9
luglio

Discovery: assenti, «trombati» e freezati dei palinsesti 2020/2021

Misha Sukyas

C’è chi cambia (programma) per non morire. Chi resta fermo un giro. Chi si eclissa e chi – a tutti gli effetti – può considerarsi un ‘trombato’. Ogni nuova presentazione dei palinsesti porta con sé una quota di conduttori che perdono il posto, vengono depennati o semplicemente congelati. Alla luce della programmazione 2020/2021 di Discovery, svelata nei giorni scorsi, ecco chi non rivedremo in onda sui canali del gruppo che – tra gli altri – trasmette Nove, Real Time, Food Network e DMax. 

Tra i nomi non menzionati nell’evento di presentazione organizzato da Discovery c’è stato quello di Antonino Cannavacciuolo: lo chef sarà ancora presente su Food Network con il meglio dei propri programmi ma al momento con lui non sono previsti nuovi progetti, sebbene l’emittente ci comunichi l’auspicio di poterli intraprendere. Ma lo chef pare aver definitivamente scelto Sky. Sempre in tema di cibo, salta all’occhio l’«asfaltatura» di Misha Sukyas, subentrato lo scorso anno a Chef Rubio alla guida di Camionisti in trattoria. Il programma, quindi, si fermerà. E non ci sono speranze nemmeno di rivedere il discusso Rubio in altre produzioni (lo scorso anno aveva condotto Rubio – Alla Ricerca del Gusto Perduto).

Analogamente, non è pervenuto Gabriele Bonci con il suo Pizza Hero. Desaparecida anche la truccatrice e youtuber Clio Zammatteo (alias ClioMakeUp). Ferma ai box anche Lorella Boccia con Rivelo, programma di interviste ospitato da Real Time: ad oggi, non è in cantiere una nuova stagione. “Dipende anche dalle proposte degli intervistati. Nel caso le valuteremo” ha commentato al riguardo Laura Carafoli (SVP Chief Content Officer Discovery), non negando del tutto l’interesse del gruppo per il tipo di format.

Tra le nuove proposte di Real Time non sono stati menzionati impegni per Carla Gozzi, la platinata esperta di stile ormai in pianta stabile in Rai nel cast di Detto Fatto. Sul fronte dell’informazione, non tornerà – come già si era intuito – Francesca Fagnani e Sono le Venti di Peter Gomez è stato depennato, dopo l’esperimento iniziato lo scorso gennaio. Anche l’altro suo programma, La Confessione, verrà smontato e riassemblato in una “versione 2.0″. Il giornalista statunitense, quindi, sarà ancora presente e confermato su Discovery ma con nuovi programmi (l’anno scorso era approdato anche in prime time con Enjoy). Infine, già assente nella scorsa stagione, fatto fuori definitivamente Roberto Saviano. Causa flop, rivedremo per appena quattro puntate (si recuperano quelle non trasmesse a causa Covid) L’Assedio di Daria Bignardi.

E Simona Ventura? Discovery – apprendiamo – sta ragionando su un possibile ritorno della serie Discovering Simo o sulla realizzazione di nuovi progetti. Il gruppo televisivo, in ogni caso, proseguirà la collaborazione con la casa di produzione della conduttrice di Chivasso, che curerà la realizzazione dell’annunciata intervista a Massimo Bossetti. Il faccia a faccia con il muratore ergastolano sarà condotto da Giovanni Terzi, fidanzato di Simona.



Articoli che potrebbero interessarti


Discovery Reacts
Discovery, palinsesti 2020/2021: conferenza stampa – Dichiarazioni e novità


Simona Ventura
BOOM! Simona Ventura in un branded content su Rai2?


Gino, Gordon & Fred - Amici miei
Gino, Gordon & Fred – Amici Miei: il viaggio on the road degli chef D’Acampo e Ramsay e del maitre Sirieix alla scoperta di Italia, Francia e Scozia


Viale Mazzini (Rai)
Stagione TV 2020/2021: quando saranno presentati i palinsesti

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.