13
aprile

Terra Amara, anticipazioni (domenica 14 aprile 2024): attentato a Zuleyha

terra amara zuleyha

Zuleyha

Manca poco al finale di Terra Amara. Ecco quello che accadrà, settimana dopo settimana, nella dizi turca di Canale 5 che dal 9 marzo non va più in onda dal lunedì al venerdì ma soltanto in prima serata e la domenica pomeriggio. Terra Amara è visibile in diretta streaming e in replica on demand su Mediaset Infinity. Ogni domenica mattina La5 propone le repliche della settimana.

Anticipazioni Terra Amara di domenica 14 aprile 2024

Una nuova donna per Fikret?

Zuleyha, accompagnata da Aykut e Gaffur, si reca in un villaggio per salvare una donna incinta in pericolo di vita. Ma il ponte che devono attraversare crolla poco prima che lo attraversino. Si scopre che il ponte è stata sabotato per attentare alla vita di Zuleyha. Ma chi è il mandante di questo piano? Tutti i sospetti ricadono su Colak, ma i responsabili affermano di essere stati assoldati da Vahap. Quando Hakan si reca da lui per estorcergli una confessione, Vahap giura di essere all’oscuro di tutto. I gendarmi, però, vanno ad arrestarlo. Abdulkadir decide di mandarlo a Mersin per tenerlo al sicuro. Nel frattempo, Sermin e Betul vorrebbero lasciare la tenuta degli Yaman per trasferirsi a Istanbul ma per farlo, dovrebbero prendere il denaro che Betul custodisce in una cassetta di sicurezza. Cetin incontra Zeynep, figlia del suo maestro delle elementari, tornata a Cukurova nelle vesti di professoressa del liceo. Convinti che lei e Fikret potrebbero formare una bella coppia, Cetin e Lutfiye decidono di fare in modo che i due si conoscano. Lutfiye chiede a Fikret di passare a prendere Zeynep, con la scusa di mostrargli la casa in cui si trasferirà. Nel frattempo, Vahap entra nella villa di Colak e lascia una scritta minatoria sul muro. Colak va alla rimessa di Abdulkadir, ma l’uomo gli spiega che Vahap non è più in città perchè lui stesso l’ha mandato via. In realtà, poi, scopre che suo fratello non è andato a Smirne, ma è rimasto a Cukurova per vendicarsi di Colak. In città, Sermin mette in ridicolo Colak pubblicamente, spiegando come l’uomo abbia tenuto Betul prigioniera, e sfidandolo a chiedere il divorzio.

Anticipazioni Terra Amara di venerdì 12 aprile 2024

Brutta sorpresa per Fikret

Abdulkadir, accecato dalla rabbia perchè Betul ha sposato Colak, ha uno scontro violento con lei. Di conseguenza, Vahap caccia Betul e Sermin da casa per conto del fratello. Nel frattempo, Colak riceve la terza notifica dal comune di Cukurova che lo avvisa dell’imminente demolizione delle strutture abusive del suo ristorante. L’uomo lo considera un affronto e dichiara pubblicamente agli abitanti di Cukurova che l’ordinanza di demolizione non è nient’altro che una trovata di Lutfiye per vendicarsi di lui sfruttando la sua posizione di Sindaco. Infine, Zuleyha è diffidente nei confronti di Sermin e Betul, anche dopo che le due donne le giurano fedeltà per aver liberato Betul quando era prigioniera di Colak.

Lutfiye si presenta al ristorante di Colak con un ordine di demolizione. Zuleyha e Hakan si recano in municipio per la licenza di matrimonio e comunicano a Lutfiye la decisione di sposarsi. Sermin e Betul sono state cacciate fuori di casa da Vahap per conto di Abdulkadir e Zuleyha offre loro di vivere fino a che non troveranno una sistemazione nella casa di Gaffur che si trasferisce con Uzum nella villa. Fikret invita a cena Zuleyha per chiederle di sposarla, ma quando sta per farle la proposta scopre che lei e Hakan hanno deciso di sposarsi. Alla villa arriva un uomo che scongiura Zuleyha di salvare la moglie che rischia di morire per le complicazioni del parto. Ma per arrivare al villaggio dove vivono, c’è solo un ponte sospeso. Zuleyha chiama il dottor Aykut che si offrirà di accompagnarla per salvare la donna. Nel frattempo, Colak rivela a Cavus il piano che ha ideato per liberarsi di Zuleyha.

