27
luglio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 27 LUGLIO 2015. VOYAGER ALLA SCOPERTA DELLA SARDEGNA, TRA ANGELI NERI E CAPRE DAI DENTI D’ORO

Voyager - Ai confini della Conoscenza

Programmi tv di stasera – 27 luglio 2015

Rai1, ore 21.20: Il Commissario Montalbano – La Pista di Sabbia Replica

Fiction di Alberto Sironi del 2008, con Luca Zingaretti, Cesare Bocci. Trama: L’indagine inizia con il ritrovamento di un cavallo massacrato che è venuto a morire nella spiaggia sotto la casa del commissario. Montalbano è presto circondato da una serie di personaggi curiosi ed affascinanti: i manichini della nobiltà siciliana di provincia, i brutti ceffi dei cavallari, i gregari della mafia, semplici delinquenti e, infine, i capo-rioni che tirano le fila dei delitti, il tutto condito dall’apparizione di una bella amazzone amica di Ingrid. Montalbano cerca di evitare i falsi obiettivi che si frappongono tra lui e la soluzione e finalmente, con uno stratagemma ingegnosissimo, riesce a snidare i veri colpevoli e a salvare il fido Galluzzo addirittura da un’accusa di omicidio. Come sempre un giallo dalle grandi atmosfere che ritorna all’azione dei primi episodi.

Rai2, ore 21,15: Voyager – Ai confini della conoscenza - Ottava puntata

Roberto Giacobbo conduce una nuova puntata di Voyager – Ai confini della conoscenza, e attraverserà la Sardegna, un’isola che per millenni è stata al centro del mediterraneo. È vero che un corpo scelto di antichi Sardi è stato fra le guardie personali del grande faraone Ramses II? Perché in Sardegna, millenni prima di Cristo, è stata costruita una ziqqurath la cui gemella è in Iraq? Un caso unico nel Mediterraneo occidentale. E chi erano i Giganti, le cui statue sono state ritrovate casualmente nel marzo del 1974 ecosa hanno a che fare con i guerrieri di terracotta della Cina? Una scoperta che ha aperto la strada a uno dei misteri più affascinanti, e ancora irrisolti, dell’archeologia del nostro Paese. Ma la Sardegna è stata protagonista della Storia non solo in un passato lontano. È vero che gli Alleati, durante la Seconda Guerra Mondiale, hanno elaborato un inganno per sconfiggere i tedeschi, il cui fulcro era proprio la Sardegna? E cosa ci fanno due enigmatici angeli neri in una piccola chiesetta di campagna? Roberto Giacobbo  raggiungerà il centro esatto di questa terra magica e lì troverà una Stonehenge tutta italiana, con una caratteristica fondamentale: quella di essere più antica del Stonehenge inglese. E non solo: approderà sulle spiagge del regno più piccolo del mondo, dove vivono leggendari animali: le capre dai denti d’oro.

Rai3, ore 21.15: 36° Festival del Circo di Montecarlo

Andrea Lehotska presenta al pubblico la gara che ogni anno vede coinvolti artisti  provenienti da tutto il mondo, pronti a scendere in pista per ottenere il famoso trofeo: il Clown d’oro, viatico questo per entrare nel grande libro della storia del Circo. Su questa pista nel Principato di Monaco sotto gli occhi attenti ora della principessa Stephanie e del principe Alberto, si sono esibiti i migliori artisti in tutte le discipline. Ed ancora adesso il Festival rimane la migliore vetrina per gli appassionati dell’arte circense e per gli addetti ai lavori. Ospite d’onore il grande Arturo Brachetti, conosciuto in tutto il mondo, che si “trasformerà’” in un batter di ciglia, nel perfetto spettatore accanto alla principessa e al principe per assistere allo spettacolo. Nella prima serata si vedrà in pista l’addestratore ballerino Vladislav Goncharov. Il giovane artista ucraino ha saputo unire l’addestramento di leoni con la danza; cosi’ ben 10 leoni saranno guidati nei loro esercizi a tempo di tip tap. Dalla Cina la Troupe di Shanghai presenta un numero di salti alla bascula con atterraggi fino in quarta colonna;  ma cala il suo asso nella manica con  il diciottenne Cay Yong in un numero di verticalismo dai movimenti perfetti, pieno di potenza.

Canale5, ore 21.15: Prima o Poi mi sposo

Film di Adam Shankman del 2001, con Jennifer Lopez, Matthew Mcconaughey, Bridgette Wilson-Sampras, Justin Chambers. Prodotto in Usa. Durata: 102 minuti. Trama: Mary Fiore e’ una formidabile organizzatrice di matrimoni. Questo suo lavoro, pero’, non le lascia molto tempo per avere una propria storia d’amore. Appena concluso il più’ remunerativo accordo commerciale mai chiuso dalla sua agenzia, Mary viene salvata dalla collisione con un cassonetto della spazzatura da un uomo incantevole, il dottor Steve col quale trascorre una stupenda serata. Convinta di aver trovato finalmente l’uomo della sua vita, rimane sconvolta quando scopre che Steve e’ prossimo all’altare con un’altra donna, e che proprio lei dovrà’ organizzare il suo matrimonio.

