14
giugno

ALESSANDRO BORGHESE MIXA LIVE RESTAURANT E TV

Alessandro Borghese

Alessandro Borghese

Alessandro Borghese si cimenterà in una nuova sfida che mixa live restaurant e tv, coinvolgendo dal vivo il pubblico con un temporary restaurant che diventerà poi il set di un nuovo programma per la tv, ideato e prodotto da Level33 e AB Normal, con il patrocinio di Expo e la playlist 100% grandi successi RDS.

Un’inedita avventura enogastronomica che ha preso il via venerdì 12 giugno con l’inaugurazione del temporary restaurant “Alessandro Borghese Il lusso della semplicità”, situato all’interno dell’Enterprise Hotel di Milano (C.so Sempione 91), che occupa un esclusivo dehor dall’atmosfera informale.

Menu sempre diversi, rinnovati ogni settimana per un’esperienza gastronomica unica e creati con la selezione di 200 ricette diverse: le stesse che Alessandro Borghese cucinerà in video in sei minuti, mescolando buona tavola e buona musica, in onda in TV ogni giorno su Sky Uno HD e raccolte in un menu completo su Sky On Demand. Inoltre, per la prima volta in un locale d’alta cucina, sarà possibile trovare un menu gourmet pensato esclusivamente per i bambini.

Alessandro Borghese Kitchen Sound: il programma che nasce nel temporary restaurant di Borghese

Il temporary restaurant si trasformerà, dunque, nel set televisivo di Alessandro Borghese Kitchen Sound, il nuovo programma di cucina in onda su Sky Uno HD ogni giorno da lunedì 20 luglio all’ora di pranzo.

Una videoenciclopedia quotidiana di ricette italiane preparate da Alessandro Borghese sulle note della sua playlist musicale scelta in collaborazione con la selezione 100% grandi successi RDS. Il sound guiderà il pubblico in un’esperienza che abbina la percezione del gusto e olfattiva a quella uditiva, in un percorso multi-sensoriale, capace di esaltare i piatti e il loro ricordo. Secondo una ricerca condotta da Charles Spence, professore di psicologia sperimentale all’Università di Oxford, infatti, la percezione del gusto del cibo può cambiare a seconda della musica che si ascolta. Ad esempio, la percezione del salato viene accentuata dai toni alti, mentre quelli bassi aumentano la percezione del dolce.

In chiusura di puntata, poi, ognuna delle 200 ricette sarà arricchita nella sigla finale da un rapper misterioso che proporrà in 40 secondi la sua inedita versione rap di ciascuna delle 200 ricette. Inoltre Alessandro Borghese Kitchen Sound sarà il programma per scoprire qualche “trucco” da chef: errori da evitare in cucina e consigli utili per rendere un piatto unico.

Alessandro Borghese, Il lusso della semplicità – il menù

E’ il nome del temporary restaurant di Alessandro Borghese e propone menu diversi di settimana in settimana con il talento e la creatività dello chef: qui sarà possibile degustare dai classici tonnarelli cacio e pepe, allo scampo scottato con vignarola e caramello di porchetta, alla mousse di ciccolato amaro e carote fritte con besciamela di vaniglia, agli spaghetti alla moda di Nerano con provolone del monaco semistagionato, zucchine e basilico fresco. Il lusso della semplicità sarà aperto fino a fine luglio presso l’Enterprise Hotel in Corso Sempione 91 a Milano.

Per info e prenotazioni: cenadaborghese@yahoo.it – 348 0080012 (Simona Alletto, responsabile “AB Il lusso della semplicità”)



Articoli che potrebbero interessarti


Alessandro Borghese Kitchen Sound
Kitchen Sound: Alessandro Borghese torna su SkyUno con la video-enciclopedia di ricette a ritmo di musica


Alessandro Borghese Kitchen Sound_l
KITCHEN SOUND: PER LA SECONDA EDIZIONE ALESSANDRO BORGHESE SI SPOSTA AL CASINO’ DI SANREMO


ALESSANDRO BORGHESE MIXA LIVE RESTAURANT E TV
ALESSANDRO BORGHESE A DM: SU SKYUNO CUCINO CON LE EMOZIONI DELLA BUONA MUSICA. LA CUCINA IN TV? MUOVE IL SISTEMA GASTRONOMICO


Alessandro Borghese
QUATTRO RISTORANTI: BORGHESE TORNA SU SKY UNO E SFIDA LE QUATTRO CASE DELLA MARELLA

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.