Anticipazioni Terra Amara di domenica 7 aprile 2024

Colak reclude in casa Betul

Dopo le nozze, Colak reclude in casa Betul… Sermin non avendo più notizie della figlia si rivolge alla polizia, ma secondo il Commissario non ci sono sufficienti prove per aprire un’indagine nè per sporgere denuncia di scomparsa, così Sermin si rivolge alla stampa raccontando i suoi sospetti nei confronti di Colak. La donna, infatti, è convinta, che l’uomo abbia ucciso Betul e ne abbia occultato il cadavere. Le sue accuse finiscono sulla prima pagina di tutti i giornali di Cukurova, scatenando l’ira di Colak. Nel frattempo, Fikret ha superato l’intervento chirurgico ed è fuori pericolo. Lo stesso vale per Abdulkadir il quale, una volta uscito dall’ospedale, si riappacifica con suo fratello e gli chiede di fargli da spia. Vuole che Vahap torni a lavorare per Colak fingendosi un suo alleato cosi’ da conoscere in anticipo tutte le sue mosse.

Sermin viene minacciata da Colak e si rifugia da Zuleyha, alla quale chiede aiuto per ritrovare la figlia Betul, che non vede ormai da giorni. Quando viene a sapere da Cavus che Colak tiene prigioniera Betul all’interno della sua villa, Zuleyha decide di intervenire. Raduna alcuni uomini della tenuta e, insieme a loro, entra nella villa di Colak, trova Betul e la porta in salvo. Sermin mostra un’immensa gratitudine, ma Zuleyha mette subito in chiaro che il salvataggio di Betul non significa che lei le abbia perdonate per tutto il male che le hanno fatto. Quando Colak viene a sapere dell’accaduto, dà in escandescenze e indaga per scoprire chi ha informato Zuleyha delle condizioni di Betul. Quando uno degli uomini di Colak incolpa Vahap, questo scappa e si rifugia dal fratello. Abdulkadir si incontra con Betul e, mentre lei cerca di riavvicinarsi a lui, lui la minaccia.
*Contrariamente a quanto stabilito inizialmente, Terra Amara non andrà in onda il 4 aprile in prima serata ma direttamente domenica 7 aprile (tornerà in prime time il 12 aprile).

Anticipazioni Terra Amara di lunedì 1 aprile 2024

Fikret si salverà?

Fikret è ricoverato in ospedale dopo un incidente d’auto, che si sospetta sia stato opera di Colak. Le sue condizioni sono gravissime. L’unico chirurgo in grado di eseguire l’intervento che potrebbe salvargli la vita si trova in Svizzera, e non è intenzionato a venire ad Adana e operarlo. Vahap ha ferito Abdulkadir, che ha perso conoscenza e Betul sceglie di restare al suo fianco. Quando il medico di fiducia di Abdulkadir capisce di non poterlo operare, i suoi uomini lo portano in ospedale. Nel giorno del loro matrimonio, Colak aspetta Betul, in ritardo per quanto accaduto con Abdulkadir. Sermin corre da Colak, fingendo che Betul sia stata rapita da Abdulkadir…ma Betul però tornerà da sola da Colak, ha capito che ormai non ha altra scelta se non sposarlo e tenere nascosto che cosa è successo tra lei e Abdulkadir.

l tentativo di Betul di avvelenare Colak fallisce quando l’uomo si accorge che la bevanda che lei gli sta offrendo è avvelenata. Per punizione, reclude in casa Betul dove minaccia di farle passare il resto della vita. Nel frattempo, Fikret lotta tra la vita e la morte e mentre i medici dicono di non poter eseguire una difficilissima operazione che potrebbe salvarlo, Hakan si presenta con il chirurgo luminare che si dice pronto a sottoporre Fikret all’intervento. Sermin, preoccupata per non aver avuto ancora notizie da sua figlia, decide di recarsi a casa di Colak dove, con sua grande sorpresa, trova l’uomo in perfetta salute. Abdulkadir si sveglia in ospedale e chiede di Betul, i suoi uomini gli dicono che è andata via e lui capisce che ha preferito abbandonarlo e sposare comunque Colak.

*Contrariamente a quanto stabilito inizialmente, Terra Amara non andrà in prima serata il giorno di Pasqua bensì il giorno di Pasquetta.

