Discovery



7
ottobre

Laura Carafoli (Discovery): «Crediamo di meritarci un riconoscimento migliore da parte del mercato pubblicitario. L’Assedio è meno nelle corde di Nove, Daria Bignardi farà altro». Il perchè dei programmi non confermati

Laura Carafoli

Laura Carafoli

Arrivederci Daria Bignardi, hola Elettra Lamborghini. Con una invidiabile costanza a differenza di quanto accade altrove, Discovery continua a investire in produzioni originali che alimentano un ampio turnover di titoli. Nei prossimi mesi ai prodotti consolidati andranno ad aggiungersi novità come Love Island, il reality sull’ereditiera procace (entrambi nel 2021 su Dplay+) e Riaccendiamo i Fuochi con Francesco Panella (dal 26 ottobre sul Nove). Ad uscire dal ‘catalogo’ c’è in primis L’Assedio di Daria Bignardi. Intervistata da Italia Oggi, Laura Carafoli, senior vice president chief content officer Discovery, spiega:

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,




5
ottobre

Love Island arriva in Italia

love island

Love Island

I protagonisti sono giovani, bellocci e in cerca dell’amore su una splendida isola. Non è Uomini e Donne nè Temptation Island, anche se all’estero ha innescato fenomeni simili. E’ Love Island, format inglese diventato un vero e proprio cult in terra d’Albione. A 5 anni dal debutto dell’attuale versione su ITV2, il dating show solcherà l’italico suolo per mano di Discovery che ne curerà il diciottesimo adattamento internazionale. Per l’esattezza, vi anticipiamo che Love Island Italia sarà trasmesso nel 2021 in prima visione dal servizio streaming a pagamento Dplay Plus per poi approdare su una rete in chiaro del gruppo.


21
settembre

Discovery-Mediaset, l’ipotesi di fusione non convince il Biscione

John Malone, gruppo Discovery

Tra e ci sono stati abboccamenti per un’ipotesi di fusione. E il primo passo -risalente all’estate 2019- lo avrebbe fatto John Malone, azionista di riferimento del gruppo che controlla anche Eurosport. Ne hanno dato notizia alcuni quotidiani economici, tra cui Il Sole 24 Ore e Le Figaro, riferendosi però ad un eventuale progetto che al momento risulta congelato, soprattutto dalle parti di Cologno.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,





9
luglio

Discovery: assenti, «trombati» e freezati dei palinsesti 2020/2021

Misha Sukyas

C’è chi cambia (programma) per non morire. Chi resta fermo un giro. Chi si eclissa e chi – a tutti gli effetti – può considerarsi un ‘trombato’. Ogni nuova presentazione dei palinsesti porta con sé una quota di conduttori che perdono il posto, vengono depennati o semplicemente congelati. Alla luce della programmazione 2020/2021 di Discovery, svelata nei giorni scorsi, ecco chi non rivedremo in onda sui canali del gruppo che – tra gli altri – trasmette Nove, Real Time, Food Network e DMax. 


7
luglio

Discovery, palinsesti 2020/2021: conferenza stampa – Dichiarazioni e novità

Discovery Reacts, palinsesti 2020/2021

apre il valzer dei nuovi palinsesti. Per primo, in ordine di tempo, il gruppo televisivo guidato da Alessandro Araimo svelerà stamane la propria programmazione per la stagione 2020/2021., con una particolare attenzione alle novità e alle conferme del canale Nove, d’ispirazione generalista, e alle principali tematiche Real Time, DMax, Giallo e Food Network. La conferenza stampa, che seguiremo in diretta a partire dalle 11.30, si terrà unicamente in streaming, senza la presenza fisica dei giornalisti. Una soluzione che ai tempi dell’emergenza sanitaria è diventata ormai consueta.





1
luglio

Gino, Gordon & Fred – Amici Miei: il viaggio on the road degli chef D’Acampo e Ramsay e del maitre Sirieix alla scoperta di Italia, Francia e Scozia

Gino, Gordon & Fred - Amici miei

Gino, Gordon & Fred - Amici miei

Cosa succede quando le personalità eccentriche di Gino D’Acampo, Gordon Ramsay e Fred Sirieix si incontrano? A questa domanda tenterà di rispondere Gino, Gordon & Fred – Amici Miei, il nuovo programma on the road disponibile da domani, giovedì 2 luglio 2020, sul servizio a pagamento DPlay Plus. Strutturato in tre puntate di 50 minuti circa, la nuova proposta televisiva seguirà il viaggio, a bordo di un camper, fatto dai tre protagonisti in Italia, in Scozia e in Francia, ossia le nazioni dove ciascuno ha trascorso l’infanzia prima di raggiungere il successo.


30
giugno

Stagione TV 2020/2021: quando saranno presentati i palinsesti

Viale Mazzini (Rai)

Viale Mazzini (Rai)

Quando saranno presentati i palinsesti della stagione televisiva 2020/2021? L’emergenza sanitaria ha ’stravolto’ inevitabilmente anche le tradizionali presentazioni dei programmi e dei volti che saranno protagonisti sul piccolo schermo dal prossimo settembre, ma le TV hanno deciso quando svelare le nuove programmazioni. Ecco le date.


24
giugno

Discovery si prende il Wrestling, dal 1 luglio su Dplay Plus e Dmax. Via da Sky anche i commentatori Franchini e Posa

Wrestling su Discovery

Wrestling su Discovery

DavideMaggio.it ve lo aveva anticipato qualche settimana fa, ora è ufficiale: il wrestling e Sky si sono detti addio. La WWE (World Wrestling Entertainment, società che si occupa degli spettacolari combattimenti sul ring) e Discovery hanno infatti annunciato un nuovo accordo pluriennale che, a partire da mercoledì 1 luglio 2020, renderà disponibile per l’Italia in esclusiva la programmazione della WWE live su Dplay Plus e su Dmax.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, , , ,