22
febbraio

WILD OLTRENATURA SI SPOSTA IN ACCESS PRIME TIME PER BASSI ASCOLTI

Fiammetta Cicogna

Tra le tante missioni di sopravvivenza, Wild non è riuscito a superare quella contro gli ascolti. Il programma condotto da Fiammetta Cicogna retrocede nell’access-prime time della domenica, riducendo la sua durata ad appena un’ora. L’ottava stagione del docu-adventure di Italia 1 si è arenato dopo la quarta puntata, a causa di dati Auditel mai vicini alla soglia della sufficienza.

Wild – Oltrenatura non si è infatti schiodato dalla media di 1 milione e 200 mila telespettatori, raggranellando uno share medio del 5,2%. Un dato crollato al 4,2 in occasione della puntata del 15 febbraio, quando il milione è stato toccato per un soffio. La nuova edizione – partita il 25 gennaio – vedeva la Cicogna in missione in Sudafrica, per raccontare la convivenza tra l’uomo e i feroci animali della savana. A Carlton Myers (confermato, dopo l’esordio dell’anno scorso) era invece stato affidato il compito di intervistare i campioni dello sport italiano.

Tra le esclusive del 2015 si segnalava inoltre la serie “The Operatives”, una squadra di pronto intervento speciale capitanata da Pete Bethune chiamata a salvaguardare il mondo animale.

“In questa edizione ci sono tantissime esclusive e documentari nostri che mi hanno emozionato, ci ho creduto dall’inizio e ci ho messo tanta fatica”, aveva confessato la conduttrice a TgCom24. “In tv c’è di tutto e mancava la cosa più vicina a noi, quella da cui veniamo. Il nostro segreto è quello di affrontare argomenti interessanti con una varietà che diventa divertente.”

Presupposti che evidentemente non sono bastati alla trasmissione, forse penalizzata dalla collocazione nella serata domenicale dominata dalla seconda stagione di “Braccialetti Rossi” e, al contempo, disturbata dai posticipi di Serie A.

Wild: dal 2013 ascolti in calo

Negli anni, Wild ha vantato exploit tra la seconda e la quarta edizione, toccando anche punte del 14%. I primi segnali di cedimento si sono pertanto manifestati nell’inverno 2013, con percentuali che non hanno mai sfondato la doppia cifra. Il rinnovato palinsesto vedrà Wild da stasera raccogliere il testimone dalla striscia quotidiana dell’Isola dei Famosi, per  cederlo successivamente al film di turno. La pellicola scelta per oggi è X Men le origini: Wolverine. E’ interessante comunque la decisione di Laura Casarotto, direttore di Italia1, di non sospendere il programma ma di dargli una nuova occasione sperimentandolo in un’altra fascia, finora lasciata in balia di film in replica.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Fiammetta Cicogna
ASCOLTI TV D’ESTATE: LA NATURA TIRA CON SUPERQUARK (20.8%) E WILD (13.1%)


Checco Zalone Music
Ascolti TV | Mercoledì 13 Dicembre 2017. Botto per Indietro Tutta (19.2%) che stacca Music (15.1%)


La Strada di Casa - Thomas Trabacchi
Ascolti TV | Martedì 12 dicembre 2017. La Strada di Casa 23.5%, The Blind Side 9.5%, la Coppa Italia su Rai2 13.9%


Scomparsa
Ascolti TV | Lunedì 11 dicembre 2017. Scomparsa domina (27.2%), la prima tv di Mission: Impossible – Rogue Nation al 10.8%

2 Commenti dei lettori »

1. Groove ha scritto:

22 febbraio 2015 alle 16:42

La Casarotto avrá pure avuto la buona idea di non sospendere il programma e dargli un’altra occasione (bisogna vedere poi se in access funzionerá) però a me dispiace, lo seguivo sempre, capisco però che ormai il programma ha stufato, dopo tanti anni gli ascolti sono quelli che sono, Fiammetta è brava, i documentari sono il suo forte, quindi io le farei fare qualcosa nel pomeriggio di Italia 1, magari una sorta di Kilimangiaro con un linguaggio rivolto ai più giovani, bisognerebbe però inserirlo in un contenitore con vari programmi, telefilm e cartoni animati. Pazienza, senza Wild spegnerò il televisore, i Braccialetti Rossi non mi interessano!



2. Tiziana ha scritto:

1 marzo 2015 alle 21:37

Uff, mi dispiace per Wild… toccherà anche a me spegnere la tv…



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.