’altro, e chiunque si associ in gruppi per buttare fuori qualcuno.
Questo lo devono aver capito anche a Mediaset, rendendo più difficile il voto di massa e di gruppo e di falsi account e facendo votare in tempi brevissimi. Il voto falsato è quello settimanale non quello lampo. Ed è sempre successo, nei GF e nelle Isole precedenti. Si corre ai ripari con i televoti veloci.
Quello che è successo a Marco è chiaro, alla fine è stato buttato fuori dallo stesso meccanismo che lo ha fatto vincere poco prima. Chiamalo Karma, chiamala giustizia popolare, come vuoi. Ma è stato vittima dello stesso metodo.
Immagino che a te come fan possa dispiacere, ma è solo spartizione matematica.



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.