12
gennaio

IL TELECOMANDO, LA GUIDA TV DI DM: 12 GENNAIO 2015. RAGION DI STATO O SCHERZI A PARTE?

Paolo Del Debbio, Quinta Colonna

Programmi TV di stasera 12 gennaio 2015

Rai1, ore 21.15: Ragion di Stato – 1^ TV

Un racconto incalzante e contemporaneo per una spy story ambientata tra Italia, Libano e Afghanistan. I Servizi segreti italiani trattano per una tregua che costerà ad uno degli uomini in divisa la cattura in un’imboscata. Mediazioni e piani elaborati per la sua liberazione anche a costo di dover scendere a scomodi compromessi, in nome della Ragion di Stato… Un film per la regia di Marco Pontecorvo, in onda lunedì 12 e martedì 13 gennaio, in prima serata su Rai1.

Rai2, ore 21.10: Boss in Incognito 2

Quarta puntata: sarà Sandro Ferrone, a capo di un importante marchio nel mondo della moda e nel panorama del Fast Fashion Made in Italy, il protagonista della puntata. Per una settimana Sandro Ferrone lavorerà in incognito, ma in prima linea, in alcuni segmenti della sua produzione: affiancherà un fattorino addetto alle consegne e poi un rappresentante in uno show-room del Veneto, sarà un commesso in uno dei suoi punti vendita in un centro commerciale alle porte di Roma, passerà una giornata di lavoro accanto a una modellista, e in un’altra taglierà abiti della sua collezione.

Rai3, ore 21.05: Ulisse – Il Piacere della Scoperta

Nella puntata si racconterà quello che è, oggi, il Colle al centro delle cronache: il Quirinale. Quale la sua storia? Quali i Re che vi hanno abitato? Come vive il Presidente della Repubblica? Quante persone vi lavorano? Sarà un viaggio dietro le quinte del cuore delle nostre istituzioni e della storia del Palazzo. Un Palazzo che tutti gli italiani conoscono, ma nessuno ha mai potuto visitare completamente. E’ un palazzo straordinario. La sua struttura, la sua architettura, persino i suoi splendidi giardini, riflettono fedelmente la storia d’Italia. Ogni epoca, vi ha lasciato una sua impronta.

Canale5, ore 21.10: Scherzi a Parte

Lo storico programma della rete ammiraglia Mediaset torna, in una versione completamente rivoluzionata, con un binomio esplosivo al timone: Le Iene, gruppo storico di Davide Parenti, e Paolo Bonolis. In questa edizione, ogni singolo aspetto degli scherzi verrà mostrato senza alcun filtro, inclusi gli imprevisti incontrati durante il percorso. I telespettatori vedranno, per la prima volta, tutte le fasi della realizzazione degli scherzi: ideazione, accordi con i complici, sopralluoghi, attrezzature impiegate. Tra le vittime della prima puntata Amadeus e Paolo Brosio.

Italia1, ore 21:10: Shooter

Film del 2007 di Antoine Fuqua, con Mark Wahlberg, Michael Pena. Trama: Bob Lee Swagger ha lasciato da tre anni il corpo dei Marines dopo una missione terminata con la tragica morte di un suo compagno. Swagger vive ora isolato cercando di ritrovare, fra splendidi paesaggi, la serenità di un tempo. Un giorno l’uomo viene contattato dal Colonnello Isaac Johnson. Pare che qualcuno voglia uccidere il Presidente degli Stati Uniti e le grandi capacità di Swagger sembrano l’ultima risorsa per evitare la tragedia…

Rete4, ore 21.15: Quinta Colonna

Un faccia a faccia tra Giorgia Meloni e Paolo Del Debbio apre il primo appuntamento della nuova stagione. A seguire, il talk politico accende i riflettori sull’assenteismo dopo i recenti fatti di cronaca di Capodanno a Roma, i preoccupanti dati di disoccupazione soprattutto tra i giovani nel nostro Paese e l’allarme terrorismo in Europa. Ospiti Renata Polverini (FI), Paola De Micheli (PD), Micaela Biancofiore (FI), Claudia Terzi (Lega Nord), Vittorio Agnoletto (PD), Romolo Bonarota (Sindacato Unitario Polizia Locale) e il Direttore del Tg4 Mario Giordano.

La7, ore 21.15: Piazzapulita

I principi della democrazia occidentale sono sotto assedio. L’Europa è costretta a mettere in dubbio i modelli d’integrazione. Noi come reagiremmo a un attacco terroristico? “Allons enfants” è il titolo della quindicesima puntata di Piazzapulita. Ospiti di Corrado Formigli: il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega ai servizi segreti Marco Minniti, Lucia Annunziata (direttore Huffington Post), Carlo Freccero (esperto di comunicazione), Daniela Santanchè (FI), Khalid Chaouki (PD), Pierluigi Battista (Corriere della Sera) e Nacéra Benali (corrispondente EL WATAN)

La5, ore 21.10: Vicky Cristina Barcelona

Film del 2008 di Woody Allen, con Scarlett Johansson, Penelope Cruz, Javier Bardem. Trama: ue giovani americane, Vicky, testa sulle spalle e prossima alle nozze, e Cristina, spirito libero ancora alla ricerca della propria strada, trascorrono l’estate in Spagna. In quel di Barcellona conoscono un affascinante pittore, Juan Antonio che le invita a trascorrere con lui un weekend a Oviedo…

Rai4, ore 21.10: Elephant White

Thailandia: il mercenario Curtie Church è assoldato dal padre di una ragazzina per eliminare una banda dedita alla prostituzione minorile. Aiutato dal trafficante Jimmy l’inglese, si troverà inaspettatamente al centro di uno scontro tra due fazioni. Dal regista di ‘Ong-Bak’.

RealTime, ore 21.10: Malattie misteriose

Tanya cresce in modo incontrollato e deve affrontare una terrificante realtà. Kody ha sempre pensato di soffrire d’asma, fino a quando non si presenta un sintomo orribile.

Italia2, ore 21.10: Grimm

Risveglio: Nick, trasformato in zombie, si risveglia sull’aereo diretto in Austria e lo fa precipitare.

Camminare per due mondi: Monroe, Hank, Rosalee e Juliette cercano di rintracciare Nick prima che la situazione peggiori causando danni irreparabili.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes

,



Articoli che potrebbero interessarti


Vanessa Incontrada e Raoul Bova - Angeli
Programmi TV di stasera, domenica 13 agosto 2017. Su Canale5 «Angeli» in replica


Iron Fist
Programmi TV di stasera, sabato 12 agosto 2017. Su Netflix la serie «Iron Fist»


ozark netflix
Programmi TV di stasera, sabato 22 luglio 2017. Su Netflix la nuova serie «Ozark»


Donnarumma
Programmi TV di stasera, mercoledì 7 giugno 2017. Su Rai4 Rai Dire Nazionale

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.