10
dicembre

Programmi TV di stasera, martedì 10 dicembre 2019. Su Rai1 Diane Lane in «Parigi può attendere»

Diane Lane in Parigi può attendere

Diane Lane in Parigi può attendere

Rai1, ore 21.35: Parigi può attendere – 1^Tv

Film di Eleanor Coppola del 2016, con Diane Lane, Arnaud Viard, Alec Baldwin. Prodotto in Usa. Durata: 92 minuti. Trama: Sposata da anni con un impegnatissimo produttore cinematografico, Anne accetta un passaggio da Jacques, socio in affari del marito, per raggiungere Parigi partendo da Cannes. In sua compagnia, la donna riscoprirà la gioia di vivere.

Rai2, ore 21.20: Le spie della porta accanto

Film di Greg Mottola del 2016, con Gal Gadot, Zach Galifianakis, Isla Fisher. Prodotto in Usa. Durata: 105 minuti. Trama: Jeff e Karen vivono in un sobborgo di Atlanta e sono in attesa di conoscere i loro nuovi vicini. Arrivano Tim e Natalie Jones, una coppia moderna che genera più di qualche sospetto in Karen, mentre Jeff rigetta le paranoie della consorte.

Rai3, ore 21.20: #cartabianca

Il Meccanismo europeo di stabilità, la prescrizione e soprattutto l’Ilva con la proprietà che ha annunciato 4700 esuberi, mentre le sardine continuano a riempire le piazze d’Italia. Sono questi alcuni dei principali temi affrontati nel nuovo appuntamento con #cartabianca e Bianca Berlinguer.

Canale5, ore 20.45: Champions League Inter – Barcellona

Canale5 propone il match valido per la sesta giornata di Champions League Inter vs Barcellona. In diretta dallo stadio San Siro di Milano andrà in scena la super sfida tra i nerazzurri e i blaugrana del neo Pallone d’Oro Messi. Una gara decisiva per gli uomini di Conte che con una vittoria, o facendo lo stesso risultato del Borussia Dortmund, si qualificano agli ottavi di finale. La telecronaca della partita sarà affidata a Pierluigi Pardo con il commento tecnico di Aldo Serena.

Italia1, ore 21.15: Le Iene Show

Nuovo appuntamento con Le Iene Show. Conducono Alessia Marcuzzi e Nicola Savino, con la Gialappa’s Band. In scaletta un nuovo servizio di Antonino Monteleone e Marco Occhipinti sulla vicenda del Premier Giuseppe Conte e il concorso con il quale nel 2002 è diventato professore ordinario di diritto privato all’Università di Caserta “Luigi Vanvitelli”. Gaston Zama torna a occuparsi del caso di Chico Forti, l’imprenditore trentino condannato nel 2002 negli Stati Uniti all’ergastolo per omicidio. L’uomo, che sta attualmente scontando la pena in un carcere della Florida, si è sempre dichiarato innocente e vittima di un errore giudiziario. Sull’omicidio di Marco Vannini – di cui la trasmissione si è occupata attraverso uno speciale nella scorsa edizione – spuntano quelle che sembrerebbero nuove intercettazioni di Antonio Ciontoli. Servizio di Giulio Golia e Francesca di Stefano. Gaetano Pecoraro continua l’inchiesta sull’Ilva di Taranto, in particolare si occupa dell’Arcelor Mittal, la multinazionale dell’acciaio che attualmente gestisce l’acciaieria di Taranto e che ha appena annunciato 4.700 licenziamenti: per molti si tratterebbe di una precisa strategia industriale tesa all’acquisizione di mega aziende con l’unico scopo di chiuderle. Per la parte più leggera un’intervista al rapper Clementino, a pochi giorni dall’uscita del suo ultimo progetto discografico “Tarantelle” ed uno scherzo al comico Raul Cremona.

Rete4, ore 21.25: Fuori dal Coro

Nuovo appuntamento con le inchieste e le interviste di Fuori dal Coro, il programma curato e condotto da Mario Giordano.

La7, ore 21.15: diMartedì

Nuovo appuntamento con il talk show curato e condotto da Giovanni Floris. In primo piano l’attualità politica e sociale italiana ed internazionale. Previsti ospiti in studio ed in collegamento.

TV8, ore 21.30: Spider-Man: Homecoming

Film di Jon Watts del 2017, con Tom Holland, Marisa Tomei. Prodotto in Usa. Durata: 133 minuti. Trama: Il giovane Peter Parker, entusiasta della sua esperienza con gli Avengers, torna a casa, dove vive con la zia May, sotto l’occhio vigile del suo nuovo mentore Tony Stark. Peter cerca di tornare alla sua routine quotidiana – distratto dal pensiero di dover dimostrare di valere di più dell’amichevole Spider-Man di quartiere – ma quando appare l’Avvoltoio, tutto ciò a cui Peter tiene maggiormente viene minacciato.

Nove, ore 21.25: Babbo Natale non viene da nord

Film di Maurizio Casagrande del 2015, con Maurizio Casagrande, Annalisa Scarrone. Prodotto in Italia. Durata: 100 minuti. Trama: Al centro della commedia un prestigiatore, padre superficiale, che durante i giorni di Natale cerca di recuperare il rapporto con la ventisettenne figlia India, una cantante di talento che non è ancora riuscita a raggiungere il successo.

Le altre reti…

20, ore 21.20: Ghost Rider – Spirito di vendetta - Film

Rai4, ore 21.10: Il destino di un cavaliere - Film

Iris, ore 21.10: Posta grossa a Dodge City - Film

Rai5, ore 21.15: Truth – Il prezzo della verità – Film

RaiMovie, ore 21.10: La vita Possibile - Film

RaiPremium, ore 21.20: 20 anni che siamo italiani - Intrattenimento

Cielo, ore 21.15: Una squadra da sogno - Film

RealTime, ore 21.10: Stefano De Martino: su di me - Documenti

La5, ore 21.25: Hearts of Christmas – Film Tv

MediasetExtra, ore 21.20: Live – Non è la D’Urso – Infotainment

Mediaset Italia2, ore 21.30: Blu Profondo 2 – Film

TopCrime, ore 21.10: Chicago P.D. - Serie Tv

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Max Giusti
Programmi TV di stasera, lunedì 28 settembre 2020. Su Rai2 ultimo appuntamento con Max Giusti e «Boss in Incognito»


Alessia Logli
Programmi TV di stasera, domenica 27 settembre 2020. A «Live – Non è la D’Urso» Alessia Logli, la figlia di Roberta Ragusa


Rocco Hunt e Claudio Bisio in Arrivano i Prof
Programmi TV di stasera, sabato 26 settembre 2020. Su Rai3 il film «Arrivano i Prof»


Roberto Giacobbo
Programmi TV di stasera, venerdì 25 settembre 2020. Su Italia1 Roberto Giacobbo con «Freedom – Oltre il confine»

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.