Italia1, ore 21.15: Chicago Fire (02×18 Un difficile confronto - 02×20 Un giorno disperato) Chicago PD (01×12 Ad ogni costo)  Prima Tv

Un giorno disperato: Casey e Dawson rappresentano la caserma 51 ad una festa di beneficenza. Durante la manifestazione, un’esplosione improvvisa devasta la zona e una parte del vicino ospedale causando centinaia di feriti e molte vittime. La stessa Dawson viene coinvolta e rimane sepolta da tonnellate di macerie, così come la nipotina del detective Kim Burgess. La squadra 51 è la prima ad accorrere sul luogo del disastro. Al comando dell’autoscala c’è il neo-tenente Herrmann. Un difficile confronto. Jones continua ad avere difficoltà con il padre che vuole relegarla ad un lavoro d’ufficio. Il comandante Boden e il tenente Casey le offrono solidarietà e protezione, ma la donna chiede un giorno di permesso per poter affrontare il padre e risolvere la questione personalmente. Il rapporto tra Casey e Dawson soffre una piccola crisi. Mentre Dawson parte per un week-end assieme a Shay, i due avranno modo di riflettere. Ad ogni costo: L’unità dell’Intelligence è impegnata a scoprire i responsabili dell’attentato al Medical Center in cui hanno perso la vita oltre venti persone. Voight e il suo team indagano su un criminale che ha messo le due bombe, mietendo delle vittime, la nipote di Kim rischia di morire, quindi viene ricoverata. Sembra che l’artefice delle esplosioni sia Ted Powell, il quale vuole vendicarsi del dipartimento di polizia e dei vigili del fuoco, per dei risentimenti personali. La chimica tra Severide e Linsday è sempre più evidente.

Rete4, ore 21.20: L’ultima alba

Film di Antoine Fuqua del 2003, con Chad Smith, Bruce Willis, Monica Bellucci, Cole Hauser. Prodotto in Usa. Durata: 112 minuti. Trama: A.K. Waters, comandante di una squadra speciale, e’ a capo di una missione nella giungla nigeriana. In questo luogo pericoloso lavora un medico, una bellissima donna che lui deve portare in salvo, e che lo convince ad aiutare molti rifugiati.

La7, ore 21:10: The Missing

Film di Ron Howard del 2003, con Tommy Lee Jones, Cate Blanchett, Evan Rachel Wood. Prodotto in Usa. Durata: 137 minuti. Trama: West degli Stati Uniti. Samuel ha lasciato la sua famiglia da vent`anni per vivere con gli indiani. Ora desidera riconciliarsi con la figlia che è diventata una contadina e ha una sua famiglia. La donna lo respinge ma quando uno dei suoi figli diviene succube di uno stregone indiano scopre di avere bisogno del padre. Samuel mette a disposizione le sue conoscenze e cerca, al contempo, di aiutare figlia e nipote.

Rai4, ore 21.10: La foresta dei pugnali volanti

Film di Zhang Yimou del 2004, con Zhang Ziyi, Takeshi Kaneshiro, Andy Lau. Prodotto in Cina. Durata: 119 minuti. Trama: Siamo nell’859 D.C., la dinastia regnante dei Tang è in declino. Numerosi gruppi rivoluzionari caldeggiano nell’oscurità la caduta delle forze imperiali, ritenute responsabili per la decadenza morale che affligge il paese. Una danzatrice cieca è sospettata di appartenere al pericoloso clan chiamato “la casa dei pugnali volanti”: due ufficiali dell’esercito tenteranno di far uscire allo scoperto gli alti vertici della fazione fuorilegge usando la ragazza come esca, ma l’amore giocherà loro dei brutti scherzi.

La5, ore 21.10: Coca Cola Summer Festival - Replica

Condotto da Alessia Marcuzzi insieme a Angelo Baiguini e Rudy Zerbi, il “Coca-Cola Summer Festival #DaiUnBacio”, appuntamento fisso con la colonna sonora dell’’estate in onda ogni settimana per quattro puntate, vede alternarsi sul palco tutti gli artisti italiani e internazionali del momento per decretare la canzone dell’’estate 2015. Tutti gli ospiti della serata qui.

Iris, ore 21.05: Magnolia

Film di Paul Thomas Anderson del 1999, con Tom Cruise, Jason Robards, Julianne Moore, William H. Macy. Prodotto in Usa. Durata: 183 minuti. Trama: Una giornata qualsiasi nella vita di nove persone. Linda Partridge che ha sposato Earl solo per interesse si accorge di amarlo proprio adesso che sta morendo. Nel frattempo il suo infermiere, Phil Parma, per esaudire il suo ultimo desiderio si mette sulle tracce del figlio di Earl, Frank, guru del sesso. Il poliziotto Jim Kurring durante un normale servizio di pattugliamento conosce e si innamora della figlia tossicodipendente di un presentatore che ha appena scoperto di avere un tumore. Donnie Smith, ex bambino prodigio della televisione, scopre di avere un sacco d’amore da dare ma non sa a chi darlo. Rick morbosamente attaccato alla genialità del figlio, che non vuole essere considerato un bambino prodigio, e’ incapace di un solo gesto d’amore.

RealTime, ore 21,10: Vite al limite

Le storie di persone che hanno deciso di cambiare la loro esistenza, ormai compromessa da gravissimi problemi di obesità, in Vite al limite. La trasmissione seguirà il loro percorso tra traguardi raggiunti e difficoltà fisiche e psicologiche ancora da superare.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Vanessa Incontrada e Raoul Bova - Angeli
Programmi TV di stasera, domenica 13 agosto 2017. Su Canale5 «Angeli» in replica


Iron Fist
Programmi TV di stasera, sabato 12 agosto 2017. Su Netflix la serie «Iron Fist»


ozark netflix
Programmi TV di stasera, sabato 22 luglio 2017. Su Netflix la nuova serie «Ozark»


Donnarumma
Programmi TV di stasera, mercoledì 7 giugno 2017. Su Rai4 Rai Dire Nazionale

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.