30
novembre

Amici 17, daytime 30 novembre. Valentina Verdecchi in crisi per le critiche ricevute dai professori

Valentina Verdecchi

Valentina Verdecchi

Viene anche denominata ‘proibitiva’ ed è la prova più temuta dagli allievi di Amici 17: quella che, se realizzata nella giusta maniera, può consentire a cantanti e ballerini di conquistare l’immunità. Ma se, cimentandosi con essa, si fallisce, si può andare incontro a spiacevoli conseguenze. È questa la ragione per cui, venuti a conoscenza dei brani proposti dagli insegnanti, interpreti e danzatori della scuola hanno ponderato con precisione prima di compiere una scelta. Fra coloro che questa settimana hanno deciso di misurarsi con la ‘prova immunità’ c’è anche una Valentina Verdecchi particolarmente rattristata a causa dei giudizi negativi ricevuti dai maestri.

Amici 17, la prova immunità di canto

Anche questa settimana i professori di canto propongono per la prova immunità il brano di Claudio Baglioni, Poster. Yaser Ramadan (Fuoco) ed Emanuele Avino (Ferro) scelgono di approfittare della seconda occasione concessa. A loro si unisce anche Federico Baroni (Ferro), che in un primo momento era sembrato molto scettico nella capacità di interpretare al meglio il brano.

Amici 17, Valentina in crisi

I giudizi negativi che la ballerina Valentina Verdecchi (Fuoco) ha ricevuto da alcuni dei professori, specie dalla maestra Celentano, non consentono all’allieva di lavorare alle coreografie di questa settimana con tranquillità. “Un momento”, chiede ai professionisti con le lacrime agli occhi, prima di iniziare la lezione. Successivamente la danzatrice prova a spiegare ad Elena e a Marcello il suo stato d’animo: “Non so perché ora mi è preso così, mi volevo trattenere ma non ce l’ho fatta”. Dopo aver rimarcato l’amarezza provata nel rendersi conto che la sua esibizione non è piaciuta a nessuno degli insegnanti, la Verdecchi ha affermato: “Mi dispiace perché delle volte mi sento quella più debole.

Amici 17, Biondo tenta un approccio con Annalisa

La tutor Annalisa ha scelto di incontrare Biondo (Fuoco). La cantante ligure spiega al rapper le ragioni per cui è rimasta affascinata dalla sua personalità: “Mi sei piaciuto subito (…) la cosa che mi ha colpito di più è come ti presenti. Sei molto dritto”. Parlando della sua musica, Biondo sottolinea come, nella fase della lavorazione di un brano, stia attento anche ai più piccoli dettagli: “Sono il direttore artistico della mia musica”, dichiara non senza un certo orgoglio. “Io sono convinta che si possano fare un sacco di robe fighe (…) quindi usami in questo senso”, afferma Annalisa al termine della loro conversazione. Poco prima di salutarsi, il rapper si avventura in uno pseudo approccio con la tutor. Rievocando il momento in cui l’aveva vista girare per i corridoi della scuola, l’allievo ha ammesso: “Non pensavo che…  cioè ho detto ‘questa chi è? Adesso ci sta‘, però non pensavo che eri te (…) Prima stavo a vedere e ho detto ‘ ammazza, questa chi è? Carina“. L’esternazione ha generato in Annalisa un sorriso pregno di imbarazzo. Nel tentativo di metterci una pezza, l’allievo ha prontamente affermato: “Lascia stare dai, evitiamo va, tagliamo. Questo tagliamo tutto“.

