20
ottobre

Tale e Quale Show 2018: Vladimir Luxuria versione Ivan Cattaneo vince la sesta puntata. Tavassi seconda – Classifica e video

Luxuria imita Ivan Cattaneo

Luxuria imita Ivan Cattaneo

Per un Ivan Cattaneo chiuso nella casa di Grande Fratello Vip ce n’è “un altro” che anima il sesto appuntamento con Tale e quale show 2018. A vincere una delle migliori puntate di questa edizione è stata Vladimir Luxuria, nei panni dell’eccentrico cantante. Luxuria riesce a beccare l’ironia e lo spirito giocoso di Ivan Cattaneo e nel parlato la somiglianza è ancora più impressionante. Salemme commenta: “Ti appartiene molto. Sei eclettica come Ivan Cattaneo”. Goggi: “Tutto perfetto, movimenti, ricostruzione, un lavoro enorme”. Carlucci, quarto giudice di puntata (e artefice di una proposta sorprendente): “Hai ripetuto la freschezza del genio folle che lui è stato, è e sarà sempre, uno spirito libero. Versione eccezionale”.

Al secondo posto la Bianza Atzei di Guendalina Tavassi. E non è uno scherzo. Difficile da credere ma stavolta la Tavassi riesce a impersonare la giovane cantante sarda cogliendone il graffio vocale e quel modo particolare che ha di trascinare quasi le note. Goggi: “Sei stata veramente brava. Chapeau”. La Carlucci fa notare che Conti sorrideva entusiasta durante la performance. Panariello: “Ho ritrovato Bianca Atzei. Stasera hai beccato bene il personaggio”.

Toccante l’Edoardo Bennato di Antonio Mezzancella che si classifica terzo. Riesce ad immedesimarsi nelle movenze e nell’atteggiamento del personaggio e fa un lavoro introspettivo importante scavando nell’animo del cantautore. Carlucci: “Sei veramente tale e quale”.

Tra le altre esibizioni, nota di merito per Raimondo Todaro nei panni di Fabio Concato. Paradossalmente senza coreografie, balli e salti, Todaro riesce meglio, regalando una performance intima e confidenziale come nello stile del cantautore. Ancora una volta colpisce negativamente Matilde Brandi che, anche in quest’occasione, nei panni di Cyndi Lauper non riesce a rendere giustizia all’artista imitata. Per lei ultimo posto.

Classifica sesta puntata del 19 ottobre di Tale e Quale Show 2018

Di seguito la classifica completa di questa sesta puntata di Tale e quale show 2018 con i rispettivi punti di Milly Carlucci, Vincenzo Salemme, Giorgio Panariello e Loretta Goggi.

1) Vladimir Luxuria (Ivan Cattaneo) – 64 (15+16+12+16)

2) Guendalina Tavassi (Bianca Atzei) – 63 (14+10+13+11)

3) Antonio Mezzancella (Edoardo Bennato) – 60 (14+10+13+11)

4) Massimo Di Cataldo (Fabio Rovazzi) – 58 (13+7+6+12)

5) Alessandra Drusian (Annie Lennox) – 57 (9+13+16+14)

6) Roberta Bonanno (Tina Turner) – 49 (10+11+15+13)

7) Raimondo Todaro (Fabio Concato) – 48 (12+14+9+8)

8) Giovanni Vernia (Bono Vox) – 47 (11+12+10+9)

9) Andrea Agresti (Caterina Caselli) – 36 (7+8+11+5)

10) Mario Ermito (Miguel Bosè) – 32 (8+9+5+10)

11) Antonella Elia (Rita Pavone) – 26 (6+6+7+7)

12) Matilde Brandi (Cyndi Lauper) – 24 (5+5+8+6)

Raimondo Todaro, Alessandra Drusian, Matilde Brandi e Guendalina Tavassi danno i loro cinque punti a Massimo Di Cataldo, quest’ultimo li dà ad Alessandra Drusian, Andrea Agresti, Vladimir Luxuria e Antonio Mezzancella danno i cinque punti a Guendalina Tavassi, Roberta Bonanno a Giovanni Vernia, Mario Ermito a Raimondo Todaro, Antonella Elia e Vladimir Luxuria e Giovanni Vernia ad Andrea Agresti.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


MasterChef 8 - Vito 2
MasterChef 8: attenti a quei tre


Ghezzal Leader
Isola dei Famosi 2019, sesta puntata: fuori Giorgia, Bettarini raggiunge Kaspar sull’Isola che non c’è. Al televoto Luca, Riccardo e le Mihajlovic


Leo Gassman - Sesto Live X Factor 2018
X Factor 2018, sesto live: Fedez ’salva’ Naomi grazie alla cover, Leo Gassman fa fuori Sherol Dos Santos


Tale e Quale Show, Federico Angelucci vincitore
Federico Angelucci vince il torneo di Tale e Quale Show 2018

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.