22
febbraio

Ecco come finisce Terra Amara (Spoiler)

Zuleyha (Mediaset Infinity)

Zuleyha (Mediaset Infinity)

Era il 4 luglio 2022 quando le vicende di Terra Amara arrivavano per la prima volta su Canale 5. Dopo quasi due anni e ben quattro stagioni di messa in onda, la dizi turca con protagonista Zuleyha Altun in Yaman (Hilal Altinbilek) saluterà per sempre il pubblico italiano nel mese di marzo, regalando ai telespettatori diversi colpi di scena. Ecco dunque qual è il finale della telenovela. Consigliamo quindi a chi non vuole avere nessun tipo di anticipazione di non leggere oltre questo post.

In primis, scopriamo che cosa succederà alla ‘regina’ assoluta della dizi, ossia Zuleyha: dopo aver scoperto la sua vera identità, la vedova di Demir deciderà di sposare Hakan Gümüşoğlu (Ibrahim Çelikkol), ma il destino le sarà ancora una volta infausto. L’uomo verrà infatti ucciso da Betul Arcan (Ilayda Cevik) durante uno scontro a fuoco e Zuleyha resterà nuovamente vedova a poche settimane dal matrimonio. La donna sceglierà dunque di dedicarsi ai figli Adnan e Leyla ed al lavoro, rinunciando per sempre all’amore. Una scelta portata avanti fino ai giorni nostri dato che, ancora viva e ormai 72enne, ha come unico impiego quello della gestione della residenza Yaman.

Un epilogo più felice toccherà invece a Fikret Fekeli (Furkan Palali). Messa da parte la “cotta” per Zuleyha, il giovane si innamorerà della maestra Zeynep Yılmaz (Ümit Beste Kargın), personaggio ancora inedito nella telenovela, e la sposerà nel corso dell’ultimissima puntata. Tuttavia, il matrimonio verrà in parte sconvolto, dopo lo scambio dei voti nuziali, dall’arrivo dello psicopatico Vahap Keskin (Ergün Metin), il quale si presenterà con diverse bombe legate al suo corpo che minaccerà di fare esplodere. Tutto si risolverà però per il meglio, dato che le bombe di Vahap si scopriranno essere dei giocattoli e l’uomo verrà prontamente consegnato alla polizia.

Da lì, accantonato quel terribile momento, la voce del piccolo Yilmaz Adnan Yaman, ormai diventato adulto, svelerà non solo il destino di Zuleyha, che abbiamo già spiegato in precedenza, ma pure quello di tutti i personaggi principali residenti a Cukurova fino ai giorni nostri, a partire da Leyla Yaman, figlia di Zuleyha e Demir. Adnan dirà, infatti, che la sorella ha studiato ingegneria meccanica, si è sposata con Mustafà a Berlino e ha avuto un figlio, che ha chiamato Demir proprio come il suo defunto papà.

Fikret, ormai 74enne, ha invece trascorso felicemente il suo matrimonio con Zeynep e, oltre ad avere un’altra figlia che ha chiamato Mujgan, ha passato il testimone delle imprese dei Fekeli al figlio “adottivo” Kerem Alì. Un sodalizio, quello tra i fratelli Mujgan e Kerem Alì, che ha convertito la ditta di cotone Fekeli in una grandissima impresa tessile. Inoltre, Cetin Cigerci (Aras Senol), pur non dimenticando mai Gulten (Selin Genc), ha sposato la maestra di musica Aysen ed ha avuto una figlia, chiamata proprio come la sua prima consorte.

Galtun Taskin (Bulent Polat), morto a 75 anni in una notte d’estate, si è sposato con Gulsum, dopo la perdita di Saniye (Selin Yeninci), mentre la piccola Üzüm (Neva Pekuz) è diventata un medico, cosa che la ha permesso di assumere il ruolo di primario in un ospedale di Chicago. Lütfiye Duman (Hulya Darcan), eletta due volte al congresso di Cukurova oltre che ministra dell’agricoltura, è invece passata a miglior vita nel 2000, a 80 anni, ed è stata sepolta insieme ad Ali Rahmet Fekeli (Kerem Alisik). Rasit (Sahin Vuran) e Fadik (Polen Emre), genitori dell’ufficiale Kenan e dell’avvocatessa Feliz, sono ancora felici e spensierati insieme, così come Cevriye (Irmak Aydın) ha sposato Ivo.

Ai ‘cattivi’ della telenovela è toccato invece un destino infausto: ad esempio, Şermin Yaman (Sibel Tascioglu) è morta di infarto nel 1990 mentre puliva gli uffici del municipio di Cukurova ed il suo corpo è stato ritrovato molte ore dopo. Trascorsi ventiquattro anni in prigione per l’omicidio di Hakan, Betul Arcan (Ilayda Çevik) ha fatto perdere le sue tracce. Füsun Arman (Yeliz Doğramacılar), l’amica-nemica di Şermin, ha divorziato dal marito. Haşmet Çolak (Altan Gördüm) è morto in prigione, nel 1985, per alcune complicazioni di salute, così come Abdülkadir Keskin (Erkan Bektaş) ha perso la vita durante una rissa scoppiata in carcere. Vahap, al contrario, è deceduto in un istituto psichiatrico: durante un tentativo di fuga è caduto dal tetto.

La “nonnina” Azize (Serpil Tamur), infine, è morta a 109 anni nel 2011, dopo esser diventata una delle donne più anziane di Cukurova e senza mai dimenticare il suo amato Abdi Pasha, di cui ha ricevuto da Adnan una fotografia dandogli finalmente un volto. Una storia, quella della dinastia di Zuleyha, raccontata da Adnan, diventato regista dopo aver studiato cinema in Inghilterra, in un film che ha vinto il Festival del Cinema di Adana. Pellicola, intit0olata appunto Terra Amara, pronta a debuttare al Festival di Berlino. Una chiusura completa del cerchio per la dizi turca, che con questo racconto non ha lasciato nessun punto in sospeso ai propri telespettatori.

Condivi questo articolo:
  • Facebook
  • Twitter
  • Digg
  • Wikio IT
  • del.icio.us
  • Google Bookmarks
  • Netvibes



Articoli che potrebbero interessarti


beautiful steffy finn
Beautiful, anticipazioni (14-20 aprile 2024): Steffy si imbatte in Sheila


zuleyha a cavallo
Terra Amara, anticipazioni (domenica 14 aprile 2024): attentato a Zuleyha


vanina
Vanina: anticipazioni ultima puntata di mercoledì 17 aprile 2024


Ilaria Zanoli e Fabio Rossi (US Real Time)
Matrimonio a Prima Vista 12: ecco le scelte finali delle quattro coppie

Lascia un commento


Se sei registrato fai il login oppure Connetti con Facebook

Per commentare non è necessaria la registrazione, tuttavia per riservare il tuo nickname e per non inserire i dati per ciascun commento è possibile registrarsi o identificarsi con il proprio account di Facebook.