2
maggio

COLORS: AL VIA NEL PRIMO POMERIGGIO DI RAI 1 CON AMADEUS. ECCO IL MECCANISMO

Colors - Amadeus

Debutta oggi nel primo pomeriggio di Rai 1, a partire dalle 14.05, il nuovo game show Colors, condotto da Amadeus. Due le novità principali: il gioco, che mette in gara ogni giorno tre coppie di concorrenti legate sentimentalmente, e l’orario di messa in onda, che è la difficile fascia post prandiale, dove quest’anno Marco Liorni e Cristina Parodi con La Vita in Diretta hanno fallito.

In attesa di scoprire se il pubblico di Rai 1 apprezzerà Colors, vediamo come funziona il game show, che andrà in onda tutti i giorni – da lunedì al venerdì – fino al 27 maggio 2016.

Colors: il meccanismo del gioco

In un “coloratissimo loft”, Amadeus conduce il nuovo gioco Colors. Partecipano in ogni puntata, come detto, tre coppie di concorrenti legati sentimentalmente: possono essere due sposini novelli, due pensionati, due fidanzati da poco e due che invece hanno una relazione ormai da anni. Saranno protagonisti di giochi semplici basati per lo più sulle parole, con lo scopo di proporre tutti i “colori” dell’amore e far conoscere al pubblico i partecipanti.

Colors si divide in tre fasi: la prima è composta da cinque giochi in cui le squadre cercano di aggiudicarsi i colori in palio; nella seconda le coppie si sfidano al “Rubacolore” per cercare di non farsi eliminare; nella terza la coppia che ha superato la fase precedente prova a vincere il jackpot in palio giocando a “Parole in libertà“, ovvero in 120 secondi deve riuscire a fare Colors e aggiudicarsi il montepremi e il diritto di tornare nella puntata successiva. Ecco come si svolge il gioco finale.

Ai concorrenti della coppia impegnata nella prova finale verrà mostrata una griglia di 6 righe per 6 colonne che definiscono un percorso di 36 caselle. Ad alcune di queste caselle (la 1a, l’8a, la 15a, la 22a e la 29a) sono abbinati, in modo sempre uguale, i 5 colori (eventualmente) vinti dalla coppia (giallo, arancione, verde, rosso, blu). In ognuna di queste caselle si nasconde una lettera dell’alfabeto. Queste lettere si sveleranno mano a mano che la coppia procederà nella prova.

Pima che le manche abbia inizio verrà comunicata la categoria di parole “in libertà” con cui la coppia dovrà cimentarsi. Obiettivo del gioco è quello di riuscire a indicare di volta in volta – nel tempo a disposizione – una parola (attinente alla categoria richiesta) che inizi con ognuna delle 36 lettere che compongono il percorso di gioco, procedendo da quella contenuta nella prima casella in alto a sinistra e poi continuando fino ad arrivare a quella presente nella 36a ed ultima casella, in basso a destra (seguendo il senso di lettura occidentale).

Dopo ogni parola valida verrà svelata automaticamente la lettera contenuta nella casella immediatamente successiva e il concorrente in gara potrà continuare nel suo percorso. Le parole usate (complessivamente da entrambi i giocatori di una coppia) non potranno mai ripetersi.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Colors
COLORS: UN MECCANISMO (QUASI) “TURLUPINANTE” PER GIOCHI ALLA PORTATA DI TUTTI


Amadeus 2
COLORS: A MAGGIO AMADEUS PORTA IL QUIZ NEL PRIMO POMERIGGIO DI RAI 1


Amadeus - Music Quiz
MUSIC QUIZ: NULLA DI NUOVO ALL’ORIZZONTE


Amadeus (2)
REAZIONE A CATENA: RAI 1 RECUPERA LE PUNTATE SALTATE. L’EREDITA’ SLITTA

5 Commenti dei lettori »

1. ciak ha scritto:

2 maggio 2016 alle 13:52

sicuramente sarà sfizioso… visto il meccanismo scritto e poi c’è amadeus… che pure è bravo



2. luca ha scritto:

2 maggio 2016 alle 14:24

L’orario è sbagliato
Potevano farlo al preserale su Rai 2 o Rai 3 per esempio alle 20 o 20,30
Il primo pomeriggio non è adatto a quiz e giochini vari



3. RoXy ha scritto:

2 maggio 2016 alle 17:12

Hanno rubato lo studio (bruttissimo) ad Affari Tuoi. A quell’ora i telespettatori anziani di RaiUno sonnecchiano e non vogliano sentire Amadeus urlare come Tarzan nella giungla.



4. SaraLurker ha scritto:

2 maggio 2016 alle 18:54

Non credo che nemmeno i telespettatori giovani di Rai1 vogliano sentire Amadeus urlare a quell’ora.



5. Lorenzo ha scritto:

2 maggio 2016 alle 21:20

Carino … Dura troppo però… Possono diminuire nella prima fase da 5 a 3 colori ( i giochi più belli rosso verde e blu) le squadre da tre a due .. Alle 15 deve finire dura invece fino alle 15:20 troppo per un gioco



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.