Anticipazioni Terra Amara di domenica 31 marzo 2024

Betul vuole avvelenare Colak

Betul decide di interrompere sia la relazione sentimentale che quella lavorativa con Colak, al fine di spronarlo a chiederla in sposa. Il piano funziona e Colak si presenta a casa di Sermin per chiederle la mano della figlia. Sermin acconsente e i due fidanzati decidono di convolare a nozze il prima possibile. Alla villa, continuano gli screzi tra Fadik e Cevriye. Quest’ultima, quando viene a sapere della proposta di matrimonio, decide di far finta di aver bisogno di un po’ d’olio per presentarsi a casa di Sermin e curiosare. L’indomani, Abdulkadir viene a sapere della notizia e si precipita da Betul, chiedendole di non sposare Colak, ma lei decide di andare avanti con il suo piano. Intanto, Hakan, convinto di aver perso Zuleyha per sempre, decide di vendere le sue quote dell’azienda Yaman Kara Costruzioni al signor Hikmet.

A villa Yaman fervono i preparativi per il compleanno di Kerem Alì e Leyla. Nel frattempo Sermin cerca di distogliere Betul dall’idea di avvelenare Colak la prima notte di nozze. Betul però non sente ragioni e acquista il veleno. Vahap va a prendere alla villa Sermin, Fusun e Betul per portarle dal parrucchiere, ma, lungo la strada, vengono bloccati da Abdulkadir e i suoi uomini. Abdulkadir è deciso a rapire Betul, impedendo così il matrimonio con Colak. Ma Vahap, nel tentativo di fermare il fratello, gli spara. Come nuovo sindaco di Cukurova, Lutfiye organizza un incontro con gli imprenditori piu’ importanti del paesef, a cui partecipa anche Zuleyha. Durante il pranzo, però, arriva Hakan e, in un discorso di commiato alla città, comunica a Zuleyha che le cede le sue quote dell’azienda Yaman. A Lutfiye arriva la notizia che qualcosa di grave è successo a Fikret.

Anticipazioni Terra Amara di domenica 24 marzo 2024

Zuleyha respinge Hakan

Hakan e Abdulkadir fermano uno dei pullman della società di Colak diretto ad Ankara e lo incendiano dopo aver offerto gratuitamente ai passeggeri un viaggio più confortevole su uno dei mezzi di loro proprietà. Zuleyha organizza la proiezione di un film, evento gratuito e aperto a tutti gli abitanti di Cukurova, ma, invece del film annunciato, sullo schermo viene proiettato un filmato in cui appare Betul che si vanta con Zuleyha di aver sottratto denaro all’azienda degli Yaman, di aver venduto i suoi terreni e di aver fatto in modo che le pignorassero la villa. A questo punto, Betul si dispera per essere stata smascherata in pubblico e Sermin la incolpa di aver sottovalutato le capacità di Zuleyha. Nel frattempo, Lutfiye è preoccupata per le condizioni di salute del sindaco. Infine, Zuleyha riceve un misterioso telegramma.

Colak, spinto da Sermin, decide di dare una lezione a Zuleyha per l’offesa che ha arrecato a Betul, così si presenta alla villa con i suoi uomini e spara all’impazzata finchè Fikret non riesce a fermarlo. Quella stessa mattina, Zuleyha ha ricevuto un telegramma in cui è scritto che il Signor Sadi è ricoverato in ospedale ad Ankara in gravi condizioni. Così messa in sicurezza la villa, decide di andare a trovarlo, ma in ospedale trova invece Gungor che le racconta la verità su Hakan. Nonostante ciò, Zuleyha continua a non voler avere più niente a che fare con lui tanto da dare a Fikret la procura dell’azienda, in modo da non doverlo più incontrare neanche al lavoro. Poco dopo, Lutfiye viene informata della morte del Sindaco e così si trova a doverlo sostituire fino alle prossime elezioni.

Anticipazioni Terra Amara di venerdì 22 marzo 2024

Zuleyha riesce a prendersi la villa pignorata

Villa Yaman è stata pignorata e un giornalista, chiamato da Sermin e Betul, è già a caccia dello scoop. Intanto, Zuleyha è sicura di poter ripagare il debito tramite la vendita dei gioielli che ha affidato a Gaffur e Selamet, ma dopo molte ore, dei due non si ha ancora traccia. Nel frattempo, Hakan ha fatto arrestare l’uomo che si spacciava per Mujdat, lo zio di Kerem Ali che aveva rapito il piccolo, ma Fikret pensa ci sia proprio Hakan dietro al rapimento del bambino. Zuleyha preoccupata per Gaffur e Selamet, si mette alla loro ricerca con Ibo e Rasit. I due uomini sono stati derubati dei gioielli e rinchiusi nel bagagliaio dell’auto. Non potendo rientrare alla villa, Zuleyha decide di portare tutta la famiglia, braccianti compresi, in un hotel dove passare la notte. Mentre Abdulkadir e Betul sono a casa di lei e parlano del loro futuro, Colak decide di fare visita a Betul. Abdulkadir, all’arrivo di Colak, si fa prendere da un attacco di gelosia, ma Betul lo convince a non farsi vedere. Zuleyha, dopo il sequestro di villa Yaman, ha portato la famiglia e il personale in un hotel ma la mattina dopo sul giornale appare una foto di Zuleyha in hotel con i dettagli della sua situazione debitoria. Sermin ne approfitta per spettegolare con tutti, ma la villa viene dissequestrata e Zuleyha con la famiglia e il personale rientra a casa. In seguito Zuleyha tenta di riappacificarsi con Betul che invece la insulta vantandosi di averla truffata. In città Hakan e Colak hanno un duro scontro verbale.

