25
novembre

QUESTI SIAMO NOI: GIGI D’ALESSIO ED ANNA TATANGELO “APRONO LE PORTE DELLA LORO CASA” STASERA SU CANALE 5

Anna Tatangelo e Gigi D'Alessio

Con un ritardo di circa cinque anni arriva sui teleschermi italiani lo show di Gigi D’Alessio ed Anna Tatangelo. Pensato per Rai 1 nel 2008, rimandato e poi cancellato dall’allora direttore Fabrizio Del Noce, fu poi trasformato in due serate evento dedicate al solo D’Alessio, una nel 2010 ed una nel 2011. Adesso la concorrenza ha però deciso di riprendere in mano l’idea trasmettendo la “celebrazione” di una delle coppie più chiacchierate del mondo della musica italiana.

Questi siamo noi: questa sera alle 21:10 su Canale 5

Andrà dunque in onda questa sera – lunedì 25 novembre 2013 – su Canale 5 Questi siamo noi, un’unica serata di musica e comicità a fronte delle due previste inizialmente. Gigi D’Alessio, intervistato da DM, ha dichiarato a tal proposito “meglio concentrare e fare un programma ricco con ospiti che entrano ed escono. Ci sarà ritmo, un grande ritmo” (clicca qui per leggere e vedere l’intervista integrale) e in effetti il programma della serata si presenta molto ricco. Quello che la coppia farà da Cologno Monzese sarà aprire “le porte della nostra casa al pubblico. Verranno a trovarci molti amici”: sia loro colleghi che artisti provenienti da altri rami dello spettacolo.

Questi siamo noi: tutti gli ospiti

A fare musica con i due protagonisti arriveranno i Modà, Alessandra Amoroso, Roberto Vecchioni, Enzo Avitabile e Bianca Atzei, mentre altri segmenti dello spettacolo avranno per protagonisti Paolo Bonolis, Ale&Franz e Biagio Izzo con Pucci: i due daranno vita ad uno sketch Nord vs Sud dedicato alle donne. Tutto ciò nella più ampia cornice dedicata all’intera carriera di Gigi D’Alessio e Lady Tata, che si esibiranno dal vivo reinterpretando le loro hit più famose e i grandi classici della canzone napoletana. Sempre accompagnati dall’orchestra diretta dal maestro Maurizio Pica.

Uno show che rientra nel quadro di rinnovato interesse di Canale 5 per la musica, già sperimentato con il doppio concerto Gianni Morandi Live in Arena (di Verona) e pronto a riaccendersi con la prossima (e fin troppo promossa) replica di Adriano Celentano in Rock Economy. Una buona occasione per proporre qualcosa di nuovo agli sgoccioli della stagione autunnale e, forse, un’occasione persa per la Rai che, per tutta risposta, contrapporrà al suo evento mancato l’ennesima replica di Un passo dal cielo 2.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Questi siamo noi (dalla pagina Facebook di Anna Tatangelo) 7
QUESTI SIAMO NOI: TROPPO D’ALESSIO E POCA TATANGELO IN UNO SHOW CHE CI METTE UN PO’ A CARBURARE


questi siamo noi diretta
GIGI D’ALESSIO: LA VIDEO DIRETTA DELLA CONFERENZA STAMPA


Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo
QUESTI SIAMO NOI: GIGI D’ALESSIO E ANNA TATANGELO SBARCANO SU CANALE 5 IL 25 NOVEMBRE E IL 2 DICEMBRE


Gigi D'Alessio e Anna Tatangelo
L’annus horribilis di Gigi D’Alessio

7 Commenti dei lettori »

1. marco82 ha scritto:

25 novembre 2013 alle 14:47

che schifo…li odio entrambi



2. aleimpe ha scritto:

25 novembre 2013 alle 15:01

A ottobre 2014 all’ Arena su Canale 5 ci sarà Fiorello ?



3. Alessandro ha scritto:

25 novembre 2013 alle 16:16

L’idea di canale5 e buona ma potrebbe sciegliere protagonisti musicali un po’ più giovani ad es. i moda’.



4. Alessandro ha scritto:

25 novembre 2013 alle 16:16

L’idea di canale5 e buona ma potrebbe sciegliere protagonisti musicali un po’ più giovani ad es. i moda’.



5. carlo ha scritto:

25 novembre 2013 alle 16:53

siamo tutti in attesa…non vediamo l ora! :) w la tatangelo!!!



6. Nicola ha scritto:

25 novembre 2013 alle 17:28

Siamo tutti contenti di vedere la bellissima Tatangelo e il grande D’Alessio su canale 5 ! non vediamo l’ora!



7. giglio ha scritto:

25 novembre 2013 alle 17:56

Non lo guarderò assolutamente non mi piacciono specialmente lui è inascoltabile



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.