8
dicembre

GIUBILEO: APERTURA DELLA PORTA SANTA IN DIRETTA TV CON PAPA FRANCESCO. GLI APPUNTAMENTI

Papa Francesco, Porta Santa

Papa Francesco sosterà in preghiera davanti alla Porta Santa, situata nell’atrio della Basilica di San Pietro. Poi i battenti si apriranno e sarà lui a varcare per primo la soglia. Così avrà ufficialmente inizio il Giubileo della Misericordia, l’anno “del perdono e della riconciliazione” indetto dal Pontefice. La cerimonia, cui prenderà parte anche il Papa emerito Benedetto XVI, si terrà oggi a partire dalle 9.30 e verrà trasmessa in mondovisione, per la prima volta con la tecnologia Ultra Hd 4K.

Ecco gli appuntamenti e le dirette per seguire seguire l’evento sui nostri schermi.

Giubileo, apertura Porta Santa in diretta: Rai1

Rai1 sarà collegata in diretta dalla Basilica di San Pietro a partire dalle 9.15. Papa Francesco aprirà la Porta Santa, presiederà la Santa Messa e – alle 12 – concluderà i riti con la recita dell’Angelus. Alle 12.10 verrà trasmesso lo speciale Il Giubileo di Francesco (che sostituisce l’abituale programmazione): un’occasione per conoscere e approfondire l’agenda e i grandi eventi dell’anno giubilare, dall’apertura della Porta Santa alle Udienze Speciali per malati e carcerati. Alle 15.00 Rai1 seguirà in diretta Papa Francesco anche nel tradizionale Omaggio alla Statua della Madonna Immacolata a Piazza di Spagna.

Giubileo, apertura Porta Santa in diretta: Tv2000

L’inizio del Giubileo sarà in diretta anche su Tv2000 (canale 28 dtt). L’8 dicembre, l’emittente della Cei seguirà l’apertura della Porta Santa dalle 9.30. Seguirà, alle 11.30, Il Diario di Papa Francesco che proporrà servizi e interviste per approfondire la portata storica dell’evento. Al termine, l’Angelus e il Tg2000 (alle ore 12.15). All’Anno Santo è dedicato il documentario Giubileo: la storia dietro le porte aperte nella Chiesa che, in onda alle 12.30, esplora la ritualità dei gesti e delle cerimonie giubilari.

Alle 15.00 andrà in onda la cerimonia di apertura della Porta Santa in diretta dal Santuario di Lourdes. A seguire, alle 15.20, torna Il diario di Papa Francesco con la visita del Pontefice alla statua dell’Immacolata in piazza di Spagna. In prima serata, uno speciale con collegamenti da un campo profughi nel nord Iraq, una favela di Buenos Aires e dal Santuario di Lourdes. A seguire, Madre Teresa, il film diretto da Fabrizio Costa dedicato alla ’santa dei poveri’.

Tv2000 seguirà in diretta anche l’apertura delle altre due porte Sante della città di Roma, ovvero quella della Basilica di San Giovanni in Laterano (domenica 13, ore 9.20) e quella della Basilica di San Paolo fuori le Mura (domenica 13, ore 16.30).

Tv2000 ha anche programmato alcuni appuntamenti settimanali in concomitanza con il Giubileo. Il primo è Nel mezzo del cammin: ogni lunedì (a partire dal 7 dicembre) Franco Nembrini rilegge in prima serata le opere del Sommo Poeta. Al tema del perdono è dedicata anche la serie Settanta volte sette, quattro puntate speciali di Beati voi, con Alessandro Sortino, in onda il martedì a partire dal 15 dicembre.

Giubileo, apertura Porta Santa in diretta: La7 e all news

Nell’ambito delle generaliste, La7 seguirà l’apertura del Giubileo con uno speciale del TgLa7 che inizierà alle 9.30 e si protrarrà fino al notiziario delle 13.30. Le reti all news SkyTg24, Rainews24 e Tgcom24 saranno collegate con Piazza San Pietro e la Basilica Vaticana per documentare in diretta l’evento mediatico e religioso.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Papa Francesco
PAPA FRANCESCO A LESBO, DIRETTA SU TV2000 E RAI. GLI APPUNTAMENTI


papa francesco bestemmia tv2000
TV2000: BESTEMMIE IN DIRETTA DURANTE LA MESSA DI PAPA FRANCESCO


Papa Francesco
PAPA FRANCESCO IN TERRA SANTA: DIRETTA SU RAI E TV2000. ECCO GLI APPUNTAMENTI


Dino Boffo, Tv2000
TV2000: ADDIO A DINO BOFFO. RISOLTO IL SUO CONTRATTO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.