Anticipazioni Terra Amara di domenica 17 marzo 2024

Le minacce del presunto zio di Kerem Ali

Il presunto zio di Kerem Ali, Mujdat, minaccia di portare via il bambino se Fikret non gli consegnerà 10 milioni di lire. Nel frattempo, Zuleyha, che dispone soltanto di un giorno per pagare un ingente debito con il Fisco, altrimenti le verrà pignorata la casa, decide di prestare a Fikret la cifra di cui lui ha bisogno. Poi, chiede a Gaffur e Selamet di vendere i suoi gioielli per poter poi estinguere il debito. Mujdat accetta i soldi e assicura Fikret che rinuncerà all’affido di Kerem Ali. L’ufficiale giudiziario arriva alla tenuta per riscuotere il pagamento, ma Gaffur e Selamet non sono ancora tornati con i soldi di Zuleyha. Betul lascia la casa di Colak, dicendosi stanca di essere additata come sua amante. Così facendo, vorrebbe che Colak la chiedesse in sposa, in modo da poter avere la sua eredità. Ma le cose non andranno come previsto.

Anticipazioni Terra Amara di venerdì 15 marzo 2024

Zueyha perde la villa?

Zuleyha vuole obbligare Hakan a trasferirle le quote dell’azienda Yaman e a lasciare per sempre Cukurova. Hakan si rifiuta e Zuleyha, in preda alla rabbia, gli spara. E’ solo grazie all’intervento di Fikret che manca il bersaglio. Intanto, Betul si accorge di essere seguita da un uomo di Colak e si rifugia da Abdulkadir, al quale dice che non intende lasciare Colak, perchè vuole avere la sua eredità. Alla villa, Fikret e Zuleyha passano molto tempo assieme e, in presenza di Lutfiye, Fadik si lascia sfuggire un commento poco opportuno su quanto i due formerebbero una bella coppia… Fikret trova Vahap fuori dalla tenuta e decide di raccontare tutto a Hakan. Gli chiede quindi di porre fine ai comportamenti di Vahap coinvolgendo Abdulkadir, altrimenti non risponderà più elle sue azioni e si vendicherà pesantemente con Vahap.

A villa Yaman si presenta l’ufficiale giudiziario che a causa di un debito con il fisco, deve pignorare la villa. Zuleyha è incredula ma le vengono mostrati gli avvisi di pagamento che la donna però non ha mai ricevuto. Tuttavia se non salderà subito il debito dovrà lasciare la villa. Alla scena assistono anche Fusun e Sermin. Intanto, Betul spiega a Colak che è stata lei a fare in modo che gli avvisi di pagamento non arrivassero mai a Zuleyha. Il suo piano è quello di far sì che la villa sia venduta all’asta e acquistata da Colak. Fikret è convinto che dietro questa storia ci siano Sermin e Betul e va a villa Yaman per affrontarle. Tornato al cotonificio, trova ad aspettarlo il fratello di Mujgan e i suoi avvocati. L’uomo vuole 10 milioni per rinunciare alla custodia del piccolo Kerem Alì.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


beautiful steffy finn
Beautiful, anticipazioni (14-20 aprile 2024): Steffy si imbatte in Sheila


vanina
Vanina: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 17 aprile 2024


Ilaria Zanoli e Fabio Rossi (US Real Time)
Matrimonio a Prima Vista 12: ecco le scelte finali delle quattro coppie


Edoardo Leo ne Il Clandestino (US Rai)
Il Clandestino: anticipazioni seconda puntata di lunedì 15 aprile 2024

1 Commento dei lettori »

1. Ale ha scritto:

25 marzo 2024 alle 08:45

E speriamo chiuda presto in modo da non sentirne piu’ parlare



RSS feed per i commenti di questo post

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.