18
agosto

A PUBLIC AFFAIR…tutto cinese!

Sti due ragazzi cinesi sono fenomenali.

Sul loro blog ne combinano di tutti i colori. Stavolta non ho resistito e ho deciso di dare un assaggio anche a Voi delle loro performances.

Nel video che sottopongo al Vostro insindacabile giudizio, interpretano, in un playback fa vo lo so, A Public Affair di Jessica Simpson.

Il loro “nome d’arte” è The Dormitory Boys. Su YouTube trovate una bella videografia.



Articoli che potrebbero interessarti

Non ci sono articoli correlati


COOL TOUR: RIPARTE IL MAGAZINE DI TENDENZA DI RAI5

Rai5 si fa di nuovo cool con il magazine dedicato ai temi e ai personaggi di tendenza della nostra società. Riparte infatti con una nuova...


UN MEDICO IN FAMIGLIA 10: ANTICIPAZIONI SECONDA PUNTATA – 8 SETTEMBRE 2016

Dopo la premiere di stasera,  Un Medico in Famiglia 10 troverà ospitalità nel giovedì sera di Rai1 a partire da domani, 8 settembre 2016....


Mattino 5, vaccini somministrati per finta: la Panicucci si infervora aizzata dalla Mussolini

Gran caos quest'oggi a Mattino Cinque, con una Federica Panicucci scatenata che, dopo un esordio pacifico e quasi celebrativo, si è lasciata...


MIA MADRE: BIANCA GUACCERO NEI PANNI DI UNA DONNA CORAGGIOSA NEI TEMPI DURI DELL’EMIGRAZIONE. STASERA E MARTEDI SU RAI1

“Un film girato in Italia con attori italiani, come si faceva una volta” con queste parole, l'attore e regista Ricky Tognazzi ha presentato...

3 Commenti dei lettori »

1. Sere ha scritto:

19 agosto 2006 alle 14:33

Le loro migliori interpretazioni pero sono le cover dei Backstreet! Cosa mi volevi dire?



2. France ha scritto:

21 agosto 2006 alle 18:46

geniale il tipo che dietro di loro gioca impassibile al computer!



3. Davide Maggio ha scritto:

21 agosto 2006 alle 18:52

@ France : notavo anche io la stessa cosa e, a quanto pare, "ricorre" in ogni video dei The Domitory Boys. :-)



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.