Amici 17, Nicolas e la maestra Celentano

Nei giorni scorsi, dopo aver constatato di essere tra i preferiti di Veronica Peparini, il ballerino Nicolas De Souza ha affermato che vorrebbe riuscire ad attrarre su di sé anche l’interesse di Alessandra Celentano. Non lo avesse mai fatto: mentre stava girando per le sale, l’insegnante ha voluto fermarsi ad osservare una lezione del ballerino. Monitorati alcuni suoi movimenti, la maestra ha subito dato prova della sua intransigenzaTi si mangia, ma vivo, crudo”, ha affermato riferendosi all’evidente dislivello qualitativo che intercorre ai suoi occhi tra Nicolas e il professionista Giuseppe Giofrè. Non paga, la donna ha affondato: Ti perdi, diventa un po’ tutto piccolo (…) ci deve essere un input anche di testa perché sparisci. Tu devi spaccare nelle tue cose”. Specificando poco dopo: “Non è questione di bravura, è questione di personalità, di grinta”.

Amici 17, Giovanni Caccamo incontra Nicole

Il tutor Giovanni Caccamo sceglie di incontrare Nicole Vergani (Fuoco). Dopo essersi informato sul suo percorso artistico precedente ad Amici, Giovanni ha chiesto a Nicole di esibirsi sulle note di La notte (Arisa), uno dei brani che l’allieva sta preparando per lo speciale di sabato prossimo. Il confronto fra i due tocca ben presto le corde dell’intimità. Nell’elencare i pezzi in italiano con cui ama cimentarsi, la cantante si è commossa pensando a suo nonno, venuto a mancare nel 2008. Deciso a sostenerla, Caccamo le ha rivelato un dettaglio non da poco relativo alla sua carriera artistica: “Io ho iniziato a cantare proprio come una forma di dialogo con papà, che non c’era più. (…) È stato molto difficile superare questo ostacolo, però la musica mi ha dato questa possibilità”.

Amici 17, la prova immunità di ballo

La prova immunità scelta dai professori di ballo per questa settimana ruota intorno alla coreografia dal titolo African Pirates, passo a tre di Bill Goodson. L’autore del pezzo spiega tramite un video le sue particolarità: “C’è stile, uno stile fortissimo, mischiato con la tecnica. Deve essere un fusion così sottile, così fine che ti fa arrivare proprio alla crema della danza. Filippo Di Crosta sceglie di cimentarsi con la coreografia. Lo stesso fanno Orion Pico, che nello scorso speciale era stato l’unico ad affrontare la prova immunità, e Paola De Filippis. La ballerina Valentina Verdecchi, la meno preferita fra gli allievi della Squadra Fuoco, è apparsa molto titubante. “Ho paura che questa tecnica mi frega”, confida ai colleghi in Sala Relax. Consigliata dagli altri danzatori, l’allieva sceglie di accantonare qualsiasi remora, decidendo di misurarsi con il pezzo proibitivo: “O la va o la spacca. Me la devo rischiare”. Per poi rimarcare: “Non posso rimanere poi col rimorso”.

Amici 17, Michele Bravi incontra Grace

Michele Bravi decide di confrontarsi con Grace Cambriani. L’allieva gli fa ascoltare uno dei suoi inediti e il tutor resta piacevolmente sorpreso: “Sono solo due mesi che scrivi in italiano? Complimenti”, commenta al termine dell’esibizione. Bravi crede che i due abbiano in comune un certo modo di fare “imbranato” e questa caratteristica dell’interprete non deve essere schiacciata per alcuna ragione: “Siamo un po’ goffi io e te, questa cosa deve essere tirata fuori secondo me”.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

, ,



Articoli che potrebbero interessarti


Amici 17 - Valentina Verdecchi
Amici 17, daytime 19 gennaio 2018. Valentina vuole andarsene a causa della Celentano


Amici 17
Amici 17, daytime 4 dicembre. La Celentano a Valentina: «Tu sei una carenza unica». Federico in sfida al posto di Mose


Amici 17 - Yaser Ramadan
Amici 17, daytime 18 gennaio 2018. Yaser è alla ricerca dell’ ‘anima’, i Black Soul Trio di un’identità


Luca Vismara piange ad Amici
Amici 17, daytime 17 gennaio 2018. Luca in lacrime dopo un confronto con Di Francesco – Video

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.