12
agosto

HILLARY CLINTON SEX SYMBOL?!?

Al Museo del Sesso di New York da pochi giorni si può ammirare questa scultura realizzata da Daniel Edwards.

Hillary Clinton bust @ Davide Maggio .it 

Si avete visto bene. La senatrice Hillary Clinton ha un suo busto al Museo del Sesso di New York.

La cosa più raccapricciante è, però, un’altra : il titolo che lo scultore ha dato alla statua –> ‘The Presidential Bust of Hillary Rodham Clinton: the First Woman President of the United States of America’.

Vi chiederete come mai sia stato realizzato un busto seminudo della candidata alla presidenza degli Stati Uniti e sia, per giunta, esposto al Museo del Sesso di NYC.

Pare che, negli states, la Clinton sia un vero e proprio sex symbol. A tal proposito, tempo fa, Sharon Stone aveva dichiarato che la senatrice non sarebbe diventata mai il primo Presidente donna degli Stati Uniti proprio perchè “sexual being”.

Se da una parte Edwards ha affermato di aver preso spunto dalle parole dell’attrice hollywoodiana per la realizzazione dell’opera, dall’altra, a quanto pare, sembra abbia voluto ribaltarle!

Mi viene solo da dire : Alla faccia del sex symbol!

Non so perchè ma la mia mente sta tornando indietro di qualche anno quando questa “bomba del sesso” fu umiliata davanti al mondo intero dall’ultima stageur arrivata alla Casa Bianca.

Hillary Clinton bust Museum of Sex, NYC @ Davide Maggio .it

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , ,



Articoli che potrebbero interessarti


Hillary Clinton
Hillary Clinton diventa produttrice tv: progetto con Steven Spielberg sul voto alle donne


Donald Trump
DONALD TRUMP PRESIDENTE USA. VOLTI INCREDULI IN TV NELLA NOTTE ELETTORALE


Donald Trump, Hillary Clinton
ELEZIONI USA 2016, TRUMP VS CLINTON: I RISULTATI IN DIRETTA SU RAI, MEDIASET, LA7 E SKY


Donald Trump, Hillary Clinton
USA 2016, TRUMP VS CLINTON: IL SECONDO DIBATTITO IN DIRETTA CON LE DOMANDE DEL PUBBLICO. ECCO DOVE SEGUIRLO

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.